dal comune

Rifiuti e tariffa puntuale: ecco come fare per...

Charimenti su neonati, presidi sanitari e altri casi

Rifiuti e tariffa puntuale: ecco come fare per...
Ricevi gratis le news
18

Raccolta differenziata e tariffazione puntuale hanno sollevato, come ben noto, una lunga serie di polemiche. E anche di interrogativi specifici: questa mattina è arrivata in redazione una nota dell'assesore Folli. Ecco il testo e le nuove istruzioni per l'uso:

Viste le numerose richieste di chiarimento pervenute sia all’Amministrazione sia al gestore del servizio (Iren), ritengo doveroso cercare di fare un po’ di chiarezza per le situazioni particolari quali la raccolta dei pannolini nelle famiglie con bambini piccoli (sotto i 30 mesi) e di pannoloni e presidi sanitari per le famiglie con anziani o disabili e soprattutto confermare che il nuovo sistema introdotto a partire dal 1° luglio è migliorativo per le famiglie, non peggiorativo!
Le famiglie che si trovano in queste situazioni hanno diritto ad agevolazioni. Nello specifico: possono usufruire del più ampio servizio possibile pagando il minimo della tariffa. Ciò significa che queste categorie di cittadini, oggettivamente più bisognose, sono agevolate e non penalizzate dal nuovo sistema. Non esiste un problema economico di rincaro della bolletta anzi, rispetto a prima, pagano una tariffa inferiore e usufruiscono dello stesso servizio.

Assessore Gabriele Folli (L'assessore Folli nel comitato di Civitas, leggi)

Bambini fino a 30 mesi

Le famiglie con bambini fino a 30 mesi possono usufruire del numero massimo di svuotamenti pagando il minimo della tariffa. L'agevolazione è automatica (dati registro di stato civile del Comune) e, pertanto, non va presentata alcuna documentazione per attestare la situazione familiare.

Alcune precisazioni:

Doppio bidoncino:

La situazione di cui sopra si riferisce alle famiglie che utilizzano un solo bidoncino per la raccolta del “residuo” (ovvero un solo bidoncino grigio). Pertanto, alle famiglie in possesso del secondo bidoncino grigio, richiesto in passato per la raccolta dei pannolini, si consiglia di non esporlo e di restituirlo entro il 31 luglio al punto ambiente Iren di Strada S. Margherita, onde evitare il pagamento di due quote, una per bidoncino.
Nel caso in cui l’esposizione di un solo contenitore non sia ritenuta sufficiente, le famiglie possono richiedere la doppia vuotatura settimanale (automatica in zona 0 e 1, a richiesta in zona 2) o un bidoncino più capiente (in zona 3). Il tutto senza costi aggiuntivi.

Doppia vuotatura:

1. per i residenti in Centro storico e Oltretorrente (ZONA 0 e 1): il servizio di doppia vuotatura settimanale del residuo è automatico, non va fatta nessuna richiesta, e coincide nei giorni di esposizione del residuo e dell’organico.
2. per i residenti nell'area compresa tra i viali cittadini e la tangenziale (zona 2): il servizio di doppia vuotatura settimanale del residuo è a richiesta. E’ necessario compilare l’apposito modulo (scaricabile dal sito http://servizi.irenambiente.it/index.php/tari/ o disponibile al punto ambiente Iren di strada S. Margherita). Nessun costo aggiuntivo.
3. per i residenti nelle frazioni (ZONA 3): è possibile chiedere un contenitore più capiente, da 120 litri anziché da 40, (non la doppia frequenza) compilando l’apposito modulo (scaricabile al sito http://servizi.irenambiente.it/index.php/tari/ o disponibile al punto ambiente Iren di strada S. Margherita). Nessun costo aggiuntivo.

Presidi sanitari

Dal 1 luglio 2015, a tutti coloro che avevano già presentato - a suo tempo, ad Iren - la domanda per servizi aggiuntivi legati all'uso di presidi sanitari viene inserita in modo automatico l’agevolazione che limita il pagamento della tariffa rifiuti alle sole vuotature minime. Pertanto, fino alla fine dell’anno in corso, queste famiglie beneficeranno automaticamente (senza presentare ulteriore documentazione) del massimo numero di vuotature al minimo della tariffa.
Si precisa che valgono le medesime condizioni “doppio bidoncino” e “doppia vuotatura” indicate nel caso dei neonati di cui sopra.
Per mantenere l’agevolazione anche per l’anno 2016 (e per tutte le nuove richieste), invece, è necessario che la condizione di bisogno della famiglia sia certificata dall’Asl e, pertanto, le utenze interessate - entro il 31.12.2015 - dovranno:
1. rivolgersi all’Asl per vedere riconosciuto il proprio stato attraverso apposita certificazione;
2. compilare e consegnare ad Iren il modulo di richiesta di agevolazione (scaricabile al sito http://servizi.irenambiente.it/index.php/tari/o disponibile presso gli sportelli Iren di strada S. Margherita).
Tutte le informazioni sono comunque disponibili al seguente link: http://servizi.irenambiente.it/index.php/tari/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciolina

    14 Luglio @ 09.03

    Ma Folli è così di natura?

    Rispondi

  • PaoloUno

    14 Luglio @ 00.31

    Tutti al Campus! Lì di cassonetti e bidoni vari ce ne sono a volontà, sono su pubblica via, li tengono vuotati costantemente e non hanno neanche il microchip. A proposito: per la tariffazione puntuale come ci si regola, assessore Folli. Provi ad illuminarci.

    Rispondi

  • Tillie

    14 Luglio @ 00.24

    Associazioni di tutela del fruitore di raccolta differenziata dove sei? A quando il referendum visto che Grillo e c. Son andati in Grecia? poveri bimbi e metodi vari Montessori, pedagoghi neuropsichiatri buttatevi pure a mare ora il metodo folli 5 stelline di svezzamento dal pannolino Anti economico prevarrà. E perché non passi una settimana e 1/2 con due anziani disabili, magari incontinenti (spero non ti servano didascalie x la parola ma mi soffermo x dire che non sempre è solo urina). . anche solo un giorno: puzza, anti igienico....prova 6 se ti va bene e se non ti concedi 3 ore di pausa proprio nel giorno esposizione. poi xchè tutti dovrebbero saperlo: dai condomini all' operatore comunale? altro problema: in 4 pago di più che 2, pago di più x metri casa, il bidone è uguale ? ma io sto contando e segnalo le svuotare e I solerti varie Coop che raccolgono non stanno segnando un ... come farai a dire che son oltre le 30 svuotare? me le farai pagare xchè quelli di p.le san giacomo e di borghi non pagano? ps del ps assorbenti? ma lui è uomo e forse non sa cosa vuol dire ci vorrà un consulente o una consulente .... discriminazione di genere, età, sesso, nazionalità

    Rispondi

  • paolo74

    14 Luglio @ 00.02

    sostenere che il sistema introdotto dal primo luglio sia migliorativo per le famiglie e non peggiorativo (addirittura col punto esclamativo), è credibile come quando sostengono che chi produrrà meno rifiuti pagherà meno

    Rispondi

  • Crociato

    13 Luglio @ 20.45

    MA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente anziana

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

anteprima gazzetta

Molestava bimba: condannato prof di ginnastica

2commenti

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

19commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

8commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

molestie

Scandalo Oxfam: l'ex capo di Save The Children lascia l'Unicef

SPORT

Europa League

Atalanta beffata: il Borussia pareggia all'83'

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra