15°

28°

Turismo

2014 fiacco, fatturato hotel sotto il 2008

2014 fiacco, fatturato hotel sotto il 2008
Ricevi gratis le news
0

Se c'era qualche speranza che il 2014 potesse dare un segnale di ripresa per l’industria alberghiera italiana, il consuntivo dei primi 9 mesi del 2014 riserva un’altra delusione. E per la chiusura dell’anno non si prevedono miglioramenti. Emerge dai dati elaborati dal Centro Studi della Federalberghi e presentati in anteprima al TTG Incontri/Sia Guest, l’appuntamento internazionale del turismo che si è aperto oggi alla Fiera di Rimini.
Lo stallo delle presenze, combinato con il calo dei prezzi degli alberghi certificato da Istat (-1,3% ad agosto e -2,4% a settembre rispetto ai corrispondenti mesi del 2013), preannuncia una chiusura in rosso per i conti del 2014, con il fatturato complessivo degli alberghi ancora saldamente attestato sotto i livelli del 2008.
Se il mese di settembre ha registrato una performance positiva dei turisti stranieri per gli alberghi italiani (+2% di presenze rispetto a settembre 2013), la domanda interna fa segnare l’ennesimo calo (-0,9%). E soprattutto, nel complesso, i quattro mesi estivi producono un risultato di assoluta stagnazione (+0,1% di pernottamenti tra italiani e stranieri) determinato da un -0,6% degli italiani e un +0,9% degli stranieri. Si proietta, quindi, anche sul terzo trimestre, la 'bonaccià che Istat ha rilevato nella prima parte del 2014 (+0,1% nel semestre gennaio-giugno).
«E' un risultato fortemente al di sotto delle aspettative quello registrato nei primi nove mesi dell’anno nel comparto alberghiero» commenta il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca. «Tutto il settore si muove con fatica, zavorrato da mille vincoli burocratici e da una pressione fiscale senza eguali - aggiunge Bocca - ma la situazione di difficoltà è particolarmente grave nelle località prevalentemente orientate al mercato italiano, funestate da una stagione all’insegna del maltempo e della crisi economica. Sin quando non ripartirà la domanda interna, continueremo a guardare con estrema preoccupazione a questo importantissimo segmento, che costituisce il 50 per cento della nostra clientela».
Bocca auspica poi che «si metta mano con celerità a tutta una serie di semplificazioni, che possono imprimere nuovo impulso ai consumi ed agli investimenti, senza oneri per le finanze pubbliche. Ad esempio, agevolare il rilascio dei visti turistici, anche per via telematica, non ostacolare gli alberghi che vogliono offrire ai propri clienti servizi accessori, facilitare il cambio di destinazione d’uso degli immobili, applicare i medesimi limiti all’uso del contante che vigono nei Paesi confinanti. Il decreto Sblocca Italia, in questi giorni all’esame del Parlamento, può costituire il veicolo ottimale per realizzare alcune di queste semplificazioni».
«Il tema del contrasto all’abusivismo - conclude Bocca - costituisce la nuova frontiera che tutti i livelli di Governo sono chiamati a presidiare, per evitare che una miriade di esercizi abusivi e semi-abusivi continui ad inquinare il mercato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti