11°

17°

la curiosità

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"

Sarà visibile al Museo archeologico eccezionalmente dal 23 aprile al 4 maggio. E si cerca chi finanzi il suo restauro

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"
Ricevi gratis le news
5



Torna a mostrarsi la mummia di gatto al Museo Archeologico Nazionale. Su iniziativa della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, eccezionalmente, solo dal 23 aprile a 4 maggio, al Museo Archeologico Nazionale in  Pilotta torna a grande richiesta per farsi ammirare dal pubblico la mummia del piccolo gattino dall’Antico Egitto, in cerca di qualcuno che la adotti per il suo restauro
 Per saperne di più sui gatti e sugli animali nell’Antico Egitto: il 3 maggio alle ore 16 “ Cani gatti e …coccodrilli” nell’ambito dell’iniziativa VIVI L’ANTICO EGITTO

Sonia Avella, studentessa dell’Università di Pisa, in stage al museo, accompagnerà il pubblico in una speciale visita alla sezione egizia  La visita è gratuita, si paga solo l’ingresso al museo.
Orario dal martedì al venerdì 9-16,30; sabato domenica e festivi 13-19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    23 Aprile @ 12.37

    O Stefano, a parte che le poleis greche mica erano tutte uguali, dove sarebbe stata la giustizia sociale? Forse stai pensando ad Atene? Beh guarda che Atene era una delle città piú guerrafondaie dell'epoca e il suo tessuto sociale era comunque basato sulla schiavitù. Schiavitù peggiore che in Egitto (ma in genere la schiavitú è andata paradossalmente via via peggiorando nei tempi).

    Rispondi

  • Stefano

    23 Aprile @ 11.03

    reinard.alfa@gmail.com

    Come al solito c'e' chi travisa sempre ogni cosa. A parte che la laurea in storiografia sicuramente non mi compete ma che certamente non si rilascia per le idee sulle vicende umane, la invito a non dare del voi ma del lei, non siamo in epoca fascista e nemmeno a napoli ( gente che ammiro ma che continuano nonostante tutto a dare del voi ). Non voglio abbattere o distruggere nulla delle altre culture, ci mancherebbe.... Ma mi permetto di dire che l'egitto non è alla base della nostra cultura, semmai l'antica grecia, nota per la nascita della democrazia, ove regnava la giustizia sociale, certamente con il metro di misura dell'epoca, ma giustizia. Signor Biffo la mia era una opinione pura e semplice, preferirei rivolgere denaro e sforzi per riportare alla luce gli innumerevoli tesori ancora nascosti in Patria che mostrare gatti morti. Se non è d'accordo mi sta benissimo, ne parli e esponga le proprie idee senza cercare di attribuirmi cose che non penso.

    Rispondi

  • Biffo

    23 Aprile @ 08.22

    Certo che Voi, Stefano, meritereste una laurea honoris causa in Storiografia, per certe Vostre idee sulle vicende umane, sul progresso dei popoli e sulla conoscenza delle civiltà protostoriche. Gli antichi Egizi erano solo un popolino di malefici tiranni che opprimevano dei poveracci, in un'epoca insulsa atta di cognizioni scientifiche straordinarie e di realizzazioni architettoniche, uniche al mondo ed irripetibili. La civiltà egizia sta alla base di quella europea e mondiale, ma è robetta per cui non dobbiamo perdere tempo e denaro. Mi Sapete dure, Stefano, in quale epoca mai ci sia stata giustizia sociale, in cui una casta oligarchica non abbia sempre oppresso, anche se in modi diversi, le masse popolari? Non è che per caso stia accadendo la medesima faccenda anche qui da noi? Erano forse più generosi e benevoli verso il popolino i Greci, i Romani, i feudatari ed i signorotti medioevali, imre ed imperatori europei, ancora un secolo fa? Chiudiamo, comunque, tutti i musei egizi, che contengono solo robaccia mummificata, abbattiamo le Piramidi, la Sfinge e tutti i templi di Luxor, tanto per cominciare!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Aprile @ 19.43

    "La visita è gratuita , si paga solo l' ingresso al museo" . E che volevano farci pagare ? Gli "sgagnarabbia" ? Poi, scusate , Sonia sarà senza dubbio deliziosa , ma , tra tutti gli Studenti dell' Università di Parma , una "stagista" dovevamo farla arrivare da Pisa ?

    Rispondi

  • Stefano

    22 Aprile @ 18.48

    reinard.alfa@gmail.com

    Al di là del fatto che non condivido tutta quest'ansia per l'antico egitto e che reputo l'epoca insulsa, sia per quanto riguarda l'opulenza di pochissimi a discapito di tutti e sia per quanto riguarda i diritti del popolo all'epoca inesistenti , non condivido il fatto che ci sia gente pagata da noi per mostrarci un gatto. Mummificato e antico finchè volete, ma rimane sempre un gatto. Ovviamente le mie rimangono opinioni, ma preferisco concentrare gli sforzi per gli scavi che riguardano la nostra cultura visto che ne abbiamo tantissimi incompleti e nemmeno iniziati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

23commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto a un passo dall'obiettivo quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive