19°

l'evento

House of Cards il «dramma politico» che piace a Obama

Arriva in Italia il romanzo di Michael Dobbs, accompagnato dall'omonima serie tv

House of Cards il «dramma politico» che piace a Obama
Ricevi gratis le news
0

E Barack Obama twittò: «Stasera non disturbatemi, c'è House of Cards». E' probabile che nella battuta del presidente degli Stati Uniti rivolta ai suoi 41 milioni di follower ci fosse un filo di ironia, ma di certo sono tanti, in America e non solo, gli spettatori che non rinuncerebbero per niente al mondo a una puntata del celebre «political drama». E a milioni si contano pure i lettori che hanno divorato il bestseller omonimo di Michael Dobbs, tutto veleni e colpi bassi.
House of Cards arriva in questi giorni, per la prima volta, in Italia. Escono infatti in contemporanea il libro e il serial televisivo. Il romanzo è in vendita dal 28 marzo (Fazi Editore, traduzione di Stefamo Tummolini, 447 pagine, 14,90 euro). Il telefilm debutta intanto su Sky Atlantic HD, nuovo canale di intrattenimento della pay tv che si accende oggi, 9 aprile, con il thriller politico che ha raccolto i consensi del pubblico statunitense oltre ad essere stato premiato agli Emmy e ai Golden Globe. Protagonista di House of Cards in versione cartacea è «FU», ovvero Francis Urquhart, politico spregiudicato, meticoloso, cinico, lungimirante. Tesse la sua tela con pazienza e non si ferma davanti a niente pur di raggiungere i suoi scopi. Una specie di Andreotti all'ennesima potenza, per limitarsi ad esempi del passato.
Urquhart è un segretario parlamentare britannico che non esita, per avere i voti dell'assemblea, a ricattare e corrompere avversari e alleati, dei quali custodisce sapientemente vizi e misfatti in un fantomatico libro nero, «cassaforte» di informazioni sensibili e, dunque, di potere. Il cinismo machiavellico del personaggio è illustrato da alcune frasi simbolo. «Le amicizie politiche - sentenzia FU - sono solo impressioni che si cancellano con facilità».
«I politici - aggiunge - sono come gli scrittori quando invecchiano, e le donne anziane. Il momento più rischioso della loro vita arriva quando non si accontentano più del rispetto degli amici, ma hanno bisogno dell’adulazione».
Una cronista, Mattie Storin, tenta di smascherare i retroscena nascosti dal «Palazzo» e dai suoi spietati inquilini. E il racconto che prende forma è una analisi disincantata e spettacolare, un «melodrammone» ambientato a Londra che scandaglia i fondali torbidi della politica e esplora l'iperbole dell'ambizione umana.
Il romanzo è l'opera più celebrata dello scrittore Dobbs, che ha partecipato in prima persona alla trasposizione del libro nel serial tv, collaborando alla produzione e alla sceneggiatura. Lo scrittore, nato nel 1948 a Cheshunt, vanta una carriera politica da primattore: guidò lo staff di Margaret Thatcher fino al 1987, anno in cui la «Lady di ferro» colse la sua ultima vittoria elettorale. E dal 2010 è membro della Camera dei Lord. ha scritto una ventina di romanzi, tutti bestseller. House of Cards era uscito nel 1989, e fu subito un fenomeno editoriale, con più di 3 milioni di copie vendute.
Le trame oscure , restano ingredienti primari nel telefilm, la cui ambientazione, tuttavia, nella versione statunitense diretta da David Fincher, non è il Parlamento inglese ma il Campidoglio americano. Kevin Spacey veste i panni del repubblicano Frank Underwood, leader della maggioranza alla Camera. Robin Wright è la moglie Claire Underwood. Kate Mara è Zoe Barnes, la reporter che scende a patti con lo «squalo» per ottenere notizie che scottano.
Sulla fosforescente scia di House of Cards, Dobbs ha scritto due sequel, To play the king, che verrà pubblicato in Italia da Fazi entro fine anno, e The final cut, in libreria nel 2015. Voilà, il complotto è servito: buona lettura e buona visione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro