16°

31°

NUOVA STRADA

Lesignano, attesa finita: inaugurata la bretella

Il sindaco: «Un successo per le istituzioni e per i cittadini»

Autorità e cittadini al  taglio del nastro della nuova bretella
Ricevi gratis le news
2

Dopo 5 lunghi e travagliati anni, la bretella di collegamento di Lesignano ha visto finalmente la luce: ieri mattina il «viaggio» inaugurale lungo la nuova strada è stato fatto dal sindaco Giorgio Cavatorta e dall’assessore ai lavori pubblici Tancredi Vignali a bordo di un’Alfa Romeo Giulia Spider 1600 rossa fiammante. «Vi chiedo scusa per l’emozione – ha esordito il sindaco poco prima di tagliare il nastro – ma questo è stato un momento molto atteso ed altrettanto importante per i cittadini di Lesignano e per la nostra squadra di governo. In questi 5 anni sono tantissime le persone e i professionisti che hanno contribuito alla realizzazione di quest’opera e vorrei ringraziare di cuore davvero tutti, dal direttore dei lavori Giuliano Gennari, all’assessore Tancredi Vignali, dalle aziende Sitec e Piazza che hanno eseguito gli interventi, agli uffici tecnici del Comune che hanno seguito il progetto, senza dimenticare tutti quei cittadini che ci hanno fatto sentire il loro sostegno con la raccolta firme».
L’inaugurazione della nuova strada è stata un bagno di folla: centinaia di lesignanesi sono accorsi per partecipare al taglio del nastro di una delle opere più travagliate del parmense, la cui realizzazione è stata possibile grazie al gioco di squadra tra istituzioni. «Con l’inaugurazione di questa strada – ha commentato Stefano Bovis, presidente dell’Unione Montana Parma Est – tutte le opere previste dall’accordo di programma sono state realizzate, per un totale di circa 21 milioni di euro di investimento. È la prova che se si lavora insieme, i risultati si ottengono». Un contributo fondamentale è stato dato dalla Provincia, che ha finanziato il 50% dell’opera. «Avete un bravo sindaco per due ragioni – ha commentato Andrea Fellini, assessore provinciale alla viabilità – innanzitutto perché realizza le opere che ha promesso e poi perché è ancora capace di emozionarsi, cosa non di poco conto». Infine, il consigliere regionale del Pd Gabriele Ferrari ha voluto lanciare un monito in vista delle prossime amministrative. «Ricordatevi - ha detto Ferrari - chi sono le persone che lavorano per il bene del territorio e dei cittadini». Dopo il taglio del nastro, la cerimonia è proseguita con una passeggiata lungo la nuova strada fino a raggiungere il cippo con una Madonna, donato dalla Piazza srl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    06 Aprile @ 23.54

    Tangenziale....per un paese di poche anime o per riparare a scelte discutibili o aprire a nuove speculazioni e cementificazione? Le scelte passate hanno indotto la costruzione di questa tangenziale . Ma le infrastrutture non dovrebbero essere fatte come conseguenza di scelte urbanistiche molto discutibili...o in previsione di altre ancora meno lungimiranti in quanto a tutela della vera vocazione del territorio. Ma se il populismo è quello che piace...andiamo avanti così ! Una lesignanese adottiva

    Rispondi

  • filippo

    06 Aprile @ 21.04

    Finalmente l'attesa è finita.... Si si grande successo per i cittadini che nel giro di pochi giorni vedranno raddoppiare il traffico automobilistico e di conseguenza lo smog. Bel modo di spendere i soldi delle nostre tasse. Bravo sindaco bravo Berna, avanti così come negli anni '60 bretelle tangenziali raccordi automobili che sgasano nafata! MA QUANTO SIAMO MODERNI NOI DELLA PROVINCIA DI PARMA. Geniali nel 2014 le tangenziali. Adesso apriranno anche la pedemontana da Sala Baganza a Pilastro, perfetto, diminuiranno il traffico.....forse un occhiatina qui http://it.wikipedia.org/wiki/Traffico_indotto ,andava data. Meno male che il Berna fra poco si toglie dalle spese. Grandi, viva la "motor (tumor) valley". Questo è il modello che serve per rilanciare la nostra economia...e quella del reparto di oncologia.....le bretelle...ma come abbiamo fatto a non pensarci prima? Firmato: Un ciclista progressista.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

1commento

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

2commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

roma

Uova contaminate: altri due casi scoperti dai Nas

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti