15°

28°

Calcio

Via il prescelto, il Manchester United saluta Moyes dopo 10 mesi

Via il prescelto, il Manchester United saluta Moyes dopo 10 mesi
Ricevi gratis le news
0

David Moyes non è sopravvissuto alla stagione nera del Manchester United e dopo appena 10 mesi all’Old Trafford è costretto a fare le valigie. Il manager originario di Glasgow paga non solo una stagione pessima sotto il profilo dei risultati, ma anche una campagna acquisti sbagliata, i rapporti tesi con parte dello spogliatoio e la progressiva erosione di fiducia presso società e tifosi. Così, a due giorni dalla sconfitta contro l’Everton, l’11/esima in 34 gare di Premier League, il Manchester United si è infine deciso a licenziarlo. Al suo posto, in veste di traghettatore fino al termine della stagione, le indiscrezioni dicono che sia stato scelto Ryan Giggs, già nello staff tecnico di Moyes. Per la guida futura della squadra si fanno i nomi dell’argentino Diego Simeone, dell’olandese Luis Van Gaal e del tedesco Jurgen Klopp. Ma circola anche l’ipotesi di un clamoroso ritorno in pista del suo predecessore, Sir Alex Ferguson. L'ex manager dell’Everton non ha retto l’enorme peso derivante dalla eredità, per la verità scomoda per chiunque, che gli ha lasciato appunto Ferguson. Il quale – ironia della sorte - lo aveva scelto di persona lo scorso maggio, da qui il soprannome di "prescelto", datogli dai tifosi. Forse neppure Moyes, che pure non aveva mai nascosto le difficoltà che lo attendevano, si sarebbe aspettato una stagione così deludente. A quattro giornate dal termine della Premier League lo United è solo settimo in classifica e per la prima volta dal 1995 non parteciperà alla prossima Champions League, dalla quale quest’anno è stato eliminato ai quarti dal Bayern Monaco. Lo scorso marzo un gruppo di supporter frustrati dalla stagione dello United avevano affittato un aeroplano che aveva sorvolato il Teatro dei Sogni con uno striscione di protesta: "La scelta sbagliata, Moyes via". A testimonianza di una disaffezione da parte dei tifosi che sconfitta dopo sconfitta ha contagiato sempre più ampi settori dello stadio. Abbandonato dai tifosi ma anche in cattivi rapporti con parte della sua stessa squadra: quando era passato in prestito alla Fiorentina lo scorso gennaio, il brasiliano Anderson aveva rivelato che altri giocatori erano smaniosi di cambiare aria. E il malcontento di senatori come Robin van Persie e Rio Ferdinand è ben documentato. Lo scorso giugno aveva firmato un contratto di sei anni con i Red Devils dopo 11 stagioni sulla panchina dell’Everton, ma già durante la campagna acquisti – mancando sistematicamente tutte le prime scelte (da Thiago Alcantara a Cesc Fabregas) – si erano intraviste le prime difficoltà. Certificate dall’acquisto di un ex allievo, Marouane Fellaini, strapagato (33 milioni di euro) per il valore del centrocampista belga. Facile immaginare che sarà il primo a seguirlo in estate, quando inizierà una vera e propria rivoluzione e la rosa completamente stravolta. A quel punto toccherà a qualcun altro confrontarsi con il totem Ferguson.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti