13°

31°

ambiente

Felino, nasce l'osservatorio ambientale

Approvato il protocollo d'intesa tra Comune, Provincia, Arpa e Ausl. Stabilite le nuove aliquote Tasi: previste entrate per quasi 790 mila euro

Felino, nasce l'osservatorio ambientale
2

Ambiente e tributi al centro del consiglio comunale di Felino. In materia ambientale è stato approvato lo schema di protocollo d’intesa tra il Comune, la Provincia di Parma, Arpa e Ausl, per il funzionamento e le competenze dell’osservatorio ambientale.
Tale istituzione avrà il compito di salvaguardare la qualità dell’aria, il territorio e lo sviluppo delle attività produttive del settore agroalimentare dando origine ad un percorso sostenibile in ambito energetico e tecnologico.
L’osservatorio prevede anche il coinvolgimento dei cittadini, in particolare sui temi che riguardano l’impianto di cogenerazione della ditta Citterio del Poggio di Sant’Ilario Baganza. La sede sarà nell’ufficio ambiente del Comune di Felino.
«È un primo passo – afferma il sindaco Lori – per una maggiore partecipazione pubblica ma anche per limitare le preoccupazioni, segnalare i problemi, fare delle proposte e discutere. A livelli più progettuali saranno coinvolti soltanto gli enti e i rappresentati delle categorie produttive mentre, sui temi legati alla ditta Citterio, sarà prevista la partecipazione dei cittadini».
Per il capogruppo Pdl – Lega Nord Angelo Lusuardi: «Progettazione più ampia, opportunità, confronti: sono 5 anni che sentiamo le stesse parole vuote. Ormai siamo stanchi».
Per Luigi Fereoli, consigliere del gruppo «Spazio alle Idee», «Ben venga l’osservatorio. Bisogna però coinvolgere maggiormente i cittadini per ristabilire la fiducia tra quest’ultimi e le istituzioni che sono all’interno dell’osservatorio».
Il punto è poi passato con il voto favorevole della maggioranza e quello contrario di Pdl – Lega Nord e «Spazio alle Idee».
Il consiglio comunale ha deliberato anche la riduzione dell’area insediabile, di proprietà della ditta Citterio di Poggio di Sant’Ilario Baganza. L'accordo, con il coinvolgimento della ditta, prevede la riduzione da 30 a 20 mila metri quadri.
Con il voto favorevole della maggioranza e con quello contrario dei gruppi di minoranza «Spazio alle Idee» e Pdl – Lega Nord, per l’anno 2014 sono stati approvati il regolamento e le aliquote della Tasi, il tributo sui servizi indivisibili.
Queste le aliquote Tasi per il 2014: all’abitazione principale sarà applicato lo 0,13 % mentre per le aree fabbricabili e le altre tipologie di immobili è stata deliberata l’aliquota dello 0,1%. I terreni agricoli sono esclusi dal pagamento. Nel caso l’abitazione sia occupata da un affittuario, quest’ultimo pagherà il 15% della tassa mentre il resto spetterà al possessore.
L’entrata prevista dalla Tasi è di poco inferiore ai 790 mila euro. La somma andrà a coprire i servizi di viabilità, illuminazione pubblica, gestione del patrimonio, manutenzione del verde pubblico e cultura. L’imposta si pagherà in due rate: il 16 giugno ed il 16 dicembre.
Critico il capogruppo di «Spazio alle Idee» Adolfo Schianchi: «La legge afferma che il Comune può prevedere delle esenzioni, anche in base all’Isee. Qui non ce ne sono. È una scelta dell’amministrazione che non differenzia».
Per Antonio Ollari, consigliere del gruppo di minoranza Pdl – Lega Nord: «Così come è impostata, la tariffa fa diventare povero chi è proprietario di case che sono affittate».
Secondo il sindaco Barbara Lori: «Abbiamo impostato la tariffa su uno schema che ci è stato proposto dall’associazione nazionale comuni d’Italia. Abbiamo contenuto le aliquote, sulla prima casa è al minimo, e abbiamo cercato di avere attenzione nei confronti di tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    15 Aprile @ 16.06

    Giorgio R.

    LA TANGENZIALE QUANDO LA FATE TERMINARE ?? ? TANGENZIALE , TANGENZIALE, TANGENZIALE SUBITO !!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Gio

    15 Aprile @ 16.05

    Giorgio R.

    Allora parlando di ambiente LA TANGENZIALE CHE VA DA PILASTRO ed esce vicino al ponte con Sala Baganza la riuscite a far finire ?? Quanto traffico SMOG si deve ancora respirare ? Ma a chi avete fatto vincere il bando ? FINITE LA TANGENZIALE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione