19°

Quartieri - Parma Centro

Piove nell'Istituto studi verdiani: sede cercasi

Lo stabile di via Melloni è inadeguato: il Comune valuta con l'Università una nuova collocazione

Piove nell'Istituto studi verdiani: sede cercasi

Istituto studi verdiani

0

«Non si può lasciare l’Istituto nazionale di studi verdiani in questa situazione, vengono studiosi da tutto il mondo, ma nella sede ci piove dentro. Lo ospito io, come università, troviamo il modo per ospitarlo», ha detto pochi giorni fa il rettore dell’ateneo, Loris Borghi, al convegno «Parma città da amare» al Teatro Regio.
L’Istituto nazionale di studi verdiani è una di quelle meraviglie più conosciute all’estero che nel luogo in cui ha sede. È un centro di documentazione su Verdi unico al mondo. Ci sono documenti autografi di Verdi, come l’intero carteggio con Arrigo Boito. C’è una biblioteca specializzata, manoscritti custoditi in cassaforte, vinili e spartiti d’epoca. Ma la cosa che più caratterizza l’Istituto nazionale di studi verdiani è la riproduzione, in fotocopia e in digitale, di tutto l’epistolario verdiano, sparso nel mondo.
Sono migliaia di lettere, per metà pubblicate e per metà inedite. L’Istituto cura pubblicazioni ed edizioni critiche, è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13. Ha sede in via Macedonio Melloni, al secondo piano nel complesso di San Paolo, seminascosto, tranne che per una piccola targa a lato dal portone.
Da un anno e mezzo, un’ala dell’istituto è inagibile, con le bacinelle per terra, per evitare che si allaghi in caso di pioggia, per i danni al soffitto. Fortunatamente non è stato danneggiato il patrimonio materiale, ma gli spazi a disposizione sono diminuiti.
Il Comune sta lavorando per una soluzione, ed ha iniziato un percorso con l’università di Parma, che è fra i soci fondatori dell’Istituto nazionale di studi verdiani.
L’Insv è nato nel 1959, per iniziativa del maestro, Mario Medici. La sua prima sede fu il Conservatorio, poi si trasferì nel Palazzo Marchi di via Repubblica, e, dal 2009, è ospitato gratuitamente dal Comune al secondo piano di via Macedonio Melloni, con vista su via Cavour.
Nel 1963 è diventato ente di diritto pubblico, nel 2002 ha assunto la fisionomia di fondazione di diritto privato, nel cui consiglio di amministrazione siedono i rappresentanti dei Comuni di Parma e di Busseto, Provincia di Parma, università, conservatorio e gli eredi del maestro, la famiglia Carrara Verdi. Nella prossima riunione del Cda, a maggio, discuteranno dell’ipotesi di una nuova sede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

TAXI

A Parma niente sciopero: attività regolare

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

Al via MecSpe, cuore del salone l'Industria 4.0

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Anversa

Belgio: auto tenta di schiantarsi sulla folla

2commenti

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano