20°

SALSOMAGGIORE

Biglietteria chiusa, acqua dal soffitto. «Com'è ridotta male la stazione»

La denuncia dei pendolari che chiedono di mantenere la struttura e di intervenire contro il degrado

Stazione di Salsomaggiore

Stazione di Salsomaggiore

0

Dalla biglietteria chiusa all’assenza di personale al quale chiedere informazioni, dai ritardi sulla linea Salso-Fidenza (che spesso causa la perdita della coincidenza per San Donnino) alla macchina automatica erogatrice dei biglietti spesso fuori uso. Per non parlare dei secchi di raccolta dell’acqua piovana che filtra dal soffitto. Sono questi, secondo i pendolari che tutti i giorni viaggiano lungo la tratta ferroviaria Salso-Fidenza, i problemi più urgenti da risolvere per rendere meno difficoltoso il tragitto dalla città termale a quella di Borgo San Donnino.
«La macchina elettronica che emette i biglietti spesso non funziona e crea parecchi problemi soprattutto agli anziani – afferma Andrea Costa. – Un altro disagio è rappresentato dal fatto che una fermata all’ora nella stazione di Vaio è troppo poco».
Per Fatima Taoufiq, invece, la lotta con la macchina elettronica di emissione dei biglietti si rivela impari, mentre secondo Laura Battaglioli non guasterebbe una maggiore manutenzione. «E’ una struttura storica ed è un peccato che sia lasciata andare così» le fa eco l’amica Anastasia Fontanesi, mentre per Valeria Zangrandi «dovrebbero essere presenti più videocamere di sorveglianza per la sicurezza dei viaggiatori».
«Da tre anni lavoro a Fidenza ma abito a Salso e quotidianamente prendo il treno anche perché non ho la patente - sottolinea Alberto Sanchez, spagnolo di origine. - Mi rendo conto che più passa il tempo più la situazione peggiora. La biglietteria è chiusa e fare l’abbonamento è un’impresa, hanno tolto anche alcune corse».
«Si può dire che ho passato la mia infanzia in stazione visto che ho abitato qui vicino per tanti anni - afferma Paolo Galli - Dispiace vedere la decadenza quotidiana di questa struttura che ha accompagnato gli anni d’oro della nostra città».
Per Andrea Calzolari la chiusura della stazione rappresenterebbe un elemento di isolamento per Salsomaggiore che diventerebbe raggiungibile in modo difficoltoso. «Non c’è niente da salvare - afferma Roberto Amoroso – la biglietteria è chiusa, la macchina che emette i biglietti è spesso fuori uso, ci sono i secchi per la raccolta dell’acqua piovana che filtra dai tetti, manca la pulizia e i controlli sono nulli. Un vero peccato».
«Già ci sono pochi turisti, se poi chiudiamo la stazione chi verrà a Salso? Saranno inoltre penalizzati pendolari e studenti – conclude Mirko Rossi – Proprio adesso che stanno pulendo il parco dietro al Tommasini e che verrà riaperto al pubblico, la stazione si può dire che venga lasciata a se stessa. Non è un controsenso?».

.................Inchiesta completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

OGGI

Imu, Tari e Cosap sbarcano in Consiglio comunale Diretta

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

politica

Elezioni 2017, tre gruppi si contendono il simbolo M5s

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

8commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara