Scuola

Alla "Racagni" esplode la protesta dei genitori

Un centinaio i partecipanti. Sit-in davanti al cantiere per il nuovo stop ai lavori e un altro trasferimento di alunni

Alla "Racagni" esplode la protesta dei genitori

Sit-in davanti al cantiere della Racagni

15

Ormai la chiamano «scuola fantasma», ma non si rassegnano. Il silenzio del cantiere della Racagni - ieri deserto - è rotto solo dall’allegro vociare dei piccoli studenti del Pablo. Ancora una volta lanciano sguardi furtivi oltre la palizzata, ma restano fuori. Messaggi grandi scritti da manine piccole compaiono sulla strada: «Pizzarotti torna a scuola» o ancora «Almeno l’ultimo anno ce lo fate fare nella nostra scuola?».

Così i gessetti colorati danno forma ai pensieri foschi dei bimbi ma non solo. E sono un centinaio tra genitori, insegnanti, baby-studenti, bidelli e custodi a radunarsi di fronte a quel che resta dell’istituto di via Bocchi. L’ennesimo slittamento del termine dei lavori è stato una stangata, lo ammettono, «ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è un’altra – una stretta di mano decisa, Michela Trolli, rappresentante di classe e del Comitato genitori Racagni, va dritta al sodo -..Le nostre classi sono attualmente ospitate in altri due istituti: la Cocconi e la Corazza. Pare che questa convivenza in spazi così risicati sia impossibile da portare avanti».............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

Video: La risposta della Paci: "A settembre non sarà pronta"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    17 Aprile @ 12.05

    ma il bello è che sono sempre pronti a mettere le foto in tecnicolor con le lamentele ma mai a spiegare i motivi dei ritardi che non sono dovuti al comune ma alla ditta appaltatrice e il suo cambio di proprietà e ristrutturazione. Sarebbe troppo noioso, meglio far fomentare la violenza e l'odio, poi cosi fanno anche ginnastica e si tengono in forma...

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      17 Aprile @ 21.44

      spendi un euro e rotti per leggere tutto l'articolo sul giornale e capirai che le lamentele oltre che per la mancata riapertura, riguardano il fatto che i ragazzi smistati in altri plessi verranno spostati di nuovo e nessuno sa ancora né dove né il motivo. Ma tu sei troppo occupato a difendere l'indifendibile, e a bere qualsiasi balla raccontata da questi incapaci, da bravo soldatino

      Rispondi

      • Samuele

        18 Aprile @ 08.30

        icaro bertozzi il motivo è che la scuola non è pronta e non per colpa della giunta ma per dei ritrdi della ditta appaltatrice, devo ripeterlo in francese ? non volete sentire o non volete capire ?

        Rispondi

    • 17 Aprile @ 12.35

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Scusi, ma non si capisce bene se il rilievo è diretto ai manifestanti o al giornale. Nel secondo caso sarebbe falso e fuori bersaglio.

      Rispondi

      • Samuele

        17 Aprile @ 13.01

        Mi riferivo alle colorate e variopinte scenografiche assemblee che sono molto utili per socializzare

        Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Aprile @ 11.20

    SI , PERO' , SECONDO ME , C' E' ANCHE QUALCHE GENITORE , dalla memoria corta , CHE DEVE FARSI UN ESAME DI COSCIENZA ! LA VECCHIA "RACAGNI" NON ERA PERICOLANTE ! C'era qualche vetro rotto e qualche crepa nell' intonaco di qualche muro , non portante. Ma gruppi di genitori "pentolacciari" fecero un putiferio : "i nostri bambini rischiano la vita per andare a scuola ! " , e , così , le "autorità" decisero di tagliare la testa al toro : abbattere e ricostruire. C' era stato addirittura il timore di una conversione dell' area ad edilizia residenziale. Personalmente avevo avvisato che , prima di vedere la scuola nuova , ci sarebbero voluti diversi anni , ma il mio avvertimento , anche allora , cadde nel vuoto. ORA , LE CAUSE DELL' ATTUALE RITARDO SONO MOLTEPLICI , tuttavia mi lascia perplesso vedere che si "spentolaccia" contro le "spentolacciate" precedenti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

3commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery