15°

29°

Ferrara

Morì di freddo davanti alla discoteca, 4 condanne

Morì di freddo davanti alla discoteca, 4 condanne
Ricevi gratis le news
1

Morì di freddo la notte di San Valentino di quasi 5 anni fa. Perchè abbandonato da tutti, chi avrebbe dovuto soccorrerlo, l’amico della notte, un tassista che non lo caricò sull'auto, i due addetti della discoteca da cui venne fatto uscire ubriaco.
Per la morte di Said Belamel, marocchino, 29 anni, morto alle prime ore del 15 febbraio 2010 dopo una serata trascorsa nella discoteca Madama Butterfly, il giudice Alessandra Testoni ha condannato per omissione di soccorso tutti gli imputati: 1 anno e 2 mesi per Mounir Zouina, l’amico che era con Said quella sera; 1 anno ai due addetti del locale, Sandro Bruini e Paolo Nicolini; 6 mesi al tassista Paolo Campagnoli, unico presente in aula e unico degli imputati a cui il giudice ha riconosciuto le attenuanti generiche. A tutti è stata concessa la sospensione condizionale della pena. Disposta anche una provvisionale di 50mila euro.
Il pubblico ministero Nicola Proto aveva chiesto per tutti una condanna a 1 anno e 2 mesi, mentre la parte civile (il fratello di Rachid, assistito dall’avvocato Gianluca Filippone) aveva chiesto un risarcimento di 100mila euro. Nella sua arringa, il pm aveva sostenuto che tutti gli imputati erano consapevoli dello stato di difficoltà e pericolo in cui si trovava il giovane, portato fuori dalla discoteca perchè troppo ubriaco per reggersi in piedi. Nessuno però chiamò il 118, e il ragazzo, allontanatosi poco dopo dalla discoteca, cadde nelle acque gelide del canale e rimase seminudo a vagare da solo nella zona della piccola-media industria, alla periferia della città e poco distante dalla discoteca, finchè venne trovato il mattino dopo, ormai in agonia, da una guardia giurata. Alle 9.30 morì al Sant'Anna. Le difese hanno invece sostenuto che nessuno degli imputati poteva avere percezione di immediato pericolo per Said, e che non ci fu dolo nella loro condotta. Le motivazioni saranno depositate tra 90 giorni: «Le leggeremo attentamente - hanno detto i difensori - e presenteremo appello».  «E' stata resa giustizia, sono soddisfatto della sentenza che ha riconosciuto che Said era una persona bisognosa di aiuto. Certo nulla potrà riportarlo in vita», ha commentato l’avvocato di parte civile Gianluca Filippone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • the mouser

    28 Ottobre @ 20.44

    e questo sarebbe una vittima? magari se beveva meno aveva meno bisogno d'aiuto, o no? questo è un altro esempio di musulmano convertito all'alcol che rovina la vita ad altre persone

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti