Polizia municipale

I controlli sulle strade della movida diventano quotidiani

Multati due locali in piazzale Inzani e via D'Azeglio

I controlli sulle strade della movida diventano quotidiani
Ricevi gratis le news
12

Comunicato stampa del Comune 

Dopo l’arrivo del nuovo comandante della Polizia municipale, continuano le attività di controllo dei vigili sulle strade della movida, per garantire la corretta applicazione delle disposizioni relative al regolamento per la convivenza.
Nella serata di ieri, su richieste di alcuni cittadini residenti, sono stati controllati due locali, che sono stati immediatamente sanzionati dagli agenti accertatori, uno in piazzale Inzani per musica ad alto volume e l’altro in strada Massimo D’Azeglio perché vendeva alcolici oltre l’orario consentito.
“Sono comportamenti vietati dal nostro vigente regolamento sulla convivenza civile - ricorda l’assessore Cristiano Casa - che contribuiscono ad aumentare il disagio dei residenti. Tali comportamenti – continua Casa - verranno sanzionati dalla polizia municipale con controlli quotidiani puntuali e sistematici, nell’interesse prima di tutto dei residenti, che hanno diritto a non vedere compromessa la loro vita quotidiana, ma anche degli esercenti, che possono lavorare con maggiore tranquillità e nella certezza di non incorrere in sanzioni per colpe non loro”.
Pertanto, anche nei prossimi giorni, compresi quelli non “ufficialmente” consacrati alla movida, la polizia municipale continuerà con l’azione di controllo dei locali e, contemporaneamente, concentrerà l’attenzione anche sui comportamenti degli avventori, in modo da prevenire fenomeni di disturbo al quieto vivere e problematiche ambientali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giulio

    04 Luglio @ 07.22

    x Immanuel: quando girano i soldi non è a vantaggio del comune, ma a vantaggio di tutti, si chiama "economia", che quando gira vuol dire che le cose funzionano bene. ma che ve lo dico a fare ahahaha

    Rispondi

  • Claudio

    12 Aprile @ 12.18

    Parole sante, Immanuel, parole sante! E ti confiderò che anch'io nutro da tempo i tuoi stessi, fastidiosi dubbi! CUI PRODEST, come usa chiedersi in gergo giuridico? A CHI conviene questa ignobile pagliacciata???!!! E i sacrosanti diritti dei cittadini sempre vilmente calpestati? Ma continueremo a lottare per i nostri diritti, eccome!!!

    Rispondi

  • Immanuel

    12 Aprile @ 11.20

    Non credo che con la movida si possa arrivare più di tanto a compromessi. Per risolvere il problema bisogna abolirla. Ma non succederà perché girano dei soldi !!! Il comune ha qualche vantaggio economico da questa "oscenità"? Si ? Bon, allora il discorso è chiuso ... sono anni che la gente protesta, denuncia, si arrabbia ... cambiato qualcosa?

    Rispondi

  • Claudio

    12 Aprile @ 09.09

    Certo, l'intento è più che lodevole, ma alle parole devono seguire i FATTI: la notte scorsa lo scenario di Via D'Azeglio e dintorni non mi pareva diverso da quelli, davvero squallidi, del passato (recente): maleducati e incivili padroni della città! Il tutto mentre nella ben più ordinata e civile piazza Garibaldi operava, come sempre, un PRESIDIO FISSO di polizia! Forse hanno paura a spingersi fin quaggiù, nell'orrido Bronx di Via D'Azeglio???!! Intensificate i controlli e mettete presidi fissi per tutta la notte in Via D'Azeglio! Alle parole devono seguire i fatti, altrimenti...

    Rispondi

  • presente

    11 Aprile @ 21.56

    Più leggo quest'articolo e più godo. Finalmente al vertice della PM un Comandante con la" C" maiuscola. E' più forte di me, godo, godo e rigodo. Alla facciaccia degli ubriaconi, dei tossici, dei vomitatori e di quelli che scambiano gli androni dei palazzi delle PERSONE PER BENE. Speriamo che la vigilanza sia ferrea e repressiva anche verso quegli OSTI che si arricchiscono con questi ingozzandoli di alcolici da discount.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS