-1°

provincia - emilia

Va a lavorare e lascia il figlio di 4 anni solo: denunciata

Il piccolo era sceso in strada e si era messo a girovagare, piangendo, per il paese

Va a lavorare e lascia il figlio di 4 anni solo: denunciata
4


REGGIO EMILIA, 2 APR – E' andata a lavorare, lasciando a casa da solo il bimbo di quattro anni, che è sceso in strada e si è messo a girovagare piangendo per il paese. Per questo i carabinieri della stazione di Correggio (Reggio Emilia) hanno denunciato una mamma di 36 anni per abbandono di minore.
"Mi sono assentata un attimo per andare a lavoro. Non sapevo a chi lasciare il piccolo", è stata la giustificazione della donna. "L'attimo" della mamma è stato quantificato in due ore. Ad allertare i carabinieri sono stati alcuni cittadini che hanno notato il bambino aggirarsi da solo per la strada. E mentre il piccolo veniva intrattenuto facendolo giocare nella macchina dei carabinieri, i militari nel frattempo si sono adoperati per rintracciare la madre, trovata sul posto di lavoro distante di  alcuni chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    03 Aprile @ 13.21

    Ma povera donna, cosa credete, che se non avesse avuto estrema necessità avrebbe commesso una simile imprudenza????? Credo proprio di no. Molte volte la necessità e il disperato bisogno di mantenere un posto di lavoro anche, anzi, sopratutto per la sopravvivenza portano a peccare di leggerezza..... Spero che con lei i giudici siano clementi e abbiano un po' di umanità. La povera madre infatti non si era allontanata per andare a giocare alle slot machines (come era invece successo qualche tempo fa ) o a drogarsi, era semplicemente andata a lavorare.....

    Rispondi

  • Margherita

    03 Aprile @ 09.08

    Barbara ha ragione: la responsabilità rimane quasi sempre tutta alle madri che sono lasciate sole prima di tutto dai "padri" dei loro bambini e poi dalle istituzioni.....Sappiamo come sia difficile essere tutelati dai servizi sociali.....Ciò non toglie che non si può e non si deve lasciare a casa da solo un bambino così piccolo!

    Rispondi

  • barbara

    03 Aprile @ 07.21

    Credo sia d'obbligo porsi alcune domande...anche se più che ovvio il reato di abbandono. Ma quanto viene aiutata la maternità , magari in condizioni di lavoro precario o difficoltà economiche?

    Rispondi

  • Michela

    02 Aprile @ 21.04

    Complimenti mammina.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria