12°

pm antimafia

Di Matteo: "Non ho paura delle minacce di Riina"

""Mi chiedo spesso se è giusto andare avanti. Se lo è per la mia famiglia. Ma la risposta è sì"

Di Matteo: "Non ho paura delle minacce di Riina"
Ricevi gratis le news
2

"Mi chiedo spesso se è giusto andare avanti. Se lo è per la mia famiglia. A pensarci razionalmente forse no, ma poi un insieme di emozioni e di ricordi mi trascina a una sola risposta: ne vale la pena, è giusto così". Antonino Di Matteo, il pm di Palermo che indaga sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, risponde così - in una lunga intervista esclusiva in due puntate che sarà pubblicata dal settimanale "Oggi" in edicola da domani - alle minacce di morte rivoltegli dal boss Totò Riina. "E' stato un alternarsi di minacce e avvertimenti di vario tipo", dice Di Matteo, che aggiunge: "Una sorta di escalation di scritti anonimi, prima recapitati presso il mio ufficio poi arrivati sulla scrivania di altri colleghi, ma sempre diretti a me. E spediti, infine, anche a casa mia. Non li ho contati, devo dire. Ma la tensione e il livello delle minacce sono saliti quando è iniziato questo processo". Poi, è arrivata l’intercettazione di Riina: "Per la prima volta- commenta il magistrato - è lo stesso Riina, con la sua voce, a tradirsi. A dare un chiaro ordine di morte. Un ordine che Riina svela, durante l’ora d’aria, a un criminale di basso rango che uno come lui, il grande Capo dei Capi, non dovrebbe degnare neanche di uno sguardo. Eppure è a tal Alberto Lorusso che confida la sua rabbia e i suoi propositi".

"Quelle conversazioni - spiega - ci sembrano al momento, e fino a prova contraria, frutto di un atteggiamento e di una volontà spontaneamente trasmessi alla sua 'dama di compagnià, come si dice in gergo. Se fosse dimostrato il contrario sarebbe ugualmente preoccupante: si dovrebbe capire perchè e con quali scopi precisi abbia pronunciato quelle parole". Poi, aggiunge: "Chi si occupa da tanto tempo di queste vicende deve mettere in conto che l'organizzazione mafiosa possa desiderare o organizzare la sua eliminazione fisica. Certo non sarei credibile se dicessi di essere indifferente alla cosa... Ricordo le parole di Paolo Borsellino: il coraggio non è non avvertire la paura, sarebbe da sciocchi. Il coraggio sta nel far prevalere la consapevolezza di voler andare avanti a testa alta e senza subire condizionamenti. Quello che spero e cerco di fare"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    01 Aprile @ 18.27

    io sto con Dimatteo. Facile dirlo a parole lo so.. ma intanto io sto con Dimatteo.

    Rispondi

  • Stefano

    01 Aprile @ 17.22

    reinard.alfa@gmail.com

    Sia forte signor Dimatteo. l'Italia è formata da uomini e non da vecchi delinquenti con la bava alla bocca. L'italia delle persone per bene è con Lei e con lo stato. Non faccia caso a pseudo-uomini che sono coraggiosi solo in tanti o quando colpiscono alle spalle. Non è solo, faccia un fischio. questi parassiti meritano , meritano, meritano... quello che pensiamo tutti ma che non si può dire.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS