film

Sull'arca di «Noah» Crowe c'è posto per tutti i generi

Un kolossal più fantasy che biblico. Il divo: «Oggi siamo tutti un po' come Noè»

Sull'arca di «Noah» Crowe c'è posto per tutti i generi
0

BARI
Il mondo islamico lo ha accusato di blasfemia per il solo fatto che è stato rappresentato un profeta. I cinefili, invece, potrebbero notare tutt'altro genere di blasfemia nel «Noah» di Darren Aronofsky, da domani nelle sale italiane dopo l'anteprima al Festival di Bari: ovvero quella della confusione degli stili. Il kolossal biblico, che negli Usa è andato benissimi al box-office, è infatti un miscuglio di generi. Si va dal fantasy alle citazioni di «Guerre stellari», dal melò al disaster movie, tanto che alla fine non si capisce neanche tanto bene chi sia questo Noè interpretato dal neo-cinquantenne Russell Crowe.
Unica certezza: ha un atteggiamento a dir poco «talebano» verso l’obbedienza a Dio. Per lui ciò che contano sono solo gli animali, gli unici esseri puri, e così, stravolgendo il testo biblico, è pronto a sterminare anche tutta la sua famiglia allargata (altra concessione della sceneggiatura del film) pur di tener fede al patto con Dio.
All’inizio del lungometraggio in 3D, della durata di 138 minuti, ad aiutare Noah contro una umanità sempre più demoniaca in un clima post-atomico compaiono anche dei giganti di pietra che sembrano usciti da un film di Peter Jackson. Saranno loro a costruire insieme a Noè la famosa arca, enorme più di quanto si possa immaginare, ma senza alcuna chiglia.
Nel mondo, comunque, il film ha già incassato 111 milioni di dollari, tra mercato americano ed estero. Insomma, per il regista di «The Wrestler» (Leone d'Oro a Venezia), la scelta di «esserci andato giù pesante» in quanto a eterogeneità pare aver pagato.
Tante le curiosità di questo film, nato nel segno dell’ecologia: innanzitutto l’assenza di bottigliette di plastica sul set (cosa che ha provocato un malore a Emma Watson per aver bevuto acqua stagnante), poi il rifiuto di utilizzare animali (tutti ricostruiti al computer) e infine le dichiarazioni del Patriarca vegetariano che non nasconde il suo disprezzo verso i mangiatori di carne.
«Sono passati migliaia di anni e la storia di Noè è ancora viva dentro ognuno di noi. È un uomo che da solo deve fronteggiare un’enorme responsabilità. Anche se a nessuno di noi è richiesto un impegno così grande, oggi siamo un po' tutti Noè, testimoni consapevoli di un mondo che sta morendo – ha detto Crowe in un'intervista -. Come lui dobbiamo iniziare a muoverci, a fare del nostro meglio partendo dal basso, rispettando ad esempio la natura che ci circonda. E poi, questo film è una bellissima storia familiare, in cui giovani e meno giovani possono rispecchiarsi».
Nel cast oltre all'attore neozelandese naturalizzato australiano figurano anche Jennifer Connelly (Naamah, moglie di Noè); Anthony Hopkins (Matusalemme); Logan Lerman e Douglas Booth (Cam e Sem, i figli di Noè); Emma Watson figlia adottiva di Noè; Kevin Durand, guardiano che aiuta Noè e la sua famiglia; Dakota Goyo (Noè da giovane); Ray Winstone (Tubal-cain l’avversario di Noè). Infine Madison Davenport è Nàel, moglie di Cam; Nick Nolte è il Guardiano Samyaza, un angelo caduto; Johannes Haukur Johannesson e Arnar Dan interpretano rispettivamente Caino ed Abele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video