-0°

12°

COMUNE

Abiti usati: trovati 70 cassonetti abusivi

Abiti usati: trovati 70 cassonetti abusivi
Ricevi gratis le news
9

Il Comune di Parma ha avviato la procedura di rimozione dei cassonetti abusivi di indumenti usati. Si tratta di una settantina di contenitori non autorizzati sparsi su tutto il territorio cittadino.
Le uniche ditte autorizzate ad occupare il suolo pubblico con cassonetti per la raccolta di indumenti usati sono “Di mano in mano”, con 31 cassonetti, il cui ricavato viene in parte devoluto a Caritas, e “Centomiglia”, con 85 cassonetti, il cui ricavato viene in parte devoluto al Centro Sociale Ciechi Cristiani. Tutti gli altri sono riconducibili a privati che li hanno collocati senza autorizzazione, talvolta per probabili fini di lucro.
La Polizia Municipale provvederà a dare seguito alle procedure di rimozione secondo quanto previsto dai regolamenti.
Nel frattempo, su ognuno dei cassonetti abusivi è stato apposto un adesivo con il logo del Comune di Parma recante la seguente dicitura: “CASSONETTO ABUSIVO”.
I cittadini sono quindi Invitati a non immettere indumenti usati nei cassonetti contrassegnati come abusivi, e ad utilizzare quelli regolarizzati, anche per trasformare il recupero di un abito usato in una piccola buona azione.
L’assessore Folli a questo proposito dichiara “Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni dai cittadini che lamentavano la collocazione di questi cassonetti gialli anche in zone dove provocavano intralcio al passaggio o su aree verdi assolutamente non autorizzate dall’amministrazione comunale. Ora finalmente, dopo un’intensa attività da parte dei servizi Patrimonio, Ambiente e Polizia Municipale, possiamo riportare questa virtuosa attività di recupero in un ambito di legalità, anche a tutela degli operatori che operano correttamente e dispongono di tutte le autorizzazioni necessarie” .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fernand

    22 Gennaio @ 07.38

    INTENDO RIBADIRE CHE SONO NOTIZIE CHE INCENTIVANO LA RABBIA DEI RESIDENTI DELLE PERSONE NORMALI CHE SONO STANCHE SEMPRE DI LEGGERE BANALITA' ASSURDITA' MA GIUSTAMENTE PER CAMBIARE LE COSE SI DEVE CREARE RABBIA FRA IL PROSSIMO E DEVO DIRE CHE CI STATE RIUSCENDO BENE PROVATE QUALCHE VOLTA AD INSERIRE NOTIZIE POSITIVE USANDO UNA LOGICA DI BENESSERE COMUNE,

    Rispondi

    • 22 Gennaio @ 08.10

      Ribadisco che per commentare occorre documentarsi. Abbiamo una intera sezione di Buone notizie, e comunque se dobbiamo raccontare Parma dobbiamo raccontare il bene e il male. Se vuole insista pure, ma le dico subito che è come se io venissi nella sua azienda (o negozio, o attività) e pensassi di dirle come deve fare il suo mestiere: non conoscendolo, farei una figura barbina, quindi è legittima la sua rabbia, ma per il resto le consiglierei di pontificare solo su argomenti che conosce davvero. Grazie.

      Rispondi

  • fernand

    21 Gennaio @ 23.05

    I CASSONETTI ABUSIVI NON SI POSSONO E DEVONO METTERE LE CASE INVECE SI POSSONO OCCUPARE ABUSIVAMENTE E GUAI A CHI SI LAMENTA SE DICI QUALCOSA SEI FASCISTA E RAZZISTA VERGOGNATEVI DI TUTTO QUELLO CHE DITE E DEL CORAGGIO DI INSERIRE SOLITI ARTICOLI CHE PORTANO SOLO RABBIA ASPETTO RISPOSTA.

    Rispondi

    • 22 Gennaio @ 07.05

      Rispondo per l'ultima riga che ci riguarda: mi sembra una critica ridicola. Non dovevamo dare la notizia di una decisione del Comnune...? Vediamo di stare sereni e di fare critiche più sensate. Grazie

      Rispondi

  • fernand

    21 Gennaio @ 22.58

    MAMMA MIA MA CHE LUCRO NON FACCIAMOLI GUADAGNARE NULLA!! TANTO LE CASE DA OCCUPARE LE TROVANO SEMPRE! RIDICOLISSIMI ELEMENTI!

    Rispondi

  • annamaria

    21 Gennaio @ 19.54

    Nell'articolo si dice che "una parte" degli indumenti nei cassonetti autorizzati viene data agli aventi diritto. E l'altra parte dove va? A chi viene data ? Si può conoscere la destinazione? In giro ci sono davvero molti indumenti usati venduti in tanti luoghi (mercati, magazzini per l'usato , negozi), di cui non si conosce la provenienza. Questi autorizzati dove vanno?

    Rispondi

  • xxl

    21 Gennaio @ 17.48

    nilus75

    1) multare chi li messi? 2) Rimuoverli immediatamente senza attendere che i proprietari li vengano a prendere e li ricollochino in altre zone? bah...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS