21°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Le nostre iniziative

Votate il bar dell'anno, qual è il vostro?

I tagliandi (inviati per posta o consegnati a mano) devono pervenire alla Gazzetta entro il 4 maggio

Votate il bar dell'anno, qual è il vostro?

Barista

0

A ciascuno il suo. Che sia quello sotto casa o quello che serve il caffè migliore, che si distingua per la gentilezza del personale o per l’ambiente particolarmente accogliente, poco importa: ogni parmigiano ha il suo bar preferito e la «Gazzetta di Parma» ha deciso di premiare il locale che conquisterà il maggior numero di cittadini con il concorso «Il bar dell’anno». La sfida è partita da qualche giorno e mentre i cittadini hanno cominciato a votare, compilando i coupon che si trovano tutti i giorni (fino al 4 maggio) sulle pagine della Gazzetta, i baristi hanno iniziato a promuovere i propri esercizi, raccogliendo l’invito del giornale ad inviare al sito un «selfie» o un video nel quale chiedono ai clienti di votarli. Il primo classificato sarà premiato con un tv Led Samsung 55 pollici full Hd, 16:9.
I parmigiani sembrano avere le idee chiare. «Per noi il bar migliore è il Lino’s Coffee di via Cavour - dicono Jennifer Cremonesini e Brikena Dervishi, 17 e 16 anni - I baristi sono simpatici e gli ambienti invitanti. Nella saletta puoi passare anche delle ore in tranquillità». Tra gli intervistati, invece, c’è chi predilige locali un po’ più «singolari». «Io adoro il Tosco (via Meazza, zona ex Salamini, ndr) - dice Giovanni Mangiarotti, 45 anni -. È un bar particolare dove non devi interpretare una parte, ma puoi essere liberamente te stesso».
C’è poi chi ama l’Oltretorrente, come la 24enne Angelica Palumbo: «Vado spesso al bar Latteria di via D’Azeglio - spiega -: l’atmosfera è davvero rilassata, ti senti a casa».
Antonella Velucci e Giuseppe Gallia, 23 e 24 anni, invece, fanno tappa fissa al Barilla Center. «Adoriamo la Pasticceria Cafè San Biagio: è elegante e ultimamente organizza pure le serate, all’ora dell’aperitivo, con tanto di dj set».
Gli autisti della Tep Nazareno Barca e Calogero Muscarella, 41 e 45 anni, per una pausa caffè non hanno alcun dubbio: «Bar Tubino di via Mazzini, l’espresso migliore di Parma e tanta cortesia». Roberto Coli e la moglie Barbara Zanacca, 49 e 47 anni, fanno invece il tifo per il Lino’s Coffee di piazza Ghiaia e per il «dirimpettaio» Caffè La Ghiaia. «Caffè buono e gentilezza - dice Coli -. Non guasta la comodità: sono molto vicini al nostro negozio».
Un altro voto al Lino’s Coffee, stavolta quello di via D’Azeglio, arriva da Alessandra Corigliano, 23 anni, mentre Antonio Amato, 27, opta per il Fantagiaco di via Gramsci: «È vicino a casa e, qui a Parma, è uno dei pochi che quando ordini un caffè ti dà anche il bicchierino d’acqua» dice. Chi vuol partecipare deve compilare il coupon indicando in stampatello anche l’indirizzo del bar, oltre al nome, e spedirlo (o consegnarlo) alla sede della «Gazzetta di Parma», in via Mantova 68 entro il 4 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0