23°

32°

anche a Parma

Assalti armati a benzinai e baristi, 7 condanne

Assalti armati a benzinai e baristi, 7 condanne
Ricevi gratis le news
2

Erano accusati di undici rapine a benzinai e baristi, più vari furti commessi tra marzo e maggio 2014, tra Parma e la Romagna. Processati dal Gup di Bologna con il rito abbreviato, che dà diritto ad uno sconto di un terzo della pena, i sette componenti della banda sgominata lo scorso anno dall’operazione "No limit" della Polizia stradale e dei carabinieri, coordinati dal Pm Domenico Ambrosino, hanno avuto condanne per un totale di 21 anni.
I condannati hanno tra i 19 e i 25 anni e si tratta dell’algerino Abdelhadi Bouyahia (5 anni e 6 mesi) dei tunisini Haithem Ferjiani (5 anni) e Hamza Ayari (1 anno), del kossovaro Qendrim Hoti (quattro anni), degli albanesi Denis Lleshi (2 anni e sei mesi) e Ardi Hoxha (un anno) e del modenese Aziz Bouda (tre anni).
A vario titolo erano imputati per vari furti e rapine, messi a segno quasi sempre in gruppetti di tre persone: il 18 marzo rapinarono una barista di Mordano (Bologna) del cellulare e di contante, dopo averla minacciata con un coltello; all’alba del 16 aprile "colpirono" in tre un distributore dell’A14 in provincia di Ravenna, minacciando con una pistola e picchiando un benzinaio; un altro addetto ad una pompa di carburante fu rapinato a Castel San Pietro Terme mezzora dopo, sempre sull'A14. Poco più tardi fu la volta di una barista a San Lazzaro di Savena (Bologna).
Ancora un’area di servizio entrò nel mirino della banda la sera del 20 aprile, la San Martino Est sull'A1 nei pressi di Parma, mentre l’1 e il 5 di maggio toccò a due pompe di benzina ancora sull'A14, nel Riminese; il 12 maggio a Campogalliano (Modena) in tre puntarono un fucile a canne mozze, anche questo rubato, contro un altro addetto di un distributore; il 16 e il 18 con la stessa arma assaltarono aree di servizio a Dozza imolese e a Russi, sull'A14; gli imputati rispondevano anche di undici furti di auto, avvenuti tra Imola e il Ravennate, tra inizio marzo e il 20 maggio; in un caso, il 13 marzo, rubarono borsoni dagli spogliatoi di una palestra a Forlì e una Peugeot 308 di una ragazza, aperta con le chiavi trovate dentro ad una giacca, il 13 marzo 2014. Le vetture spesso erano utilizzate per i colpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    04 Luglio @ 17.24

    bellissima l'integrazione, sono i miracoli delle regioni rosse...albanese e kosovari si odiano con i magrebini...qui invece vanno d'ACCORDO, bella l'Emilia rossa

    Rispondi

  • Lavapiatti

    04 Luglio @ 16.40

    Altro che 3-4-5 anni...io i fucili a canne mozze glieli collaudavo dove non batte il sole riempiendoli con tutte le cartucce disponibili poi le sparavo tutte...stranamente sono africani molti...non per essere razzisti ma.....SVEEEEGLIAAAAA etor che 4 anni a badilate nei denti con la palla al piede a fare i lavori forzati in giro per la città (pulire le strade riverniciare gli edifici imbrattati ecc).... Mah

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti