12°

la curiosità

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"

Sarà visibile al Museo archeologico eccezionalmente dal 23 aprile al 4 maggio. E si cerca chi finanzi il suo restauro

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"
5



Torna a mostrarsi la mummia di gatto al Museo Archeologico Nazionale. Su iniziativa della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, eccezionalmente, solo dal 23 aprile a 4 maggio, al Museo Archeologico Nazionale in  Pilotta torna a grande richiesta per farsi ammirare dal pubblico la mummia del piccolo gattino dall’Antico Egitto, in cerca di qualcuno che la adotti per il suo restauro
 Per saperne di più sui gatti e sugli animali nell’Antico Egitto: il 3 maggio alle ore 16 “ Cani gatti e …coccodrilli” nell’ambito dell’iniziativa VIVI L’ANTICO EGITTO

Sonia Avella, studentessa dell’Università di Pisa, in stage al museo, accompagnerà il pubblico in una speciale visita alla sezione egizia  La visita è gratuita, si paga solo l’ingresso al museo.
Orario dal martedì al venerdì 9-16,30; sabato domenica e festivi 13-19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    23 Aprile @ 12.37

    O Stefano, a parte che le poleis greche mica erano tutte uguali, dove sarebbe stata la giustizia sociale? Forse stai pensando ad Atene? Beh guarda che Atene era una delle città piú guerrafondaie dell'epoca e il suo tessuto sociale era comunque basato sulla schiavitù. Schiavitù peggiore che in Egitto (ma in genere la schiavitú è andata paradossalmente via via peggiorando nei tempi).

    Rispondi

  • Stefano

    23 Aprile @ 11.03

    reinard.alfa@gmail.com

    Come al solito c'e' chi travisa sempre ogni cosa. A parte che la laurea in storiografia sicuramente non mi compete ma che certamente non si rilascia per le idee sulle vicende umane, la invito a non dare del voi ma del lei, non siamo in epoca fascista e nemmeno a napoli ( gente che ammiro ma che continuano nonostante tutto a dare del voi ). Non voglio abbattere o distruggere nulla delle altre culture, ci mancherebbe.... Ma mi permetto di dire che l'egitto non è alla base della nostra cultura, semmai l'antica grecia, nota per la nascita della democrazia, ove regnava la giustizia sociale, certamente con il metro di misura dell'epoca, ma giustizia. Signor Biffo la mia era una opinione pura e semplice, preferirei rivolgere denaro e sforzi per riportare alla luce gli innumerevoli tesori ancora nascosti in Patria che mostrare gatti morti. Se non è d'accordo mi sta benissimo, ne parli e esponga le proprie idee senza cercare di attribuirmi cose che non penso.

    Rispondi

  • Biffo

    23 Aprile @ 08.22

    Certo che Voi, Stefano, meritereste una laurea honoris causa in Storiografia, per certe Vostre idee sulle vicende umane, sul progresso dei popoli e sulla conoscenza delle civiltà protostoriche. Gli antichi Egizi erano solo un popolino di malefici tiranni che opprimevano dei poveracci, in un'epoca insulsa atta di cognizioni scientifiche straordinarie e di realizzazioni architettoniche, uniche al mondo ed irripetibili. La civiltà egizia sta alla base di quella europea e mondiale, ma è robetta per cui non dobbiamo perdere tempo e denaro. Mi Sapete dure, Stefano, in quale epoca mai ci sia stata giustizia sociale, in cui una casta oligarchica non abbia sempre oppresso, anche se in modi diversi, le masse popolari? Non è che per caso stia accadendo la medesima faccenda anche qui da noi? Erano forse più generosi e benevoli verso il popolino i Greci, i Romani, i feudatari ed i signorotti medioevali, imre ed imperatori europei, ancora un secolo fa? Chiudiamo, comunque, tutti i musei egizi, che contengono solo robaccia mummificata, abbattiamo le Piramidi, la Sfinge e tutti i templi di Luxor, tanto per cominciare!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Aprile @ 19.43

    "La visita è gratuita , si paga solo l' ingresso al museo" . E che volevano farci pagare ? Gli "sgagnarabbia" ? Poi, scusate , Sonia sarà senza dubbio deliziosa , ma , tra tutti gli Studenti dell' Università di Parma , una "stagista" dovevamo farla arrivare da Pisa ?

    Rispondi

  • Stefano

    22 Aprile @ 18.48

    reinard.alfa@gmail.com

    Al di là del fatto che non condivido tutta quest'ansia per l'antico egitto e che reputo l'epoca insulsa, sia per quanto riguarda l'opulenza di pochissimi a discapito di tutti e sia per quanto riguarda i diritti del popolo all'epoca inesistenti , non condivido il fatto che ci sia gente pagata da noi per mostrarci un gatto. Mummificato e antico finchè volete, ma rimane sempre un gatto. Ovviamente le mie rimangono opinioni, ma preferisco concentrare gli sforzi per gli scavi che riguardano la nostra cultura visto che ne abbiamo tantissimi incompleti e nemmeno iniziati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia