Bergamo

Delitto di Yara: Bossetti resta in carcere

Ricevi gratis le news
4

Massimo Bossetti è pericoloso perchè potrebbe reiterare il reato e il grave quadro indiziario a suo carico rimane immutato. Per questo, secondo il gip di Bergamo Ezia Maccora, il muratore di Mapello deve rimanere in carcere, dove si trova da ormai tre mesi con l’accusa di aver seviziato e ucciso la tredicenne Yara Gambirasio.
Non è quindi servita la «rilettura critica» degli indizi nei suoi confronti operata dai suoi legali, Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni, i quali nei giorni scorsi avevano presentato una corposa istanza per chiedere la scarcerazione di Bossetti. Il gip ha ritenuto che non vi siano elementi nuovi, tendenti a scagionarlo, rispetto a quando, a metà giugno, dispose per lui il carcere.
Rimane per il giudice quella «gravità intrinseca dei fatto, connotato da efferata violenza e dalla personalità» di Bossetti, come il gip aveva scritto nella prima ordinanza, «dimostratosi capace di azioni di tale ferocia posta in essere nei confronti di una giovane ed inerme adolescente». Rimane la sua «mancanza di freni inibitori» che alimentano il pericolo di reiterazione del reato e non autorizzano misure diverse dal carcere. E su questo avevano insistito anche i legali della famiglia di Yara nella memoria con cui si sono opposti alla scarcerazione.
I difensori di Bossetti avevano cercato anche di mettere in dubbio la validità dell’esame del Dna che attribuisce a Bossetti le tracce emetiche trovate sul corpo della ragazza. Per il giudice, il Dna rimane valido, nonostante sia stato estratto quando il corpo di Yara giaceva da tre mesi nel campo di Chignolo d’Isola.
La cella telefonica a cui alle 17.45 del 26 novembre del 2010 si agganciò il cellulare di Bossetti e poi quello della ragazza vero è che è la stessa dell’abitazione del muratore, ma a questo va aggiunto il fatto che sul corpo della ragazza fu trovato del materiale edile, simile a polvere di calce, e Bossetti è muratore e vive nella stessa zona della famiglia Gambirasio. C'è anche qualche «incongruenza» riguardo agli spostamenti del muratore di quel pomeriggio; quel raccontare, per esempio, di aver visto parabole delle tv quando queste sarebbero arrivate solo due giorni dopo.
E, aveva già sottolineato il gip, la Corte di Cassazione "raccomanda una valutazione globale ed organica degli indizi, e non separata, proprio per apprezzarne la gravità». Per Bossetti, che continua a proclamarsi innocente, quindi, l’unica misura cautelare possibile continua a essere il carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eddard

    16 Settembre @ 08.44

    castamerains@gmail.com

    Quindi secondo il giudice il sig. Bossetti è già il colpevole!? Due indizi che fanno pena un'indagine sbrigativa e imbarazzante all'epoca dei fatti già dalle prime ore prima e dopo la scomparsa si sapeva che non avrebbero cavato un ragno dal buco e adesso trascorso un sacco di tempo hanno la certezza che sia stato lui punto.. Non dico ne sia innocente ne colpevole ma senza una prova certa che lo incastra oltre ogni ragionevole dubbio va ritenuto innocente e come tale libero di tornarsene a casa sua dalla sua famiglia. Che bravi questi giudici provo imbarazzo per loro non a caso l'Italia sta dietro al Burundi come sistema giuridico poi ci stupiamo

    Rispondi

  • allucinante

    15 Settembre @ 23.23

    Si certo Biffo innocente pure lui come del resto tutto il 90% dei detenuti nessun colpevole questo é il sistema Italia.... Ottimo

    Rispondi

  • E

    15 Settembre @ 22.22

    A volte devono trovare un colpevole a tutti i costi io non sicura che sia lui.non ha laspetto di un pedofilo comunque sia ormai e'condannato innocente o colpevole che sia

    Rispondi

  • Biffo

    15 Settembre @ 18.44

    Però. a parte il fatto che il corpo della povera Yara è stato trovato molto tempo dopo la morte, ed è immaginabile in quali condizioni, essendo rimasto completamente all'aperto, le indagini sono state condotte in modo imbarazzante, da subito. L'allora colonnello Garofano, del RIS di Parma, diceva che le cose o si risolvono entro le prime ore, o va tutto a ramengo. Non si capisce come mai a Bossetti sia esplosa una supposta pedofilia, alla sua età, e pare anche improbabile che abbia potuto fare tutto da solo. Inoltre,se non conosceva Yara, come è possibile che l'abbia convinta a seguirlo, in qualche modo?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS