17°

30°

calcio

Razzismo in campo? Scuse e pace fatta

"Terzo tempo" La Paz-Sporting S. Leonardo-Uisp: tutto chiarito

Razzismo in campo? Lo striscione del La Paz
2

"Terrone di m...". E la squadra se ne va . Questo il titolo con cui abbiamo raccontato, poche settimane fa, un brutto episodio su un campo di calcio amatoriale. 

Ora, però, la vicenda sembra essersi completamente ricomposta, come si ricava dal comunicato emesso oggi dall'UIsp:

Lo sport non è solo attività fisica, ma soprattutto socializzazione, educazione e integrazione. Per questo motivo, a nome della Lega calcio e più in generale del Comitato provinciale Uisp Parma, vogliamo sottolineare la nostra totale disapprovazione rispetto alla polemica che si è creata - sulla stampa locale e sul web – con riferimento alla partita di calcio di sabato 5 aprile che ha coinvolto le squadra de “La Paz!” e dello “Sporting San Leonardo”.

Da sempre, fra i principali valori che guidano la Uisp, ritroviamo quello dello “sport per tutti” e dell'integrazione, con i quali promuoviamo una cultura del dialogo, come dimostrano molte nostre iniziative: si pensi ai “Mondiali Antirazzisti” oppure ai vari tornei provinciali organizzati negli ultimi anni, come “Mondo Gol” e “Diamo un Calcio all’Esclusione”.
Quello che vorremmo evitare è quindi che da un semplice episodio di gioco, si sviluppino strumentalizzazioni che escono totalmente dai principi della nostra associazione. Non vogliamo che la polemica che si è creata attorno a questo fatto oscuri due belle realtà come “La Paz!”, con la presenza al suo interno di giocatori di varie nazionalità e l'impegno che lo “Sporting San Leonardo” dedicata a iniziative di solidarietà. Sono questi gli esempi che devono essere portati all'attenzione pubblica e verso i quali lo sport dovrebbe guardare con fiducia.
Le società e i tesserati Uisp conoscono bene il nostro impegno nel monitorare atteggiamenti discriminatori o razzisti, ma quello che è successo il 5 aprile nel campionato amatori di calcio a 11 non rientra in questi casi. In campo si era creata una situazione di tensione, sfociata in qualche parola di troppo. La maleducazione non è certo da giustificare, ma nemmeno la scelta di abbandonare il campo da gioco presa da “La Paz!” ci sembra la strada corretta per risolvere la situazione.
Siamo infatti convinti che soltanto con il dialogo e il confronto i problemi possano essere superati. Per questo motivo, nei giorni scorsi, abbiamo riunito un tavolo di confronto a cui hanno partecipato: dirigenti e giocatori dello “Sporting San Leonardo” e de “La Paz!”; il Presidente Uisp Parma, Enrica Montanini; il presidente della Lega Calcio provinciale, Enzo Chiapponi; il presidente della Lega Calcio regionale, Andrea Casella; dirigenti e un componente della Commissione Giudicante per il referto conclusivo della partita.
L'obiettivo dell'incontro è stato soprattutto quello di appianare il conflitto e la tensione che si era creata fra le due squadre, cercando di portare la discussione su un livello di confronto più alto e propositivo. Con questa iniziativa non intendiamo sottovalutare il valore di alcune parole che sono state pronunciate in campo, per le quali abbiamo apprezzato le scuse pubbliche dello “Sporting San Leonardo”. Siamo quindi soddisfatti dell'apertura dimostrata da entrambe le squadre e dalla loro volontà di avviare un confronto più amichevole e costruttivo.
L'incontro ha inoltre permesso di estendere il confronto all'intero Comitato, mostrando la necessità di discutere di ogni forma di discriminazione. Troppo spesso insulti di qualsiasi genere, da quelli razzisti a quelli sessisti, vengono pronunciati durante le partite di calcio, diventando quasi un comportamento abituale. L'impegno da parte di tutti deve essere quello di stigmatizzare queste situazioni, introducendo un nuovo modello di cultura sportiva che si estenda a tutte le iniziative. Come Uisp ci siamo quindi impegnati a cogliere ulteriori occasioni di confronto e di sensibilizzazione dei cittadini sul tema del razzismo e delle discriminazioni nello sport e in particolare sui campi da calcio.

Enrica Montanini, presidente Uisp Parma
Enzo Chiapponi, presidente Lega Calcio Uisp Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    16 Aprile @ 01.49

    vignolipierluigi@alice.it

    brutta cosa la politica !

    Rispondi

  • matteo San Lazzaro

    15 Aprile @ 18.05

    Meno male..

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

38commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

6commenti

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare