-4°

Mostra

Paesaggismo tra emozione e forma

Retrospettiva di Nino Bertocchi e Lea Colliva. Il paesaggio bolognese filtrato dall'occhio di due artisti del '900

Paesaggismo tra emozione e forma

La casa povera 1944 di Nino Bertocchi

0

Il Paesaggio: Nino Bertocchi (1900-1956) e Lea Colliva (1901-1975)», la mostra, visibile fino al 18 maggio al Museo Sella di Sella di Lodrignano (Neviano Arduini), riporta all’attenzione due artisti del Novecento bolognese, amanti del paesaggio e della natura, due pittori che, seppur messi in ombra dalla presenza potente di Morandi, hanno in realtà influenzato il panorama artistico italiano.
Il primo, paesaggista legato alla tradizione ottocentesca, critico d’arte (sua la scoperta di Giacomo Manzù) e insegnante all’Accademia di Belle Arti di Bologna, amò particolarmente gli scenari, i paesaggi, i colori della primavera del suo Appennino. Schivo di carattere, contrario agli allettamenti dell’arte d’avanguardia, aveva trovato nella figurazione appassionata del paesaggio la forma d’espressione che più d’ogni altra gli consentiva dì dar voce a quel suo sentimento, quasi religioso, per la natura. Non fu tuttavia un sentimentale, anzi, dimostrò di credere con fermezza nei valori tradizionali dell’arte, anche a costo di rimanere isolato. Divideva il suo animo tra la lucidità critica ed analitica e la necessità di essere artista sincero, di vivere la tensione della passione creativa, attraverso un linguaggio consapevole; Un dualismo patito, che mai fu risolto e cher rappresenta anche la chiave di lettura della sua opera complessiva. Fu, infatti, critico consapevole dei grandi mutamenti che le arti figurative stavano vivendo con l’avanzare del secolo; e fu artista dilaniato dai dubbi, forse dalla paura di rischiare, di tradire una radice culturale troppo profonda.
Lea Colliva, cognata di Nino, ottenuto il diploma magistrale negli anni venti, lasciò Bologna e andò ad insegnare presso alcune località dell’Appennino bolognese. Qui, lontana dagli amici e dagli artisti della città, si abbandonò al fascino dei paesaggi montani e, raggiunta la piena padronanza dei mezzi espressivi (la pittura a olio, la tempera, l’acquerello e il disegno), lasciò pieno spazio al suo tratto intenso e drammatico. Lea, unica pittrice donna facente parte del gruppo di artisti del «Caffè San Pietro» di Bologna, rimase costantemente all’ombra di Nino. Le sue opere testimoniano il passaggio dalla solidità novecentesca, affine ai dettami del coevo "ritorno all’ordine", agli sfaldamenti dell’ultima maniera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

PGN

Tutti i concerti del 2017

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta