la parola all'esperto

Bonus mobili: come si calcola il "tetto"

Fisco: il limite è 10mila euro

Bonus mobili: come si calcola il "tetto"
Ricevi gratis le news
0

Ho sentito tanto parlare del bonus mobili ma non sono riuscito a capire se c’è solamente un limite di spesa oppure se è presente anche un limite legato all’ammontare degli interventi di ristrutturazione effettuati.
S. L. - Parma

Rispondono Corrado Ghezzi e Daniele Rubini

Il bonus mobili è stato oggetto di continue modifiche da parte del Legislatore e ad oggi, a differenza di quanto era previsto per il 2013, dal 1° gennaio 2014 la detrazione spetta nella misura del 50% delle spese “sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014 ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro”. Inoltre, le spese “non possono essere superiori a quelle sostenute per i lavori di ristrutturazione”.
La possibilità di usufruire della detrazione per un importo non superiore ai lavori di ristrutturazione deriva da una norma presente nella Finanziaria 2014 che era stata temporaneamente abrogata dal cosiddetto Decreto “Salva Roma-bis”. Tale norma non ha però prodotto i suoi effetti in quanto il Decreto non è stato successivamente convertito. Il Governo all’interno del comunicato stampa del 12.03.2014 aveva auspicato che tale abrogazione venisse riproposta all’interno del cosiddetto “Decreto Casa”.
All’interno di quest’ultimo Decreto non vi è però traccia di tale abrogazione pertanto le spese sostenute dal 01.01.2014 hanno non solo il limite di spesa di euro 10.000 ma anche quello delle spese dei lavori di recupero effettuati sull’immobile.
Il limite di 10.000 euro pare applicabile all’intero periodo che va dal 6 giugno al 31 dicembre 2014, fermo restando che, in caso di ristrutturazioni su più unità immobiliari, tale importo massimo dovrebbe essere riferito a ciascuna unità. Detto in modo differente, un soggetto, che abbia avviato un intervento di ristrutturazione nel 2013 e abbia già speso in tale periodo d’imposta 10.000 euro, non può acquistare nel 2014 altri mobili o elettrodomestici con l’agevolazione. Tale conclusione appare peraltro coerente con quanto avviene con riferimento alle altre agevolazioni affini a quella in oggetto. Gli interventi di ristrutturazione che danno diritto al bonus mobili sono quelli relativi a lavori di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia.
Non sono compresi gli interventi di manutenzione ordinaria ad eccezione di quelli effettuati su parti comuni di edifici condominiali, che comunque possono dar diritto solamente alla detrazione per l’acquisto di mobilio destinato all’arredo di parti comuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS