-2°

SALSOMAGGIORE

Biglietteria chiusa, acqua dal soffitto. «Com'è ridotta male la stazione»

La denuncia dei pendolari che chiedono di mantenere la struttura e di intervenire contro il degrado

Stazione di Salsomaggiore

Stazione di Salsomaggiore

0

Dalla biglietteria chiusa all’assenza di personale al quale chiedere informazioni, dai ritardi sulla linea Salso-Fidenza (che spesso causa la perdita della coincidenza per San Donnino) alla macchina automatica erogatrice dei biglietti spesso fuori uso. Per non parlare dei secchi di raccolta dell’acqua piovana che filtra dal soffitto. Sono questi, secondo i pendolari che tutti i giorni viaggiano lungo la tratta ferroviaria Salso-Fidenza, i problemi più urgenti da risolvere per rendere meno difficoltoso il tragitto dalla città termale a quella di Borgo San Donnino.
«La macchina elettronica che emette i biglietti spesso non funziona e crea parecchi problemi soprattutto agli anziani – afferma Andrea Costa. – Un altro disagio è rappresentato dal fatto che una fermata all’ora nella stazione di Vaio è troppo poco».
Per Fatima Taoufiq, invece, la lotta con la macchina elettronica di emissione dei biglietti si rivela impari, mentre secondo Laura Battaglioli non guasterebbe una maggiore manutenzione. «E’ una struttura storica ed è un peccato che sia lasciata andare così» le fa eco l’amica Anastasia Fontanesi, mentre per Valeria Zangrandi «dovrebbero essere presenti più videocamere di sorveglianza per la sicurezza dei viaggiatori».
«Da tre anni lavoro a Fidenza ma abito a Salso e quotidianamente prendo il treno anche perché non ho la patente - sottolinea Alberto Sanchez, spagnolo di origine. - Mi rendo conto che più passa il tempo più la situazione peggiora. La biglietteria è chiusa e fare l’abbonamento è un’impresa, hanno tolto anche alcune corse».
«Si può dire che ho passato la mia infanzia in stazione visto che ho abitato qui vicino per tanti anni - afferma Paolo Galli - Dispiace vedere la decadenza quotidiana di questa struttura che ha accompagnato gli anni d’oro della nostra città».
Per Andrea Calzolari la chiusura della stazione rappresenterebbe un elemento di isolamento per Salsomaggiore che diventerebbe raggiungibile in modo difficoltoso. «Non c’è niente da salvare - afferma Roberto Amoroso – la biglietteria è chiusa, la macchina che emette i biglietti è spesso fuori uso, ci sono i secchi per la raccolta dell’acqua piovana che filtra dai tetti, manca la pulizia e i controlli sono nulli. Un vero peccato».
«Già ci sono pochi turisti, se poi chiudiamo la stazione chi verrà a Salso? Saranno inoltre penalizzati pendolari e studenti – conclude Mirko Rossi – Proprio adesso che stanno pulendo il parco dietro al Tommasini e che verrà riaperto al pubblico, la stazione si può dire che venga lasciata a se stessa. Non è un controsenso?».

.................Inchiesta completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio