-4°

Poviglio

Ballerine e bariste "in nero". Chiuso un locale notturno

Blitz dei carabinieri della compagnia di Guastalla e dell'Ispettorato del lavoro

Ballerine e bariste "in nero". Chiuso un locale notturno
1

Chiuso per utilizzo di manodopera totalmente in «nero», e maxi multa alla titolare del night club «Piccolo Fiore» di Poviglio, una 45enne residente nella Bassa parmense.
E’ il provvedimento che hanno adottato le forze dell’ordine a conclusione di un controllo effettuato la notte scorsa nel noto locale situato in via Togliatti alla periferia del paese, e di conseguenza resterà chiuso fino a quando il personale del disco-night sarà posto in regola e la multa pagata.
Le dipendenti erano ragazze straniere che probabilmente hanno risposto con entusiasmo ad un annuncio di «cerca lavoro» riferito al locale, apparso qualche tempo addietro in un sito internet, nella convinzione che bastasse presentarsi e prendere servizio. O forse si sono rivolte direttamente alla titolare.
In ogni caso, qualunque via abbiano seguito, si sono trovate totalmente prive degli indispensabili documenti di assunzione.
Nessuna di loro, infatti, era in possesso del così detto «Libretto di lavoro». Il blitz condotto congiuntamente dai carabinieri della Compagnia di Guastalla e dal personale del Nucleo dell’ispettorato del lavoro, rientra in una serie di ispezioni sull’intero territorio della Bassa reggiana.
Non solamente i capannoni di laboratori tessili gestiti da cinesi dove spesso, come riportano cronache, i dipendenti operano in condizioni assai disagiate, ma anche i locali pubblici finiscono nel mirino delle forze dell’ordine nell’ambito dei controlli mirati a contrastare in particolare il lavoro in nero nonché, l’impiego di manodopera clandestina.
In questa occasione, infatti, nel mirino degli accertatori intorno all’una dell’altra notte è finito il «Piccolo Fiore», il noto locale di intrattenimento povigliese aperto da un paio d’anni, in cui erano al lavoro sette dipendenti, giovani donne straniere.
Secondo la verifica della documentazione personale raccolta, tutte sono risultate in possesso di regolare permesso di soggiorno in Italia.
Ma quando si è invece trattato di controllare i libretti di lavoro, sono sorti i problemi perché nessuna delle ragazze impegnate nel locale come bariste, cameriere, ballerine o cubiste, era in possesso di regolare contatto di assunzione.
In sostanza, erano componenti di una forza lavoro al cento per cento irregolarmente utilizzata, priva di ogni tipo di contratto o di accordo professionale.
Di conseguenza, in base alle normative di legge, la licenza per l’attività è stata immediatamente sospesa ed alla 45enne imprenditrice è stata elevata una maxi multa di circa 30 mila euro. La titolare potrà riaprire il locale dopo avere regolarizzato la situazione previdenziale delle dipendenti, e pagato la maxi multa.
Poco più di un mese fa proprio in riferimento al locale povigliese, un sito internet di cerca lavoro aveva pubblicato un annuncio «Lavora con noi», invitando gli interessati a compilare i relativi moduli per poter avere una offerta di lavoro. Non era specificato che si sarebbe trattato di lavoro in nero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    10 Aprile @ 22.51

    Il così detto " LIBRETTO DI LAVORO" non esiste più da parecchi anni!!! Oggi basta il contratto di lavoro...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery