10°

22°

Medesano

Oltraggiata la cappella di Simone

Sottratti anche fiori e un'immagine del Papa. Cittadini scossi. La famiglia Consigli: "Mai immaginato si potesse arrivare a tanto"

Oltraggiata la cappella di Simone

La cappella di Simone a Medesano

Ricevi gratis le news
0

Neanche il rispetto per un luogo dedicato alla memoria dei giovani medesanesi scomparsi ha fermato gli individui che, durante le festività pasquali, hanno oltraggiato e saccheggiato la piccola cappella che si trova su strada Costa Garibalda, a Medesano.
Tutta la comunità medesanese è rimasta senza parole alla notizia che qualcuno, nei giorni scorsi, ha rubato la madonnina di Medjugorje che si trovava all’interno della cappella costruita l’estate scorsa dai familiari di Simone Consigli, ragazzo affetto da distrofia muscolare venuto a mancare nel 2010, cappella che durante questi mesi è diventata un luogo di ricordo e preghiera dedicato a molti medesanesi scomparsi.
Domenica di Pasqua, Laura De Faria, la mamma di Simone, recatasi nella cappella per pregare e mettere in ordine, ha scoperto che durante la notte qualche degenerato aveva defecato sul fianco della piccola costruzione che conteneva la statua della Madonna.
Scossa da un gesto talmente abominevole, Laura, dopo aver pulito e rimesso a posto, è tornata a casa, lasciando aperto il cancelletto d’accesso all’altare. Il giorno dopo, lunedì di Pasquetta, la scoperta di un nuovo vergognoso attacco alla cappella di Costa Garibalda: durante la notte, infatti, qualcuno era tornato nel luogo di preghiera e aveva rubato la statua della Madonna di Medjugorje, alcuni fiori e un’immagine di papa Francesco.
Si pensa a più persone perché, per sollevare senza rovinarla, la teca che conteneva la statua, pesante diversi chili, un solo ladro non sarebbe stato sufficiente. Un furto che ha lasciato un segno profondo, non per il valore materiale di ciò che è stato rubato, ma per lo spregevole gesto, che la famiglia Consigli e tutta la comunità non riescono a spiegarsi.
Per molti è forte il sospetto che si tratti di gesti a sfondo satanista. Parlando di quello che è successo, ancora visibilmente scossa, la signora Laura De Faria, spiega: «Non avrei mai immaginato che qualcuno potesse fare una cosa del genere. Abbiamo creato questa cappella pensando a Simone e ai giovani di Medesano che non sono più tra noi.
L’accesso è stato sempre aperto a tutti e in molti passano, ogni giorno, per una preghiera o per portare un fiore. In questi mesi, insieme alla foto di Simone, di fianco al piccolo altare in cui era deposta la Madonna, sono state aggiunte le foto di altri medesanesi che purtroppo ci hanno lasciato.
Questo luogo è diventato uno spazio di raccoglimento dedicato a questi ragazzi. Che qualcuno arrivasse ad attaccare un posto come questo, non credevo fosse neanche possibile». Colpiti da questo furto a cui nessuno in paese riesce a trovare un senso, molti medesanesi si sono offerti per donare un’immagine della Madonna che vada a sostituire quella rubata.
Pur ringraziandoli per la generosità Laura non ha però accettato spiegando: «Per adesso non voglio sostituire la statua, perché sia ben visibile il vuoto che questo gesto ci ha lasciato. Un assenza che non è materiale e che credo rappresenti il vuoto che si trova nel cuore delle persone che hanno compiuto questi gesti».
«La speranza è che si pentano e ci facciano ritrovare la nostra Madonnina. Per noi comunque l’importanza di questo luogo non cambia e continueremo ad
andare di fronte alla cappella per pregare e ricordare i nostri cari. Hanno rubato una statua, non quello che rappresenta. Il ricordo e l’amore per i nostri cari, che ha portato alla nascita di questa piccola cappella, non potranno rubarcelo mai». Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri di Medesano e sul luogo sono intervenuti anche gli uomini del Ris di Parma.
Intanto, da ieri, sull’altare in cui si trovava la statua rubata è stato posto un avviso in cui si legge: «La nostra Madonnina non è più presente materialmente, ma sempre nei nostri cuori e siamo convinti che trasformerà quei cuori di pietra in cuori di carne».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Colpita da un ramo tagliato dal marito: muore una 70enne

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery