-4°

Medesano

Oltraggiata la cappella di Simone

Sottratti anche fiori e un'immagine del Papa. Cittadini scossi. La famiglia Consigli: "Mai immaginato si potesse arrivare a tanto"

Oltraggiata la cappella di Simone

La cappella di Simone a Medesano

Ricevi gratis le news
0

Neanche il rispetto per un luogo dedicato alla memoria dei giovani medesanesi scomparsi ha fermato gli individui che, durante le festività pasquali, hanno oltraggiato e saccheggiato la piccola cappella che si trova su strada Costa Garibalda, a Medesano.
Tutta la comunità medesanese è rimasta senza parole alla notizia che qualcuno, nei giorni scorsi, ha rubato la madonnina di Medjugorje che si trovava all’interno della cappella costruita l’estate scorsa dai familiari di Simone Consigli, ragazzo affetto da distrofia muscolare venuto a mancare nel 2010, cappella che durante questi mesi è diventata un luogo di ricordo e preghiera dedicato a molti medesanesi scomparsi.
Domenica di Pasqua, Laura De Faria, la mamma di Simone, recatasi nella cappella per pregare e mettere in ordine, ha scoperto che durante la notte qualche degenerato aveva defecato sul fianco della piccola costruzione che conteneva la statua della Madonna.
Scossa da un gesto talmente abominevole, Laura, dopo aver pulito e rimesso a posto, è tornata a casa, lasciando aperto il cancelletto d’accesso all’altare. Il giorno dopo, lunedì di Pasquetta, la scoperta di un nuovo vergognoso attacco alla cappella di Costa Garibalda: durante la notte, infatti, qualcuno era tornato nel luogo di preghiera e aveva rubato la statua della Madonna di Medjugorje, alcuni fiori e un’immagine di papa Francesco.
Si pensa a più persone perché, per sollevare senza rovinarla, la teca che conteneva la statua, pesante diversi chili, un solo ladro non sarebbe stato sufficiente. Un furto che ha lasciato un segno profondo, non per il valore materiale di ciò che è stato rubato, ma per lo spregevole gesto, che la famiglia Consigli e tutta la comunità non riescono a spiegarsi.
Per molti è forte il sospetto che si tratti di gesti a sfondo satanista. Parlando di quello che è successo, ancora visibilmente scossa, la signora Laura De Faria, spiega: «Non avrei mai immaginato che qualcuno potesse fare una cosa del genere. Abbiamo creato questa cappella pensando a Simone e ai giovani di Medesano che non sono più tra noi.
L’accesso è stato sempre aperto a tutti e in molti passano, ogni giorno, per una preghiera o per portare un fiore. In questi mesi, insieme alla foto di Simone, di fianco al piccolo altare in cui era deposta la Madonna, sono state aggiunte le foto di altri medesanesi che purtroppo ci hanno lasciato.
Questo luogo è diventato uno spazio di raccoglimento dedicato a questi ragazzi. Che qualcuno arrivasse ad attaccare un posto come questo, non credevo fosse neanche possibile». Colpiti da questo furto a cui nessuno in paese riesce a trovare un senso, molti medesanesi si sono offerti per donare un’immagine della Madonna che vada a sostituire quella rubata.
Pur ringraziandoli per la generosità Laura non ha però accettato spiegando: «Per adesso non voglio sostituire la statua, perché sia ben visibile il vuoto che questo gesto ci ha lasciato. Un assenza che non è materiale e che credo rappresenti il vuoto che si trova nel cuore delle persone che hanno compiuto questi gesti».
«La speranza è che si pentano e ci facciano ritrovare la nostra Madonnina. Per noi comunque l’importanza di questo luogo non cambia e continueremo ad
andare di fronte alla cappella per pregare e ricordare i nostri cari. Hanno rubato una statua, non quello che rappresenta. Il ricordo e l’amore per i nostri cari, che ha portato alla nascita di questa piccola cappella, non potranno rubarcelo mai». Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri di Medesano e sul luogo sono intervenuti anche gli uomini del Ris di Parma.
Intanto, da ieri, sull’altare in cui si trovava la statua rubata è stato posto un avviso in cui si legge: «La nostra Madonnina non è più presente materialmente, ma sempre nei nostri cuori e siamo convinti che trasformerà quei cuori di pietra in cuori di carne».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day