OLTRETORRENTE

Dai banchi della Corazza si viaggia intorno al mondo

Danze, maschere, cous cous e tagliatelle: tante idee per imparare a conoscere culture e tradizioni diverse

Scuola Corazza
Ricevi gratis le news
0

C’è un intero quartiere che va a lezione in via Fratelli Bandiera, impara a disegnare gli alberi e a non vivere in solitudine sopra un’isola.
In via Fratelli Bandiera c’è la elementare Ulisse Corazza, che organizza laboratori in cui scoprire le culture del mondo. Alunni e famiglie conoscono tradizioni diverse, che spesso convivono, gomito a gomito, nella stessa classe. Balli, danze, maschere, tagliatelle e cous cous: uno di questi progetti si chiama «Africantaci una storia» ed è stato realizzato all’interno del programma Educ, finanziato da Provincia di Parma e Regione Emilia-Romagna, per l’educazione ai diritti, alla solidarietà e alla cittadinanza. Gli alunni di 3ª C della scuola Corazza, di 3ª A e 3ª B della scuola elementare di Vicofertile, hanno ballato con tamburi e musiche orientali, hanno preparato in cucina ricette parmigiane e di Paesi lontani, hanno ricreato una storia, di un ragazzo e di un leone.
Hanno imparato la poesia «Pensa agli altri» di Mahmoud Darwish e hanno costruito maschere africane con pezzi di giornale e semi di zucca. Ogni maschera è diversa dalle altre e ha un nome. Con la creta hanno costruito il naso, la bocca, e le hanno pitturate. Le ha aiutate una maestra in pensione, Maria Grazia. E poi le hanno esposte, come in una mostra, nella scuola. Sono maschere gioiose e spaventose allo stesso tempo.
La scuola Corazza è da sempre un «avamposto» nel sistema scolastico locale: sempre in prima fila nelle battaglie dei comitati a difesa della scuola pubblica (nel 2010 il consiglio di istituto si rifiutò di approvare il bilancio, in protesta ai tagli del governo, e la scuola fu commissariata, negli anni successivi ci furono diverse mobilitazioni contro i test Invalsi).
Ma la Corazza è all’avanguardia anche nei progetti di inclusione, con una lunga tradizione dalla parte dei bambini disabili. L’edificio di via Fratelli Bandiera, dal 2011, ha dovuto sacrificare alcune aule di laboratorio, per poter ospitare alcune classi della scuola Racagni, del quartiere Pablo, in attesa di una nuova sede.
Si sono ristretti gli spazi, ma non le idee. Nella direzione didattica di via Fratelli Bandiera, sono il 19% i bambini con cittadinanza straniera, di cui ben il 68,2% nati in Italia. Gli alunni delle tre classi hanno portato storie, culture e religioni diverse, in uno spettacolo di musiche e racconti. «Volevamo sapere la storia degli altri Paesi» dicono gli alunni della 3ª C della Corazza, nati a Parma, con genitori russi, filippini, slovacchi, ghanesi, marocchini e burkinabé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra