18°

32°

sociale

Quel sostegno prezioso per 1.500 famiglie

Ricevono indumenti e attrezzature per i propri bambini

Quel sostegno prezioso per 1.500 famiglie
Ricevi gratis le news
0

Sono 1500 le famiglie con bambini che ricevono indumenti, attrezzature per la prima infanzia e, in alcun casi, anche alimenti per bambini, dal Centro di aiuto alla vita. Si tratta di uno dei numerosi servizi offerti dall’associazione, da sempre in prima linea nell’accoglienza delle donne in difficoltà con minori. La distribuzione avviene quattro volte a settimana grazie al lavoro di una ventina di volontari, ma soprattutto all’altruismo dei parmigiani.
«Il buon cuore dei parmigiani non sente la crisi - afferma la presidente Annamaria Montecchi -. Quotidianamente riceviamo passeggini, giochi e indumenti da privati, ma anche da scuole e associazioni che periodicamente promuovono raccolte tra i soci e gli alunni. La gente suona al nostro campanello a tutte le ore, 365 giorni l’anno, per lasciarci quello che non utilizza più». La presidente rivolge quindi un particolare ringraziamento ad alcune realtà particolarmente attive su questo fronte. «Desidero ringraziare l’associazione Kyu Shin do Kai - dichiara la Montecchi -, l’Istituto salesiano San Benedetto, il Lions club Maria Luigia, gli istituti La Salle e Sanvitale per il loro impegno nel promuovere raccolte dell’usato. Grazie a loro si realizza una forte sensibilizzazione dei giovani all’aiuto di chi ha bisogno e al riciclo di ciò che non si usa più».
Lo scorso anno sono stati distribuiti oltre 2 mila abiti per bambini da 0 a 12 anni, 277 kit per neonati e 237 tra carrozzine, passeggini, lettini e attrezzature varie per l’infanzia. «Sono più di dieci anni che portiamo avanti questo servizio - spiega la presidente - e nel corso del tempo le famiglie sono aumentate costantemente. Inizialmente erano soltanto stranieri, ora invece c’è anche una piccola percentuale di italiani». C’è chi chiede indumenti, ma non mancano anche le famiglie bisognose di alimenti per bambini.
«La gente che si rivolge a noi ha bisogno di tutto - osserva la Montecchi -, per questo offriamo un servizio su appuntamento, anticipato da un colloquio con l’assistente sociale, che verifica i reali bisogni della famiglia». Nella maggior parte dei casi si tratta di nuclei con più figli e redditi molto bassi. «Chi ha neonati - prosegue - ha diritto a un appuntamento ogni quattro mesi, mentre le altre famiglie vengono ricevute in media due volte l’anno».
Il servizio offerto dal Centro di aiuto alla vita non è solo la distribuzione di cibo e indumenti. «È un momento di incontro e colloquio - aggiunge la vicepresidente Maria Bertoluzzi -. Si cerca di creare un rapporto di confidenza anche per comprendere se emergono ulteriori bisogni a cui cerchiamo di dare risposta». Dagli anni '90 ad oggi il Centro di aiuto alla vita ha aiutato migliaia di famiglie. «Parma è sempre stata altruista - conclude la Montecchi -. È sempre una lieta sorpresa vedere che vengono donati anche oggetti di valore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Caso Angelica club: Samuele Turco suicida in carcere

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

anteprima

Tutte le notizie di domani sulla Gazzetta di Parma

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

parma in ritiro

Iacoponi: "Vogliamo un grosso obiettivo" Video

Per il difensore tripletta in amichevole con la Settaurense

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

5commenti

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita