17°

32°

Referendum

Scozia al voto sull'indipendenza: prevista affluenza record

L'ex Cancelliere dello Scacchiere britannico e leader della campagna "Better Together" Alistair Darling con la moglie Maggie
Ricevi gratis le news
1

Il "giorno del destino", il "D-Day per l’Unione". E’ il giorno più lungo per la Scozia oggi chiamata alle urne per lo storico referendum sull'indipendenza: deve scegliere se staccarsi da Londra o rimanere nell’unione sancita oltre 300 anni fa.
Le operazioni di voto sono cominciate questa stamattina alle sette e andranno avanti fino alle 22 (le 23 in Italia). Solo allora potrà cominciare lo spoglio nei 32 collegi scozzesi con il risultato della consultazione atteso per la mattinata di domani. Ma è già record: si prevede infatti un’affluenza senza precedenti dopo che il 97% degli aventi diritto al voto si è registrato nelle liste elettorali. E per la prima volta nel Regno Unito votano anche 16enni e 17enni.
Otre quattro milioni e 200 mila persone quindi, determinate ad esprimersi sullo storico quesito: "Dovrebbe la Scozia essere un paese indipendente?". "Sì" o "No". Una risposta secca su cui -al momento- il Paese appare diviso, con gli ultimi sondaggi che confermano un risultato incerto, sul filo di lana. Perchè se il fronte unionista appare leggermente in testa, gli indipendentisti sono alle calcagna a breve distanza: al 52% i primi e al 48% i secondi, stando ad alcuni recenti rilevamenti. Ci sono però gli indecisi, che gli ultimo calcoli danno tra il 6% e il 14%: l’ago della bilancia per una decisione dalla quale non si torna indietro. 

Lo ha ripetuto con vigore la campagna per il "No" nelle ultime battute di una corsa serrata, fattasi di giorno in giorno più intensa, con un’accelerazione significativa dopo che nelle scorse settimane per la prima volte in un sondaggio gli indipendentisti erano risultati in testa. Uno shock per il Regno Unito che ha indotto i principali partiti del Paese a serrare i ranghi, a mostrasi compatti nel proporre maggiori poteri alla Scozia qualora decidesse di restare. Appelli dopo appelli, accorati, quindi la promessa per un passo ulteriore sulla strada della devolution che fino ad ora aveva visto il suo punto di svolta con la nascita del parlamento scozzese nel 1999.
Ma per gli indipendentisti non basta, o non basta più: ''Troppo poco e troppo tardi». Per il leader del partito nazionalista scozzese (Snp) Alex Salmond è «l'occasione della vita». La fine di quell'unione politica sancita nel 1707 è un sogno e una battaglia resa possibile dal trionfo dell’Snp alle del 2011. Una valanga di voti in cui Salmond ha visto un mandato chiaro. E allora «facciamolo» ha detto agli scozzesi in una lettera aperta ieri con cui ha concluso una campagna senza precedenti: «il future della Scozia, il nostro paese, è nelle nostre mani». E’ l’ex primo ministro laburista Gordon Brown, scozzese, che si è fatto portavoce degli ultimo appelli a conclusione della campagna per il "No" e in un discorso patriottico e appassionato ha insistito: «La Scozia non appartiene ai nazionalisti, ai politici, ad Alex Salmond, ma appartiene a noi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    18 Settembre @ 12.13

    Mi ricordo quella frase, pronunciata da un giovane scozzese, nel film "Trainspotting": "D'altra parte, noi siamo stati colonizzati da mezze seghe: non troviamo neanche una cultura decente da cui farci colonizzare."

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti