20°

Libri

Natura amica, humor graffiante

"Le api non giocano mai", romanzo di Anna Maria Dadomo

Natura amica, humor graffiante

Anna Maria Dadomo

0

Cosa nasconde la voglia di accumulo delle donne? Di vestiti, si intende, quella insaziabilità che gli uomini non potranno mai capire e che davanti ad armadi traboccanti fa esclamare: «Non ho niente da mettermi!». Che cosa spinge la protagonista di «Le api non giocano mai», della scrittrice parmigiana Anna Maria Dadomo, a uscire nottetempo nella classica tenuta da ladra, tuta nera e sacco sulle spalle, spingersi nella villa dirimpetto, di cui possiede le chiavi e, in assenza delle due sorelle proprietarie, razziare gli armadi della zia, dolce svampita collezionista di abiti ormai defunta, che affogava nell’acquisto compulsivo l’amarezza di una vita non del tutto riuscita?
Non avarizia o senso di possesso, perché, tranne pochi, gli abiti rubati saranno tutti regalati, quanto piuttosto brivido di eccitazione a movimentare un agosto cittadino, promessa di seduzione, gusto per le cose belle - che «il lusso è una dimensione salutare del vivere, riconcilia l’individuo con se stesso» - volontà di tenere desta la memoria della zia, a dispetto delle due sorelle diavolesse maniache del gettare tutto.
Ma, lo sappiamo, l’abito nasconde lo scheletro, l’effimero della moda mima l’effimero della nostra vita. E la protagonista infine confessa la sua stanchezza, la voglia che avrebbe di librarsi/liberarsi, camminare leggera e spedita nella luce senza il fardello dei beni e delle preoccupazioni terrene.
Eppure un rimedio c’è, qui sulla terra: la contemplazione e quasi fusione nella natura, il gioire delle minime cose che la quotidianità ci mette a disposizione.
Dall’hortus conclusus del proprio giardino, la protagonista osserva il trasmutare dell’estate nell’autunno, gode della pioggia sugli acini, dello stormire dei tigli, della venuta clandestina di un riccio a ripulire gli avanzi della cena. E fantastica sui presunti tesori che la villa dirimpetto racchiude.
La vulgata famigliare parla addirittura di un diamante grosso come una nocciola che potrebbe trovarsi nascosto tra creme rancide e paccottiglia polverosa...
In «Le api non giocano mai», ritroviamo i temi cari alla poesia e alla prosa di Anna Maria Dadomo: l’appagamento nella natura, l’amore per la casa, ma anche il graffio umoristico e l’osservazione pungente.
La prosa si fa poesia e viceversa- «La luna del mattino di madreperla regale ammiccava dietro i pioppi, io ancora in pigiama e ciabatte», oppure , «Sola per tutto il giorno-nessuna parola superflua-scenderò la china azzurra e chiara delle ore fino al buio della sera».
La parola sempre più scarnificata ed essenziale segnala che ci troviamo di fronte a un’opera della maturità, a un compimento delle proprie tematiche e contenuti, mentre la dolce flânerie, la sensualità soffusa, il gusto dell’osservazione minima e precisa, apparenta la Dadomo a quei narratori di pianura, primo tra tutti Gianni Celati, che tanta ispirazione hanno tratto dal proprio territorio.
Le api non giocano mai - Akea Edizioni, pag. 81, euro 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017