-3°

proposta

Il Maretto? Facciamolo diventare un parco fluviale

Il Maretto

Il Maretto

Ricevi gratis le news
2

Il capogruppo di Parma Unita Roberto Ghiretti interviene sul tema del Maretto e avanza una proposta... 
Ecco l'intervento di Ghiretti:

Alla Gazzetta di Parma il merito in questi giorni di aver proposto, con un reportage in diverse puntate, la riscoperta di un'area tanto aleatoria geograficamente quanto ben fissata nella memoria di tutti i parmigiani: il Maretto.
Si tratta certamente di un luogo di ricordi giovanili e di natura incontaminata, ma anche e soprattutto di un piccolo mondo simbolo di una Parma che nel tempo si è progressivamente snaturata, consegnando all'oblio la propria memoria storica. Eppure Parma non è solo allarme sicurezza, buche nelle strade, declino economico: la nostra città è anche quel piccolo segmento di natura che dal ponte delle Nazioni arriva a Baganzola passando attraverso Moletolo.
Il dibattito politico – e faccio ammenda di questo – troppo spesso ci obbliga ad occuparci delle contingenze, focalizzandoci sul “qui” e “ora” con il rischio di perdere di vista a volte il quadro generale delle cose.
Lo spunto della riscoperta del Maretto può essere l'occasione per una riflessione diversa, proiettata al futuro con l'obiettivo di recuperare un passato che non va dimenticato.
Di qui una modesta proposta che potrebbe diventare occasione importante per lavorare tutti insieme per recuperare un parte della nostra identità: perché non trasformare l'area del Maretto in un Parco fluviale urbano?
L'idea, che avevo già proposto in campagna elettorale con riferimento più generale all'intero tratto urbano della Parma, prende spunto da quanto realizzato in Umbria lungo il corso del bacino del Rio Grande.
Lì nel 2009 è stato firmato un patto con la provincia di Terni e la regione dell'Umbria per la rivalutazione dell'area, realizzando un percorso pedonale munito di attrezzature sportive lungo tutta la sponda destra del lago e delegando le attività di gestione ad alcune associazioni locali.
Si tratta di un modello che potrebbe essere facilmente traslato e applicato sull'area del Maretto, consentendo anche in questo caso un pieno recupero di un'area verde urbana.
Particolarmente importante il coinvolgimento delle associazioni nella gestione e nella cura del percorso, secondo una modalità che, attraverso procedure snelle, possa garantire massima efficienza e concretezza dei risultati valorizzando nel contempo il ricco tessuto associativo che opera sul nostro territorio.
Per parte mia mi impegno fin da ora a portare la proposta in Consiglio comunale, sperando di incontrare l'interesse delle altre forze politiche presenti: questa potrebbe essere un'ottima occasione per lavorare tutti insieme per migliorare la nostra città realizzando un progetto di ampio respiro e di indubbio interesse per la nostra collettività.

Roberto Ghiretti
Parma Unita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    14 Aprile @ 16.05

    Noto due passaggi che stridono.. il luogo dalla natura incontaminata del Maretto e la proposta di farci una percorso pedonale con attrezzature sportive. Delle due ne può esistere solo una, ricordiamoci però che i "parchi urbani" intesi come verde controllato/asettico pieni di strutture per la fruizione, costano carissimi in manutenzione, vista l'abitudine molto italiana di vandalizzare tutto ciò che è pubblico. Inoltre ormai i comuni hanno il terrore delle cause di risarcimento e vedrete che dove passano le persone si taglierannno alberi a go-go per evitare crolli e cadute di rami. Altra questione: ma non è meglio lasciare le golene alla disponibilità del fiume che possa divagare e allagare a piacimento? La recente piena del Baganza dovrebbe insegnare qualcosa...

    Rispondi

  • Massimo

    14 Aprile @ 14.22

    Ma se qualcuno ha dei fondi per realizzare questa opera,non è meglio che li usi per gli asili o altre opere che a parer mio sono più importanti?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento