10°

22°

BUSSETO

Il premio Carosino a Federica Gaiani

Il comitato «I ragazzi del '51» e l'associazione Barezzi hanno riconosciuto l'eccellenza degli studi in gastroenterologia

Claudio Carosino

Claudio Carosino

Ricevi gratis le news
0

Assegnato alla dottoressa Federica Gaiani il «Premio Claudio Carosino», borsa di studio intitolata al medico di famiglia bussetano ucciso, pochi anni fa, da un suo paziente.
Il Premio, del valore di 2.500 euro, è stato istituito dal comitato «I ragazzi del 51» e dall’associazione «Margherita Barezzi» con il patrocinio del Comune di Busseto per ricordare la figura del dottor Claudio Carosino affinché il suo magnifico esempio di vita possa rinnovarsi anche nell’ambito della professione da lui così pienamente e nobilmente esercitata.
Al Premio potevano partecipare gli studenti e neolaureati per l’anno accademico 2012/13 iscritti alla facoltà di medicina dell’Università di Parma. La Commissione, composta da cinque membri in rappresentanza della Famiglia Carosino, del Comune di Busseto, dell’associazione «Margherita Barezzi», del comitato «I Ragazzi del 51» e da un medico, verificata l’eccellenza delle candidature ricevute, ha redatto la graduatoria con una valutazione oggettiva degli elementi di merito individuati, oltre alla votazione di laurea con 110 e lode, nella media dei voti dell’intero piano di studio e nel numero di esami sostenuti con la votazione di 30 e lode.
«La scelta della vincitrice – spiegano i promotori - è frutto dell’assoluta eccellenza dei risultati ottenuti dalla dottoressa Gaiani nel suo percorso formativo».
Federica Gaiani si è diplomata al Liceo Scientifico Marconi di Parma con la votazione di 100/100. Il 17 Luglio 2013 si è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Parma con la votazione di 110/110 con lode e menzione d’onore, sviluppando una tesi in gastroenterologia dal titolo «Le poliposi intestinali come malattie sistemiche: approccio diagnostico-terapeutico». La stesura di questa tesi su patologie tanto rare, quanto complesse, è stata sviluppata sotto la guida del professor Gian Luigi de Angelis, direttore dell’Unità operativa complessa di gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell’Azienda Ospedaliera di Parma e con il tutorato della dottoressa Barbara Bizzarri.
Federica Gaiani ha superato l’esame di stato per l’iscrizione all’Ordine dei Medici di Parma ed ha indirizzato il suo percorso formativo verso la specializzazione in gastroenterologia ed endoscopia digestiva. Con questa équipe medica ha pure partecipato alle iniziative ed attività dell’Associazione Snupi, una onlus che da tempo si adopera nel sostegno di pazienti affetti da patologie intestinali gravi anche provenienti da altre regioni italiane e dall’estero.
La cerimonia di conferimento del premio si terrà il 24 maggio nel Teatro G. Verdi, nel corso di una serata che prevede la partecipazione di autorità e personalità che ricorderanno la figura del dottor Carosino. Prevista anche con l’esibizione del gruppo «Young Guitar Orchestra» come parte del percorso della rassegna «Verdi Talenti», grazie alla collaborazione e disponibilità dell’associazione Amici di Verdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel