15°

28°

accordo

Lubiana, la Casa della Salute aprirà nel 2017

Lubiana, la Casa della Salute aprirà nel 2017
Ricevi gratis le news
2

E' stato sottoscritto, oggi, il protocollo di intesa tra Comune e Ausl Parma relativo a “Realizzazione della nuova casa della salute e polo territoriale “Cittadella - Lubiana – San Lazzaro”, un atto che definisce il percorso che porterà alla realizzazione del nuovo edificio socio sanitario a servizio dei tre quartieri, che sorgerà in via XXIV Maggio. Al momento della sottoscrizione erano presenti il sindaco Federico Pizzarotti;Elena Saccenti, Direttore Generale Ausl Parma; Giuseppina Ciotti, Direttore del Distretto di Parma Ausl; Laura Rossi, Assessore al welfare Comune di Parma e Michele Alinovi, Assessore lavori pubblici del Comune di Parma.

“La sottoscrizione del protocollo d'intesa – ha sottolineato il sindaco Federico Pizzarotti – rappresenta un passo importante. La nuova casa della salute sarà un complesso funzionale in cui saranno presenti sia funzioni sociali che sanitarie, frutto di un percorso condiviso tra Comune e Ausl”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal direttore generale dell'Asul Parma, Elena Saccenti, che ha sottolineato come la “nuova struttura si inserisca in un percorso intrapreso dall'Ausl volto al miglioramento ed alla razionalizzazione dei servizi attraverso la realizzazione delle nuove case della salute, intese come punto di riferimento a livello territoriale al fine di garantire il benessere della popolazione. Qui troverà posto anche il Centro Dialisi con un incremento dei posti letto”.

L'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi si è soffermato sugli aspetti tecnici dell'edificio che sarà all'avanguardia da un punto di vista di sicurezza sismica e in tema di efficienza energetica. L'assessore ha ricordato le tappe di un lungo percorso che ha portato alla sottoscrizione del protocollo e che ha visto il Consiglio Comunale esprimersi all'unanimità su un ordine del giorno relativo all'attuale proposta di collocazione. Ha ricordato, in tema di consumo di suolo, che l'impatto del nuovo complesso è stato ridotto del 50 %, passando da una previsione di 20.000 metri quadrati, come previsto dal vecchio protocollo del periodo Vignali, al 10.000 metri quadrati. La sua realizzazione permetterà di porre in continuità il marciapiede lungo via XXIV Maggio. Per i tempi, ha ricordato che la gara dovrebbe essere espletata entro la fine del 2015, a marzo 2016 l'aggiudicazione dei lavori, inizio lavori nel 2016 e conclusione prevista entro l'estate del 2017.

Giuseppina Ciotti, direttore del distretto di parma Ausl, si è soffermata sulla tipologia dei servizi che saranno ospitati nella nuova struttura che, oltre alla medicina di gruppo, con una decina di medici, vedrà il trasferimento del nucleo cure primarie e ambulatori specialistici a supporto di patologie croniche a servizio della zona est della città. Sarà presente un punto prelievi, spazio - consultoriale, accanto a Cup e sportello unico.
L'assessore al welfare, Laura Rossi, ha precisato che saranno ampliati gli spazzi oggi a disposizione del polo Lubiana – San Lazzaro, con assistenti sociali e psicologi e sportello socio sanitario.

I presupposti sono rappresentati dal fatto che il Polo Socio Sanitario Parma Est di via Leonardo da Vinci, collocato in un immobile di proprietà di Parmainfrastrutture, non è più consono alle necessità dei servizi erogati all'interno del Polo stesso ed ha bisogno di essere trasferito in una sede nuova e più idonea. Così come è in previsione l'alienazione dell'attuale sede del Polo Sanitario Parma Centro. La realizzazione della nuova Casa della Salute di via XXIV Maggio rientra in un percorso di razionalizzazione e miglioramento delle strutture sanitarie da parte di Ausl già avviato e approvato dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria nel 2011.

La nuova struttura ospiterà i Servizi Sociali Comunali di quartiere e il Polo Territoriale, la Casa della Salute Lubiana-San Lazzaro ed il Centro Dialisi Territoriale oltre che essere la sede di una delle postazioni di soccorso territoriale.

Il protocollo contempla impegni e obblighi da parte dei rispettivi sottoscrittori, Comune e Ausl, proprio in merito all'avvio del percorso che condurrà alla realizzazione dell'opera. Ausl Parma beneficerà di un finanziamento regionale di 2.606.699 euro, nell'ambito del Programma Regionale Investimenti in sanità. Gli oneri per la realizzazione dell'edificio, sulla base dello studio di fattibilità predisposto da Ausl, ammontano a complessivi 4.150.000 euro, di cui 3.750.832 per la costruzione del solo fabbricato e 399.160 euro per l'acquisto del terreno. L'importo risulta così suddiviso: Ausl Parma per la realizzazione dell'opera ci metterà 2.656.000 euro di cui 255.467 per il terreno; il Comune 1.494.000 euro di cui 143.700 per il terreno.

All'Ausl in base agli indirizzi del protocollo compete di redigere la progettazione preliminare e la successiva progettazione definitiva da porre a base di gara, nonché la realizzazione della nuova struttura socio sanitaria. Assicurerà la direzione dei lavori, la nomina della commissione di collaudo, l'indizione ed espletamento della gara di appalto. Inoltre Ausl acquisirà dal Comune la proprietà di parte del Polo sanitario Parma sud di via Carmignani, versando al Comune circa 1.161.650 euro.

Il Comune cederà ad Ausl la quota di terreno interessato alla costruzione del complesso, approverà il progetto preliminare ed il progetto definitivo ed esecutivo dell'opera, si impegna inoltre ad adottare gli atti volti ad agevolare l'alienazione dell'edificio di viale Basetti. Inoltre corrisponderà ad Ausl 250 mila euro come contributo finalizzato alla realizzazione del Centro Autismo.

LA NUOVA STRUTTURA E I SERVIZI OFFERTI

La nuova struttura si presenta come un complesso articolato in due corpi di fabbrica: uno su due piani fuori terra è destinato ad ospitare la Casa della Salute “Lubiana–San Lazzaro” dell’Ausl, ed i Servizi Sociali del Comune, mentre il secondo, costituito da un edificio monopiano, sarà dedicato quasi interamente al Centro Dialisi Territoriale (attualmente ancora alla Casa della salute Pintor), ad eccezione di alcuni locali destinati ad una postazione di soccorso territoriale.

Il complesso sarà caratterizzato dall’utilizzo di materiali ecologici, per creare ambienti interni naturali ed ecologicamente compatibili, con l’obiettivo di garantire benefici in termini di qualità e di risparmio energetico, nonché il corretto inserimento nell’ambiente e nel contesto in cui si colloca.

La parte dell’edificio dove verrà realizzata la Casa della Salute prevede un ambulatorio infermieristico di quartiere, servizio infermieristico domiciliare, ambulatori di medicina generale e medicina di gruppo, il cui bacino di utenza corrisponde alla zona est della città (Nucleo cure primarie Lubiana-S.Lazzaro), ambulatori specialistici a supporto delle patologie croniche, un punto prelievi, il servizio Cup, il servizio di assistenza domiciliare e uno spazio consultoriale.
La Casa della Salute Lubiana-San Lazzaro è una delle sei previste in città, su un totale di otto nel Distretto di Parma e di 26 a livello provinciale.

Al primo piano, il Comune di Parma allestirà uno Sportello sociale, la Struttura operativa anziani e la Struttura operativa Minori e Adulti, oltre a spazi adeguati per gli operatori del Settore welfare (assistenti sociali, psicologi ed educatori).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Anders

    12 Maggio @ 13.39

    Purtroppo a Parma, come del resto in Italia, non c'é cultura di preservazione del patrimonio verde. Invece di recuperare edifici esistenti si continua ad edificare con ostinata ottusità. 10.000mq di consumo del territorio e lo si propaganda come un gran risultato... Ma perchè tra i cittadini residenti non si indicono referendum su questi argomenti destinati a cambiare il volto di un quartiere?

    Rispondi

  • petrus

    11 Maggio @ 17.46

    ennesimi complimenti alla peggior giunta e al peggior consiglio comunale che si siano mai visti a Parma. Siamo pieni in città di ecomostri abbandonati, sfitti o fatiscenti e l'unica idea che questi politicanti riescono a partorire cos'è? : distruggere l'ultima area non edificata all'interno delle tangenziali. il tutto per portare a casa due euro di oneri di urbanizzazione.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti