18°

32°

Libri

Natura amica, humor graffiante

"Le api non giocano mai", romanzo di Anna Maria Dadomo

Natura amica, humor graffiante

Anna Maria Dadomo

Ricevi gratis le news
0

Cosa nasconde la voglia di accumulo delle donne? Di vestiti, si intende, quella insaziabilità che gli uomini non potranno mai capire e che davanti ad armadi traboccanti fa esclamare: «Non ho niente da mettermi!». Che cosa spinge la protagonista di «Le api non giocano mai», della scrittrice parmigiana Anna Maria Dadomo, a uscire nottetempo nella classica tenuta da ladra, tuta nera e sacco sulle spalle, spingersi nella villa dirimpetto, di cui possiede le chiavi e, in assenza delle due sorelle proprietarie, razziare gli armadi della zia, dolce svampita collezionista di abiti ormai defunta, che affogava nell’acquisto compulsivo l’amarezza di una vita non del tutto riuscita?
Non avarizia o senso di possesso, perché, tranne pochi, gli abiti rubati saranno tutti regalati, quanto piuttosto brivido di eccitazione a movimentare un agosto cittadino, promessa di seduzione, gusto per le cose belle - che «il lusso è una dimensione salutare del vivere, riconcilia l’individuo con se stesso» - volontà di tenere desta la memoria della zia, a dispetto delle due sorelle diavolesse maniache del gettare tutto.
Ma, lo sappiamo, l’abito nasconde lo scheletro, l’effimero della moda mima l’effimero della nostra vita. E la protagonista infine confessa la sua stanchezza, la voglia che avrebbe di librarsi/liberarsi, camminare leggera e spedita nella luce senza il fardello dei beni e delle preoccupazioni terrene.
Eppure un rimedio c’è, qui sulla terra: la contemplazione e quasi fusione nella natura, il gioire delle minime cose che la quotidianità ci mette a disposizione.
Dall’hortus conclusus del proprio giardino, la protagonista osserva il trasmutare dell’estate nell’autunno, gode della pioggia sugli acini, dello stormire dei tigli, della venuta clandestina di un riccio a ripulire gli avanzi della cena. E fantastica sui presunti tesori che la villa dirimpetto racchiude.
La vulgata famigliare parla addirittura di un diamante grosso come una nocciola che potrebbe trovarsi nascosto tra creme rancide e paccottiglia polverosa...
In «Le api non giocano mai», ritroviamo i temi cari alla poesia e alla prosa di Anna Maria Dadomo: l’appagamento nella natura, l’amore per la casa, ma anche il graffio umoristico e l’osservazione pungente.
La prosa si fa poesia e viceversa- «La luna del mattino di madreperla regale ammiccava dietro i pioppi, io ancora in pigiama e ciabatte», oppure , «Sola per tutto il giorno-nessuna parola superflua-scenderò la china azzurra e chiara delle ore fino al buio della sera».
La parola sempre più scarnificata ed essenziale segnala che ci troviamo di fronte a un’opera della maturità, a un compimento delle proprie tematiche e contenuti, mentre la dolce flânerie, la sensualità soffusa, il gusto dell’osservazione minima e precisa, apparenta la Dadomo a quei narratori di pianura, primo tra tutti Gianni Celati, che tanta ispirazione hanno tratto dal proprio territorio.
Le api non giocano mai - Akea Edizioni, pag. 81, euro 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente