19°

polizia municipale

Butta la posta in discarica anziche' consegnarla: recuperate duemila missive

Il servizio di recapito risultava affidato ad un agente postale privato

Posta rinvenuta (imagine d'archivio)
11

Anzichè consegnare la posta a destinazione, la portava direttamente in una discarica abusiva. Gli agenti della Polizia Municipale di Parma hanno scoperto il colpevole e avvisato i mittenti (per lo più enti pubblici) del mancato recapito delle missive.

Dopo diversi sopralluoghi fatti a fine novembre la Polizia Municipale aveva rinvenuto in strada Naviglio Alto, vicino alla massicciata ferroviaria, una discarica abusiva di materiale di diversa natura. Occultati tra i rifiuti, sono stati trovati sacchi con corrispondenza. I sacchi sono stati sequestrati e la corrispondenza inventariata. Il servizio di recapito risultava affidato ad un agente postale privato.

I mittenti, in prevalenza enti pubblici, studi professionali privati e Strutture Sanitarie Pubbliche, avevano affidato il servizio di recapito di corrispondenza istituzionale ad una ditta postale privata, operante sia a livello locale che nazionale, la quale, avvalendosi a sua volta di altre società, avrebbe dovuto consegnare la corrispondenza ai destinatari. Le buste rinvenute, più di 2.000, erano state affidate dalla società di recapito a un italiano residente a Parma, che è stato denunciato per soppressione e distruzione di materiale postale.

Le indagini hanno appurato inoltre l’esercizio arbitrario di attività postale di una ditta privata con sede a Parma, priva di licenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    29 Marzo @ 19.44

    LA BOLLETTA ON LINE E' DISPONIBILE PER ALCUNE UTENZE, NON PER TUTTE , E NEANCHE PER TUTTE LE TASSE O VARIE OBBLIGAZIONI D' ALTRO GENERE. Senza contare che , anche questo sistema , di per sè , non garantisce che il messaggio non vada perduto. Bisognerebbe che fosse inviato per posta elettronica certificata , o , almeno , con "conferma di lettura" . Chi effettua un addebito dovrebbe essere in grado di dimostrare che sia stato ricevuto dal destinatario. In Tribunale , se non è documentato che i testimoni , gli imputati , gli avvocati , abbiano ricevuto la convocazione , l' udienza viene rinviata.

    Rispondi

  • gherlan

    29 Marzo @ 14.27

    per evitare di "perdere" la bolletta per colpa di certi delinquenti può essere molto utile iscriversi al sito del gestore, dove si può visionare on line la bolletta (si può anche chiedere di averla via email); è un servizio che fanno sia Iren sia Enel, e così penso anche altri gestori

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Marzo @ 11.44

    UN' ALTRA COSA IMPORTANTISSIMA CHE EMERGE DA QUESTO DIALOGO E' LA VILTA' CON CUI LA CASTA BUROCRATICO- AMMINISTRATIVA DILEGGIA I CITTADINI . Tasse , bollette , fatture vengono inviati per posta ordinaria , dopo di che, per loro , la notifica è avvenuta , e chi non provvede è caricato di sanzioni e di indennità di mora. NO ! NON VA BENE ! LOR SIGNORI, PRIMA DI APPLICARE MORE E SANZIONI , DOVREBBERO POTER DIMOSTRARE CHE IL DOCUMENTO E' STATO RICEVUTO DALL' INTERESSATO , CHE LO ABBIA CONFERMATO , SE NON CON UNA RICEVUTA DI RITORNO , QUANTOMENO CON UNA FIRMA.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Marzo @ 11.20

    SI , IL SIGNOR "STEFANO62" DICE UNA GRANDE VERITA' ! Una volta ci si sentiva orgogliosi di fare bene il proprio lavoro. Oggi le parole d' ordine sono : "Chi se ne frega ? " , "Chi me lo fa fare ?" . Una volta se si diceva male ad un lavoratore dell' Azienda o dell' Ufficio in cui lavorava , la prendeva come un' offesa personale. Oggi è il primo a dirgliene di tutti i colori.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Marzo @ 10.30

    PER FARE IL "POSTINO" DI AGENZIE PRIVATE DI RECAPITO CI VUOLE UN FICO SECCO ! Come ho già detto , e confermo , mi è capitato di trovarne uno semianalfabeta che stentava a leggere i nomi dei destinatari. Oggi sempre più corrispondenza e pacchi vengono consegnati ( quando vengono consegnati ) da queste agenzie. Ci sono pure quelli che , dovendo consegnare una "raccomandata" , ti mettono in cassetta l' avviso per "destinatario assente" e ti spediscono a perdere mezza giornata in via Montebello , quando sarebbe bastato che suonassero il campanello , perchè in casa c' eri. . POI E' ANCHE VERO CHE CI SONO PORTALETTERE MOLTO ESPERTI E GENTILI , CHE TI FANNO UN FAVORE SE POSSONO , ma sono quelli che fanno il loro lavoro con impegno e dignità , non quelli che hanno avuto l' agognato "posto statale" ed il cui unico interesse è il ventisette............

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano