12°

26°

Scuola

Alla "Racagni" esplode la protesta dei genitori

Un centinaio i partecipanti. Sit-in davanti al cantiere per il nuovo stop ai lavori e un altro trasferimento di alunni

Alla "Racagni" esplode la protesta dei genitori

Sit-in davanti al cantiere della Racagni

15

Ormai la chiamano «scuola fantasma», ma non si rassegnano. Il silenzio del cantiere della Racagni - ieri deserto - è rotto solo dall’allegro vociare dei piccoli studenti del Pablo. Ancora una volta lanciano sguardi furtivi oltre la palizzata, ma restano fuori. Messaggi grandi scritti da manine piccole compaiono sulla strada: «Pizzarotti torna a scuola» o ancora «Almeno l’ultimo anno ce lo fate fare nella nostra scuola?».

Così i gessetti colorati danno forma ai pensieri foschi dei bimbi ma non solo. E sono un centinaio tra genitori, insegnanti, baby-studenti, bidelli e custodi a radunarsi di fronte a quel che resta dell’istituto di via Bocchi. L’ennesimo slittamento del termine dei lavori è stato una stangata, lo ammettono, «ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è un’altra – una stretta di mano decisa, Michela Trolli, rappresentante di classe e del Comitato genitori Racagni, va dritta al sodo -..Le nostre classi sono attualmente ospitate in altri due istituti: la Cocconi e la Corazza. Pare che questa convivenza in spazi così risicati sia impossibile da portare avanti».............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

Video: La risposta della Paci: "A settembre non sarà pronta"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    17 Aprile @ 12.05

    ma il bello è che sono sempre pronti a mettere le foto in tecnicolor con le lamentele ma mai a spiegare i motivi dei ritardi che non sono dovuti al comune ma alla ditta appaltatrice e il suo cambio di proprietà e ristrutturazione. Sarebbe troppo noioso, meglio far fomentare la violenza e l'odio, poi cosi fanno anche ginnastica e si tengono in forma...

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      17 Aprile @ 21.44

      spendi un euro e rotti per leggere tutto l'articolo sul giornale e capirai che le lamentele oltre che per la mancata riapertura, riguardano il fatto che i ragazzi smistati in altri plessi verranno spostati di nuovo e nessuno sa ancora né dove né il motivo. Ma tu sei troppo occupato a difendere l'indifendibile, e a bere qualsiasi balla raccontata da questi incapaci, da bravo soldatino

      Rispondi

      • Samuele

        18 Aprile @ 08.30

        icaro bertozzi il motivo è che la scuola non è pronta e non per colpa della giunta ma per dei ritrdi della ditta appaltatrice, devo ripeterlo in francese ? non volete sentire o non volete capire ?

        Rispondi

    • 17 Aprile @ 12.35

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Scusi, ma non si capisce bene se il rilievo è diretto ai manifestanti o al giornale. Nel secondo caso sarebbe falso e fuori bersaglio.

      Rispondi

      • Samuele

        17 Aprile @ 13.01

        Mi riferivo alle colorate e variopinte scenografiche assemblee che sono molto utili per socializzare

        Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Aprile @ 11.20

    SI , PERO' , SECONDO ME , C' E' ANCHE QUALCHE GENITORE , dalla memoria corta , CHE DEVE FARSI UN ESAME DI COSCIENZA ! LA VECCHIA "RACAGNI" NON ERA PERICOLANTE ! C'era qualche vetro rotto e qualche crepa nell' intonaco di qualche muro , non portante. Ma gruppi di genitori "pentolacciari" fecero un putiferio : "i nostri bambini rischiano la vita per andare a scuola ! " , e , così , le "autorità" decisero di tagliare la testa al toro : abbattere e ricostruire. C' era stato addirittura il timore di una conversione dell' area ad edilizia residenziale. Personalmente avevo avvisato che , prima di vedere la scuola nuova , ci sarebbero voluti diversi anni , ma il mio avvertimento , anche allora , cadde nel vuoto. ORA , LE CAUSE DELL' ATTUALE RITARDO SONO MOLTEPLICI , tuttavia mi lascia perplesso vedere che si "spentolaccia" contro le "spentolacciate" precedenti.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, continuano i contrlli sulla rete idrica di Arpa

tg parma

Legionella, continuano i controlli sulla rete idrica di Arpa Video

Cos'è la legionella e come si trasmette

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

fidenza

Schianto tra tir e furgone in tangenziale Nord: un ferito grave

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

8commenti

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

2commenti

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

5commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

3commenti

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Cagliari

Multe auto per 10mila euro a un ambulante: poi gli regalano la bici per andare al mercato

Pinerolo

Unioni civili: due ex suore si sposano nel Torinese

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Suning manda Biabiany allo Jiangsu

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento