15°

29°

tipicità

L'Italia candida Parma a Città Unesco per la gastronomia

Battuta Alba

L'Italia candida Parma a Città Unesco per la gastronomia
Ricevi gratis le news
16

La Commissione nazionale italiana per l'Unesco ha candidato Parma «Città creativa per la gastronomia" nella Lista Unesco delle città creative: finora 69 città di 32 Paesi diversi, 8 per la gastronomia. Parma sarebbe la prima italiana «per la gastronomia». Si apre ora il negoziato internazionale. L’esito della valutazione, l’11 dicembre 2015.

E’ stato un testa a testa, quello tra Alba e Parma, per la candidatura italiana all’ingresso nella rete Unesco delle «Città creativa per la gastronomia» ma alla fine, per portare a casa il risultato nel faticoso negoziato internazionale che si apre oggi per concludersi a Parigi l’11 dicembre, la Commissione italiana per l’Unesco ha scelto Parma. Secondo quanto apprende l’ANSA, la Commissione ha deciso di non sostenere la candidatura di Alba, pur apprezzando il dossier. La comunità locale proponente è stata tuttavia invitata a confrontarsi con il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali per la futura riproposizione del dossier.
Per poter essere iscritti in questa lista, come città creativa per la Gastronomia, è necessario dimostrare di saper coniugare sviluppo sostenibile e rispetto delle tradizioni nel settore alimentare. Dal 2004 ad oggi soltanto otto città sono state riconosciute dall’Unesco Città creative per la Gastronomia.

Il network Unesco delle città creative annovera per la gastronomia: Popayan (Colombia), Chengdu (Cina), Oestersund (Svezia), Jeonju (Sud Corea), Zahle (Libano), Florianopolis (Brasile), Shunde e Tsuruoka (Giappone). Entrare nella lista, ha detto il giurista Pier Luigi Petrillo incaricato al negoziato, «significa ottenere un riconoscimento mondiale per le produzioni tipiche agro-alimentari, potendo così sviluppare percorsi volti a valorizzare il made in Italy». Soddisfatto il presidente della Commissione Giovanni Puglisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • raf

    12 Luglio @ 02.28

    Giovanni Boccaccio: il Decamerone …si legano le vigne con le salsicce, e avevasi un’oca a denaio e un papero giunta, ed eravi una montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato, sopra la quale stavan genti che niuna altra cosa facevan che far maccheroni e raviuoli, e cuocergli in brodo di capponi ...

    Rispondi

    • Vercingetorige

      12 Luglio @ 18.04

      EH , VABBE' , PERO' la "montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato " era fatta col latte di mucche che mangiavano erba al pascolo e non ricevevano ormoni e antibiotici , e le "salsicce" non venivano dall' Ungheria , per poi dar la colpa del degrado all' inceneritore. COMUNQUE , PRIMA D' ESSERE ACCUSATO DI TRADIMENTO , RIPETO : BEN VENGA CIO' CHE PUO' GIOVARE ALL' ECONOMIA DELLA NOSTRA CITTA' !

      Rispondi

  • mino

    11 Luglio @ 00.56

    Per una volta che abbiamo la possibilità di far parlare dì Parma in modo positivo dopo tutto lo schifo degli ultimi anni mi rattrista vedere che per alcuni non va bene neanche questo

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Luglio @ 12.08

      NO NO ! A ME VA BENISSIMO , E , SE LEGGE , L' HO PURE DETTO . Purchè però non dimentichiamo , almeno "in camera caritatis" , come stanno , in realtà , le cose .

      Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Luglio @ 20.29

    SE SERVE A PROMUOVERE LA NOSTRA ECONOMIA , TUTTO VA BEN MADAMA LA MARCHESA , ma l' Unione Europea ha legalizzato , nelle settimane scorse , l' uso di latte in polvere per la produzione di formaggi. Mangeremo grana Nestlè ! Fare il tartufo bianco con la polverina mi sembra un pò più difficile.....Poi mettiamoci le tonnellate di cosce di maiale , che ogni giorno arrivano in TIR frigorifero dall' Est Europa e andiamo a spentolacciare per strada dicendo che la colpa del declino della "food valley" è dell' inceneritore!

    Rispondi

  • Luke

    10 Luglio @ 20.06

    Io parmigiano del sasso non mi.muovo !! Tifo sempre per la mia città, nel bene e nel male !! Sei tu il disfattista che deve cambiare aria ... per sempre !! Vattene !!

    Rispondi

    • 10 Luglio @ 20.08

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Facciamo un bel lavoro: limitatevi a esprimere (in tutta libertà) le vostre opinioni, ma poi per chi deve andare e non andare ognuno è padrone del suo destino, e qui magari proviamo a fare un dibattito di maggior spessore. Grazie

      Rispondi

      • federicot

        10 Luglio @ 21.16

        federicot

        un dibattito di maggior spessore sulla Gazzetta? parliamo quindi di uno spessore pari a qualche micron?

        Rispondi

        • 10 Luglio @ 23.19

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ormai la tua è una escalation di battute! Sempre più raffinate ed intelligenti: che Dio ci conservi "avversari" simili, così la Gazzetta durerà ancora secoli. E, con immensa magnanimità, continuerà ad ospitare anonimi (e stavolta non mi riferisco al nickname) e saccenti federicot

          Rispondi

  • federicot

    10 Luglio @ 19.27

    federicot

    All'Unesco non hanno niente da fare....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti