Torrile

Fadda: "Servono idee concrete per evitare il declino di Torrile"

Il candidato sindaco del centrosinistra nella lista "Torrile obiettivo comune". Programma "Vogliamo ritornare ad essere un punto di riferimento per le imprese"

Fadda: "Servono idee concrete per evitare il declino di Torrile"

Alessandro Fadda

Ricevi gratis le news
0

Alessandro Fadda è il candidato sindaco del centrosinistra per le amministrative 2014 a Torrile. A sostenerlo la lista «Torrile Obiettivo Comune» formata da Pd, Psi, Rifondazione Comunista e Sel.
Dopo il sindaco uscente Rizzoli anche lei ha sciolto le riserve. Con quali intenti si candida?
«La mia candidatura è frutto di un’attenta riflessione. Vivendo da sempre a Torrile, non posso accettare di vedere questo continuo declino del Comune. Ho deciso quindi di rimettermi a disposizione per poter rilanciare questo territorio, mettendo a valore l’esperienza fatta in consiglio comunale. Dopo tanti anni, sia nel ruolo di assessore che in quello di consigliere di opposizione, ritengo di essere pronto per proporre a Torrile un’amministrazione equilibrata, pronta all’ascolto ed attenta alle necessità dei cittadini».
Per tornare in Comune il centrosinistra torrilese si è ricompattato. Funzionerà questo accordo?
«Questa alleanza non è nata oggi da un calcolo preelettorale. Come tutti avranno potuto vedere, infatti, la sintonia è cresciuta sui banchi del consiglio comunale dove abbiamo condiviso e portato avanti proposte e idee. Abbiamo quindi ritenuto che queste potessero essere le giuste premesse per un proficuo lavoro di squadra e ci siamo messi a lavorare per proporre ai cittadini un programma concreto».
I segretari dei partiti che la sostengono hanno dichiarato di voler rimediare all’operato della giunta uscente. Quali sono stati gli errori dell’amministrazione Rizzoli secondo lei?
«L’errore più grave è stato quello di fare promesse durante la campagna elettorale e fare poi l’esatto contrario. E’ inutile trincerarsi dietro la scusa della crisi e del patto di stabilità: la piega che stava prendendo l’economia globale era già chiara nel 2009 e le norme erano in vigore prima delle elezioni. Inoltre, i trasferimenti dallo Stato sono rimasti invariati e abbiamo avuto l’aiuto della Regione sul patto di stabilità per circa 600mila euro, in compenso l’Irpef è raddoppiata. Ricordo l’esibizione di sponsor europei, di cui non si è poi vista traccia, così come delle strutture che avrebbero migliorato la qualità di vita dei cittadini e grandi proclami di partecipazione. Quello che abbiamo avuto è una mensa scolastica che costerà alla collettività oltre due milioni di euro, una rinegoziazione di mutui con un aumento di spesa di quasi 900 mila euro e pochissimi incontri con i cittadini, fatti esclusivamente in concomitanza con le tornate elettorali e senza alcun seguito».
Voi cosa proponete per il futuro di Torrile?
«La nostra priorità è lavorare su progetti realizzabili: non faremo promesse per illudere i torrilesi, ma proporremo idee concrete. Vogliamo attivare un meccanismo di partecipazione corale alle scelte amministrative, investire sui servizi alla persona, riportare il nostro Comune ad essere un punto di riferimento per le imprese e abbassare le tasse attraverso la collaborazione con gli altri Comuni».
Perché i torrilesi dovrebbero votarvi?
«La situazione è difficile: durante questi anni c'è stato un impoverimento continuo del territorio e i cittadini sono stanchi di sentire scuse. I Comuni limitrofi sono riusciti a stare al passo e a dare risposte mentre noi siamo rimasti al palo limitandoci ad una gestione ordinaria. Altri cinque anni di stallo e non riusciremo più ad offrire nulla ai nostri cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video