17°

32°

Berceto

Dissesti, una lettera al ministro dalle famiglie della Val Manubiola

Documento per Galletti: fra le 344 firme anche quella del sindaco Lucchi. In pericolo alcune abitazioni di Bergotto. Quasi impercorribile la strada per Corchia

Dissesti, una lettera al ministro dalle famiglie della Val Manubiola

Strada per Corchia

Ricevi gratis le news
0

Con una lettera indirizzata al ministro dell’Ambiente Luca Galletti, i cittadini della Val Manubiola chiedono urgenti interventi per contrastare il dissesto idrogeologico che mette in pericolo alcuni gruppi di case in zona Bergotto e rende quasi impercorribile la strada che congiunge Bergotto a Corchia.
Il documento, sottoscritto da 343 famiglie della Val Manubiola insieme al sindaco Luigi Lucchi, è indirizzato anche al ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, al presidente della Giunta regionale Vasco Errani, all’assessore alla Difesa del suolo Paola Gazzolo, al direttore Servizio tecnico dei bacini degli affluenti del Po Gianfranco Larini, al direttore della Protezione civile Regione Emilia Romagna Maurizio Mainetti, al presidente della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli e al prefetto di Parma Luigi Viana. Oltre ai disagi gli abitanti segnalano gli effetti negativi che si ripercuotono sulle attività economiche della Valle.
La Val Manubiola – spiega il sindaco Luigi Lucchi - è una vallata stretta, molto bella, ricca di storia, passata e contemporanea, disseminata di borghi caratteristici e rinomati come Corchia, Valbona, Pelerzo e Bergotto; ma presenta altresì un rovescio della medaglia, ovvero una grande fragilità idrogeologica, accresciuta anche per il carattere torrentizio del corso d’acqua Manubiola. I peggioramenti della viabilità, dopo ogni giornata di pioggia, sono rilevabili
a vista d’occhio e molto preoccupanti.
Diversi gruppi di case sono in zone critiche, in modo particolare l’abitato di Bergotto – prosegue Lucchi - cosa già segnalata più volte da parte del Comune e
dall’Autorità di Bacino, come peraltro sono sempre stati segnalati, gli smottamenti, gli avvallamenti e i pericoli, in differenti punti, di altre strade».
«Da anni l’amministrazione Provinciale di Parma, tra le priorità pone proprio la Val Manubiola. Ho constatato che gli interventi di messa a regime delle acque - conclude Lucchi - la sistemazione degli alvei dei canali e i drenaggi - seppur attuati in una piccola porzione del territorio (zona San Bernardo) -
concorrono, immediatamente, a migliorare la stabilità e, quindi, le condizioni di sicurezza delle diverse abitazioni arroccate in gruppi di case. Proprio perché questi interventi funzionano e portano dei benefici concreti, coinvolgendo i cittadini nella loro esecuzione, risulterebbe giusto intervenire su tutta
la vallata da Valbona - Corchia fino a Ghiare di Berceto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Il garante: "Carcere a Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

SPORT

il tormentone

Oggi Cassano si svincola dal Verona. Ma è vero addio al calcio?

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita