15°

colletta alimentare

Il «cuore» dei parmigiani è grande anche in tempi di crisi

Raccolte tante borse piene di prodotti da destinare a famiglie in difficoltà

Il «cuore» dei parmigiani è grande anche in tempi di crisi
0

Non solo illusioni ma gesti concreti, e la magia della solidarietà è diventata realtà. Per tutta la giornata di sabato gli ipermercati e supermercati della catena «Coop consumatori Nordest» hanno promosso una colletta alimentare, dove i prodotti raccolti saranno destinati ad associazioni e onlus che operano sul territorio. Nel progetto solidale è stata coinvolta anche Parma, con i suoi punti vendita dell’Ipercoop del Centro Torri ed Eurosia, la Coop di via Montanara e via Gramsci e il punto «Tutto Coop solo food» dell’Euro Torri. «Questa iniziativa è stata promossa nei punti vendita su tutto il territorio dell’Emilia Romagna, Lombardia, Friuli e Veneto. - spiega Giovanna Buzzoni, responsabile delle politiche sociali per Parma e Piacenza della «Coop Consumatori Nordest» -. E’ la prima volta che organizziamo una colletta alimentare in questo modo. I risultati della colletta si sapranno martedì. Probabilmente ripeteremo l’iniziativa in autunno». La generosità dei parmigiani si è vista con le borse della spesa donate loro vuote all’entrata e restituite piene all’uscita. Tanti sono stati anche i volontari scesi in «campo» ad aiutare: giovani Scout, Alpini, i volontari di «Eumeo» dell’«Assistenza Pubblica», i ragazzi di «Porto’s», della «Caritas», dell’«Emporio» e alcuni componenti del distretto dei soci «Coop». «Questa colletta sta andando bene, alla fine della giornata faremo il «mega inventario» e sapremo i dati - afferma Rosalba Lispi, presidente del distretto sociale della «Coop Consumatori Nordest» di Parma -. A raccolta conclusa e inventariata il tutto sarà distribuito ai canali classici: «Caritas» e «Emporio» che poi distribuiranno tra tutte le associazioni del territorio». Olio, omogenizzati, legumi, pasta, pelati, riso, latte a lunga conservazione: tutto ciò che è stato donato, andrà a chi ne avrà bisogno. Ad accogliere all’ingresso dell’Ipercoop del «Centro Torri» c'è Sara Manzini, studentessa e scout: «Non è la prima colletta alimentare che faccio; - dice - i parmigiani prendono volentieri la busta che gli diamo, in molti sanno già come funziona, altri chiedono». Come la piccola Asia che è, a fare spesa con la mamma Iolanda Scimò «Mia figlia ha scelto il contenuto della busta - racconta -: l’ha riempito degli omogenizzati per i bambini che non hanno da mangiare». Jenny Manfredi, volontaria di Emporio: «E’ una bellissima esperienza e la colletta sta andando bene. - afferma- . Sono due anni che lavoro nel volontariato e spero di continuare anche quando avrò un lavoro». All’Eurosia incrociamo una giovane coppia, che è entrata all’Iper esclusivamente per donare: «Li abbiamo visti fuori e siamo entrati per dare anche noi il nostro contributo. - dice Loris Zanni, operaio -. Abbiamo comprato pasta, farina e prodotti particolari per persone provenienti da culture diverse». Alla «Coop» di via Montanara incrociamo Rosanna Marchesi, pensionata: «Quando vado a fare spesa e trovo queste iniziative non mi tiro indietro; anche se vivo con la pensione minima - afferma -. E’ un dovere, questa piccola spesa andrà a chi ne avrà bisogno». Appena montato di turno come volontario c’è un «City Angel’s», Alessio Marchesani: «E’ la mia seconda colletta alimentare che faccio come volontario, gli Alpini ci stanno aiutando e siamo ben organizzati - dice -. In queste occasioni si vede tanta gente con una grande generosità, che non si tira indietro, anche se non può per aiutare chi sta peggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia