-4°

BUSSETO

Il premio Carosino a Federica Gaiani

Il comitato «I ragazzi del '51» e l'associazione Barezzi hanno riconosciuto l'eccellenza degli studi in gastroenterologia

Claudio Carosino

Claudio Carosino

0

Assegnato alla dottoressa Federica Gaiani il «Premio Claudio Carosino», borsa di studio intitolata al medico di famiglia bussetano ucciso, pochi anni fa, da un suo paziente.
Il Premio, del valore di 2.500 euro, è stato istituito dal comitato «I ragazzi del 51» e dall’associazione «Margherita Barezzi» con il patrocinio del Comune di Busseto per ricordare la figura del dottor Claudio Carosino affinché il suo magnifico esempio di vita possa rinnovarsi anche nell’ambito della professione da lui così pienamente e nobilmente esercitata.
Al Premio potevano partecipare gli studenti e neolaureati per l’anno accademico 2012/13 iscritti alla facoltà di medicina dell’Università di Parma. La Commissione, composta da cinque membri in rappresentanza della Famiglia Carosino, del Comune di Busseto, dell’associazione «Margherita Barezzi», del comitato «I Ragazzi del 51» e da un medico, verificata l’eccellenza delle candidature ricevute, ha redatto la graduatoria con una valutazione oggettiva degli elementi di merito individuati, oltre alla votazione di laurea con 110 e lode, nella media dei voti dell’intero piano di studio e nel numero di esami sostenuti con la votazione di 30 e lode.
«La scelta della vincitrice – spiegano i promotori - è frutto dell’assoluta eccellenza dei risultati ottenuti dalla dottoressa Gaiani nel suo percorso formativo».
Federica Gaiani si è diplomata al Liceo Scientifico Marconi di Parma con la votazione di 100/100. Il 17 Luglio 2013 si è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Parma con la votazione di 110/110 con lode e menzione d’onore, sviluppando una tesi in gastroenterologia dal titolo «Le poliposi intestinali come malattie sistemiche: approccio diagnostico-terapeutico». La stesura di questa tesi su patologie tanto rare, quanto complesse, è stata sviluppata sotto la guida del professor Gian Luigi de Angelis, direttore dell’Unità operativa complessa di gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell’Azienda Ospedaliera di Parma e con il tutorato della dottoressa Barbara Bizzarri.
Federica Gaiani ha superato l’esame di stato per l’iscrizione all’Ordine dei Medici di Parma ed ha indirizzato il suo percorso formativo verso la specializzazione in gastroenterologia ed endoscopia digestiva. Con questa équipe medica ha pure partecipato alle iniziative ed attività dell’Associazione Snupi, una onlus che da tempo si adopera nel sostegno di pazienti affetti da patologie intestinali gravi anche provenienti da altre regioni italiane e dall’estero.
La cerimonia di conferimento del premio si terrà il 24 maggio nel Teatro G. Verdi, nel corso di una serata che prevede la partecipazione di autorità e personalità che ricorderanno la figura del dottor Carosino. Prevista anche con l’esibizione del gruppo «Young Guitar Orchestra» come parte del percorso della rassegna «Verdi Talenti», grazie alla collaborazione e disponibilità dell’associazione Amici di Verdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video