15°

28°

NAUFRAGIO

Schettino vince la causa civile: Costa gli paga l'avvocato

Schettino vince la causa civile: Costa gli paga l'avvocato
Ricevi gratis le news
5

L’ex comandante della Concordia Francesco Schettino ha vinto una causa civile contro Costa Crociere ottenendo dal tribunale di Torre Annunziata (Napoli) un decreto esecutivo per il rimborso di circa 26.000 euro pagati dallo stesso Schettino per onorario e spese dovute all’avvocato difensore Bruno Leporatti, suo primo legale nella vicenda del naufragio che gli fu indicato dalla compagnia. Nei patti tra armatore e comandanti è prevista assistenza legale in caso di contenziosi ma non per i casi di dolo o colpa grave: proprio per questo Costa Crociere si rifiutava di rimborsare la somma. Ma il tribunale campano ha dato torto alla compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    05 Ottobre @ 12.04

    Arnaldo, tu vedrai che quel vile coniglio, vergogna della nostra Marina, non passerà un giorno in carcere, e nemmeno ai domiciliari o ai servizi sociali; e non solo non dovrà cacciare un solo Euro di risarcimento, ma saranno i familiari a doverlo risarcire, per calunnie nei suoi confronti, essendosi egli eroicamente comportato, nel corso del disastro da lui provocato. Mia nonna ripeteva che Dio non paga il sabato, ma paga bene; ma qui da noi la settimana termina sempre di venerdì.

    Rispondi

  • Arnaldo

    05 Ottobre @ 08.58

    senza essere avvocati o magistrati, qualsiasi persona normale fin dall'inizio di questa brutta storia ha intuito che Schettino doveva essere molto, molto protetto: sicuro di sè, ha sfidato il mondo intero a testa alta, si è sempre mostrato con quella sua aria strafottente, non dimentichiamo che per molto meno ci sono persone che sono in carcere, il soggetto si è macchiato di insubordinazione ed il suo diretto superiore è stato rimosso, ciò la dice lunga, è inutie dire ma come fa con tutti quei morti sulla coscienza, certi esseri la coscienza non ce l'hanno ed oltre tutto ci ha mostrato con tutta la tracotanza possibile che a certe persone è permesso tutto, ad altri nulla, provate a non pagare una multa e poi vedete cosa vi succede!Questa è l'Italia e smettiamola di chiederci perchè va così male, le risposte ce le danno i vari Schettino.

    Rispondi

  • Roberto

    05 Ottobre @ 08.40

    paradosso made in italy....

    Rispondi

  • Gianni Costa

    05 Ottobre @ 01.46

    Infatti non c'è nessun dolo o colpa grave! Ha solo affondato una nave da crociera una piccolezza che non si verificava dal Titanic. Povera nazione!

    Rispondi

  • antonio

    05 Ottobre @ 00.19

    Per il Prof. Schettino questo è il minimo che gli si può riconoscere, ora vediamo di mandare in prigione il capitano che gli intimava di ritornare a bordo senza tener presente il pericolo che avrebbe corso.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti