20°

36°

M5s

"Nessun dorma", adesioni da Roma, black-out da Genova

"Nessun dorma", adesioni da Roma, black-out da Genova
Ricevi gratis le news
15

L'appuntamento è sabato alle 18 in piazzale Santa Croce. Tra un "Nessun dorma" e un "Parma chiama Italia", è da lì che partirà la  manifestazione contro l'ampliamento dell'inceneritore di Ugozzolo e contro l'articolo 35 dello Sblocca Italia. Quello che porterebbe a bruciare rifiuti da tutta Italia e non - come accade oggi - solo quelli del territorio provinciale. Un particolare significativo e "di quantità" per chi, come la Giunta parmigiana 5 Stelle, vuole "affamare" gli inceneritori.

Alla manifestazione organizzata dal Comune di Parma hanno aderito i Comuni Virtuosi, Legambiente, l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti, Salviamo il Paesaggio e Slow Food, Mamme no inceneritore ed altre associazioni. Ma è il "Parma (5 stelle) chiama Italia (5 stelle)" il nodo delle riuscita dell'appuntamento di sabato, soprattutto in vista di una battaglia a livello nazionale. Il gruppo di Pizzarotti ha rivolto un appello forte ai propri parlamentari, al Direttorio, a Beppe Grillo.

Saranno per un pomeriggio parmigiani Giulia Sarti, Elisa Bulgarelli, Alberto Zolezzi e Michela Montevecchi, così come l'europarlamentare  Marco Affronte. Potrebbe esserci il collega Corrao. E con l'adesione ufficiale della Commissione ambiente di Camera e Senato gli organizzatori puntano a qualche nome in più.

E Grillo? Tutto tace. Anzi, di più. Tutto è oscuro (oscurato?). Nel blog, il "Nessun dorma" diventa nessuna ancora oggi, a due giorni dalla manifestazione, traccia. 

Pizzarotti: "La raccolta rifiuti è il futuro"

«Una ulteriore prova del fatto che la nostra politica ambientale è a favore dell’ambiente, dei parmigiani e di una gestione rifiuti maggiormente innovativa e al passo con l’Europa più moderna». E’ quanto ha affermato il sindaco di Parma Federico Pizzarotti commentando i dati di Arpa Piemonte relativi all’inceneritore di Vercelli, chiuso nel 2014, ma che dagli anni '70 ha funzionato in modo costante.
Nello stesso anno della sua chiusura - ricorda una nota del comune di Parma -, grazie ad un progetto del Ministero della Salute, Arpa Piemonte assieme a diversi altri soggetti ha avviato uno studio epidemiologico, con l’obiettivo di studiare gli effetti sulla salute delle emissioni del forno e nei giorni scorsi sono stati presentati i dati della ricerca: la mortalità sarebbe più elevata nella popolazione esposta all’inceneritore (cioè residenti nell’area di ricaduta delle emissioni) .
«Non possiamo ignorare dati così recenti su un inceneritore che ha funzionato per molto tempo - aggiunge Pizzarotti -. Queste informazioni devono smuovere le coscienze di ognuno e, soprattutto, attivare i parmigiani ad una forte presa di posizione. Non possiamo per nulla accettare che lo Sblocca Italia cancelli quanto di buono è stato fatto finora per Parma, ma anche per l’Emilia-Romagna. Stiamo dimostrando, se ancora ce ne fosse bisogno, che la raccolta dei rifiuti è il futuro, perchè non impatta sull'ambiente. Alla luce di quanto pubblicato da Arpa Piemonte, davvero Iren intende aumentare la potenza dell’inceneritore del 50%? Noi ci opporremo, e la manifestazione dell’11 luglio potrà essere davvero il momento di svolta per la città e per la regione». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    10 Luglio @ 15.22

    Ok, vada per la manifestazione contro l'inceneritore ( e contro gli interessi di Iren ) ... ma se io sono contro Iren, perché poi mi siedo insieme ai suoi dirigenti e faccio conferenze stampa proclamando sinergie varie, perché il mio assessore va in giro con il responsabile rifiuti di zona a guardare dentro i sacchetti per strada (che pena), perché pago consulenti di Iren con i soldi del comune, PERCHE' PERMETTO A IREN DI ANDARE AVANTI CON I LAVORI DEL TELERISCALDAMENTO CHE VERRA' ALIMENTATO DALL'INCENERITORE SE VIENE FATTA UNA MANIFESTAZIONE CONTRO L'INCENERITORE STESSO???

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    10 Luglio @ 09.17

    Stia tranquillo Pizza.balla, che, se cerca di incantare qualche allocco con la sua manifestazione volta a sviare le indagini sul suo totale fallimento, qualcuno lo troverà (perché quelli non mancano mai) , magari tra i banchi dell'opposizione, ma della grande maggioranza dei parmigiani "nessuno dorme da piedi"....

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    09 Luglio @ 20.31

    Lunedì, mi piacerebbe leggere un'analisi numerica veritiera su quanti partecipanti alla manifestazione erano di Parma, e quanti venivano da fuori, abbindolati su Facebook dalle balle sulla buona gestione cittadina di Twittarotti...

    Rispondi

  • PIPPO

    09 Luglio @ 14.49

    Ci si preoccupa del rapporto Pizzarotti / Grillo. Io la domanda che mi farei e': Pizzarotti si intasca dei soldi pubblici? Pizzarotti e' in buona fede in quello che fa? Coloro che oggi fanno le pulci a Pizzarotti l'altro giorno con la giunta Vignali dove erano?? Essendo Pizzarotti come persona irreprensibile si va a scavare sulle beghe interne al movimento. Pizzarotti e Grillo non sono piu' in sintonia, pazienza!!! Quando finira' il mandato tirera' le somme anche a livello di Movimento e cambiera' schieramento, piuttosto che fondare un altro partito. Siamo alle solite, si gira la frittata..... Piu' spazio al concerto saltato di Arbore piuttosto che ai dati del turismo in costante aumento. Va di moda il mantra di Parma citta' in declino poi si scopre che e' tra le nomination per capitale italiana della cultura. Ps: di inceneritore di Ugozzolo si muore!!! Di inquinanti atmosferici si va al creatore!!! Se Grillo non viene pazienza. IO ci sono.

    Rispondi

    • 09 Luglio @ 18.10

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ci siamo occupati di tutte le cose che lei cita, non di una sì e di altre no

      Rispondi

      • PIPPO

        09 Luglio @ 18.39

        Infatti ho parlato di piu' o meno spazio.... un conto la prima pagina, un conto e' un trafiletto vicino alla sagra della rana fritta.

        Rispondi

        • 09 Luglio @ 18.46

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Infatti tutte le notizie che lei ha citato sono state nella nostra prima pagina, o home page come dicono gli americani. La citazione della sagra della rana fritta fa parte di quei pre-giudizi con cui alcuni nostri critici dimostrano di essere assai meno obiettivi di quelli (cioè noi) a cui vorrebbero dare lezioni di obiettività.........Io (e chi segue questo sito lo sa bene) non ho mai detto che noi non siamo immuni da errori e da critiche: ma quando leggo come sono fatte alcune di queste critiche mi rendo conto che un ipotetico giornale diretto da questi lettori sarebbe molto ma molto meno obiettivo del nostro.

          Rispondi

        • PIPPO

          10 Luglio @ 08.43

          Venerdì 10 luglio: Risparmiatevi che voglio insegnarvi a fare il vostro lavoro e' solo per dimostrarvi cio'che dico sopra e su cui voi dite il contrario. Edizione Cartacea: meta' prima pagina e' occupata dal centro immigrati di Baganzola e da un parco cittadino dove alcuni imbecilli hanno buttato dei rifiuti. LA NOTIZIA SGRAVI IMU E TASI PER 3.5 MILIONI e' ridotta allo spazio di 2 francobolli. Edizione online: degli sgravi nella home nessuna traccia.

          Rispondi

        • 10 Luglio @ 09.00

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Dalla data 1977 deduco che lei sia troppo giovane per conoscere la canzone "Ma Pippo Pippo non lo sa...", che proseguiva così "...che quando passa ride tutta la città". Ecco, questo commento farà ridere tutta Parma, perchè la notizia che lei cerca venerdì la Gazzetta l'ha saputa anticipare di un giorno. E infatti la Gazzetta di Parma di giovedì 9 si apre in prima pagina con il titolone "IMU E TASI A PARMA: IL COMUNE ANNUNCIA SGRAVI". Titolo che si è poi ripetuto sulla nostra home page per tutta la giornata di ieri,rimpiazzato poi dal servizio del TG Parma sulla conferenza stampa che annunciava ciò che la Gazzetta di carta aveva anticipato. Quanto alla Gazzetta di oggi, a pagina 11 c'è mezza pagina ancora dedicata allo stesso argomento. E a pagina 7 c'è un'altra notizia di una iniziativa del Comune - Morale: no, non dirò che lei vuole insegnarci il nostro lavoro. Perchè prima, per farlo, dovrebbe almeno imparare a leggere...... Buona giornata, Pippo non lo sa......

          Rispondi

        • PIPPO

          10 Luglio @ 08.43

          Venerdì 10 luglio: Risparmiatevi che voglio insegnarvi a fare il vostro lavoro e' solo per dimostrarvi cio'che dico sopra e su cui voi dite il contrario. Edizione Cartacea: meta' prima pagina e' occupata dal centro immigrati di Baganzola e da un parco cittadino dove alcuni imbecilli hanno buttato dei rifiuti. LA NOTIZIA SGRAVI IMU E TASI PER 3.5 MILIONI e' ridotta allo spazio di 2 francobolli. Edizione online: degli sgravi nella home nessuna traccia.

          Rispondi

        • 10 Luglio @ 09.03

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Allora sei pure recidivo: ti ho già risposto, ma qui aggiungo un proverbio: "UN bel tacer non fu mai scritto". La prossima volta conta fino a 10, prima di sparare simili sciocchezze !

          Rispondi

        • PIPPO

          10 Luglio @ 09.53

          Errore mio. Ieri probabilmente al bar era occupata. Mettere il verbo "annuncia" (soprattutto ai tempi di Renzie) e' un po' una furbata, confermo che non posso insegnarvi il lavoro. Il vs essere contro il comune penso che a nessun vostro lettore sia sfuggito, non so se alla lunga paghi. Buona giornata.

          Rispondi

        • Filippo Bertozzi

          10 Luglio @ 15.45

          Allora almeno comprala la gazza, piocione, al posto di star qui a difendere l'indifendibile a sbafo!

          Rispondi

        • 10 Luglio @ 10.10

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - A Parma si chiama "pestata". Il resto del suo commento è evidente malafede, perchè al suo posto avrei almeno la decenza di ammettere il mio errore. Per il resto, lei stesso ammette di essere un lettore (e un commentatore) da bar...zelletta

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti