-5°

Comune

Folli: "Raccolta serale? Senza grandi problemi"

Folli: "Raccolta serale? Senza grandi problemi"
32

Domenica sera sopralluogo dell’assessore Folli insieme ai tecnici di Iren per verificare l’andamento del primo giorno di raccolta serale
Folli - come prosegue il comunicato dal Municipio - ha seguiti gli operatori in zone dei quartieri Cittadella, San Leonardo, Montanara, Lubiana e Pablo dove la raccolta prevista fino ad oggi per il lunedì a partire dalla mattina, è stata anticipata alla domenica sera con il nuovo calendario spedito nelle scorse settimane a tutte le utenze in città.

"Dalle prime valutazioni - constata l'assessore - alcune vie presentavano un'esposizione al di sotto della media mentre altre si presentavano già allineate al nuovo calendario dimostrando che i cittadini hanno recepito correttamente le informazioni ricevute. E' però probabile che vi siano ancora utenti che esporranno con le modalità del vecchio metodo per cui nelle prime settimane si terrà monitorata la situazione per andare a recuperare le esposizioni di coloro che ancora non hanno assimilato i nuovi orari. Le prime impressioni sull'impatto della raccolta serale sono positive - conclude Folli - sia dal punto di vista del decoro che dalla maggiore efficienza per gli operatori che con le strade libere dal traffico riescono a liberare strade e marciapiedi molto più rapidamente. Ovviamente all'inizio avremo qualcuno che continuerà ad esporre con i vecchi orari quindi le prossime settimane lavoreremo per informare tutti gli utenti sulle nuove modalità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marta

    19 Maggio @ 00.18

    Si parla di decoro??? non direi proprio .... con questo sistema le immondizie rimarranno esposte sui marciapiedi addirittura tutta la giornata, perchè, come è successo proprio nella mia strada, anzichè esporla dalle 7.30 , l 'immondizia è comparsa addirittura in tarda mattinata , per rimanere sul selciato tutto il pomeriggio .... e ricordo le temperature!!! uno spettacolo giusto appunto IMMONDO

    Rispondi

  • PaoloUno

    18 Maggio @ 20.27

    Per informazione riscrivo brevemente quanto avevo già riportato in "raccolta serale, poche adesioni". Informazioni ufficiali di Iren: ritiro del residuo dalle 21,00 alle 03,00; ritiro dell'organico, della carta e della plastica/barattolame dalle 21,00 alle 11,00 naturalmente del giorno dopo. Il mio organico l'hanno ritirato alle 10,40 esattamente come la settimana scorsa. A questo punto ogni commento è tempo sprecato.

    Rispondi

  • fortunato

    18 Maggio @ 18.20

    ho poca fiducia di questo cambiamento, vedremo come andrà a finire......

    Rispondi

  • Elena

    18 Maggio @ 15.54

    Vabbè, teniamo botta fino alla fine del mandato, ché tanto il primo candidato che dice la parola "cassonetto" sarà il prossimo sindaco di Parma.

    Rispondi

    • cinziaciati

      20 Maggio @ 01.05

      si...w i cassonetti!!! è inutile fare i bravi cittadini...ci si rimette sempre!!! mi sono proprio stufata!!!!

      Rispondi

  • Lavapiatti

    18 Maggio @ 15.26

    Scusami "Davide" ma non capisco se sei a favore o no a quello che ho detto...io ho semplicemente detto che sono stufo di gente al comando della città al servizio dei cittadini che non ascolta chi viene governato cioè noi... Il "lavapiatti" della situazione...non penso ci sia solo il "lavapiatti" ma anche altre persone che sono stufe...nelle passate amministrazioni come nelle prossime non ti hanno ascoltato e non ti ascolteranno

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto