21°

31°

alta cucina in strada

Assalto agli stand: piatti esauriti nel giro di 2 ore

In Ghiaia e in Piazza, all'Ospedale Vecchio e al Barilla Center: ovunque file e apprezzamenti

L'assalto agli stand all'Ospedale Vecchio
Ricevi gratis le news
0

Più che un successo è stato un trionfo: i 4 stand di «Ingrediente Parma» che hanno aperto i battenti ieri pomeriggio fra le 16 e le 18 hanno tutti dovuto issare il cartello del «tutto esaurito» nel giro di meno di due ore. Un segno di gradimento per certi versi inatteso che ha sorpreso gli organizzatori e confermato che il «made in Parma» alimentare, per di più rivisitato con classe, è un marchio che non fallisce mai.
Perché c'è stato un vero e proprio «assalto» pacifico di centinaia di persone, che mettendosi pazientemente in fila con una flemma più britannica che italiana, dai portici dell'Ospedale Vecchio, a piazza Ghiaia e piazza Garibaldi fino al Barilla center, luoghi della «gola» all'insegna dell'eccellenza hanno assediato gli stand. E così poco dopo le 20 tutti le scorte predisposte dagli «chef» stellati e di casa nostra erano già esaurite, fatta eccezione per grana, culatello e prosciutto che venivano ancora «generosamente» distribuiti per chi si «accontentava». Tanto che la chiusura, prevista per le 23, è stata ovunque anticipata.

Ospedale Vecchio, un trionfo
Sotto i portici dell'Ospedale Vecchio, al posto degli «sballi» della «movida» c'era uno stand che ospitava Augusto Farinotti della «Brace» di Maiatico (per lui un piatto tris con finta torta fritta e culatello, involtino al prosciutto e bigné di parmigiano) e Andrea Ribaldone, chef milanese del «Corte dei Civalieri» di Quattordio, in provincia di Alessandria con uno spettacolare uovo poché prosciutto, parmigiano e piselli. E dei circa 250 piatti a testa previsti alle 20,30 non ne era rimasto nemmeno uno.

Ghiaia, file di oltre mezz'ora
In Ghiaia c'è stato l'unico momento di tensione quando alcuni, dopo aver atteso oltre mezz'ora e aver pagato, hanno appreso che i primi piatti di Alberto Rossetti degli Antichi Sapori di Gaione (Ravioli di pasta bianca, Parmigiano cremoso, battuta di prosciutto e salsa di spinaci) e di Fabio Barbaglini, per anni chef della Cassinetta di Lugagnano (passatina di piselli con asparagi crudi, olio, menta e Parmigiano) erano finiti. «Siamo andati ben oltre le previsioni», ha spiegato Rossetti, mentre Barbaglini ha ricordato che «è la dimostrazione che il buon cibo richiama ovunque le persone». Qualche tempo in più sono durati i 500 dolci pan di carote, Parmigiano, fragole e miele dello chef modicano Accursio Craparo, che ha da poco aperto l'Accursio ristorante.

In Piazza «secondi» a gogò
Nello stand più visibile, quello di Piazza Garibaldi, Massimo Spigaroli ha finito in un batter d'occhio le 250 porzioni del suo filettino di porcelletto nero con tosone e culatello, ma anche le 500 porzioni di cipollone di Montoro cotto al sale, con prosciutto e fonduta di Parmigiano preparate da Marco Sacco del «Piccolo Lago» di Verbania («era la mia prima volta a Parma, ma penso che ci tornerò, visto il successo») sono durate non oltre le 21. E anche le merende e gli aperitivi preparate dagli chef di Academia Barilla al Barilla Center sono diventate un «sogno» ben prima dell'orario di cena. Insomma, «Ingrediente Parma», ha dimostrato di avere gli «ingredienti» giusti. E oggi si replica: chi vuole degustare, è pregato di mettersi in fila per tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti