COMUNE

Opere pubbliche: ecco il piano da 48 milioni

Dall'ex ostello alla demolizione dei fabbricati abusivi in via Montanara: tutti gli interventi previsti

Opere pubbliche: ecco il piano da 48 milioni
Ricevi gratis le news
7

Dalla demolizione dei fabbricati abusivi di via Montanara, vicino all'alveo del torrente Baganza, al recupero dell'ex ostello in Cittadella, dal terzo stralcio del progetto che coinvolge Ponte Romano al primo stralcio del nuovo complesso della scuola Anna Frank. E 17,4 milioni di euro per l'illuminazione pubblica. E' un piano da 48 milioni di euro quello presentato questa mattina dall'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi. 

Guarda il servizio del Tg Parma


“Il filo condutture del Piano delle Opere Pubbliche per il 2015 è rappresentato da tre diversi temi, strategici per l'Amministrazione, il tema della sicurezza e dell'energia, la valorizzazione del patrimonio storico monumentale e la realizzazione di spazi aggregativi e per servizi al cittadino”. In tema di interventi sul patrimonio pubblico, per esempio, l'assessore ha fatto notare come gli investimenti siano triplicati rispetto allo scorso anno per quanto attiene l'edilizia scolastica, con lo stanziamento di 6 milioni e 600 mila euro, di cui due milioni serviranno per la realizzazione del nuovo complesso composto da palestra, mensa e teatro della scuola Anna Frank che verranno demoliti e ricostruiti in linea con le più attuali norme antisismiche.
Particolare importanza riveste poi – come ha precisato Alinovi – il nuovo bando di gara da 17 milioni e 300 mila euro che riguarda la riqualificazione con efficientamento energetico e rete intelligente degli impianti di illuminazione pubblica. “Il nuovo bando di rilevanza europea – ha spiegato l'assessore – è stato studiato in modo tale da permettere alla città di rinnovare il proprio sistema di illuminazione pubblica con risvolti importanti per quanto riguarda la ristrutturazione degli impianti stessi e con la previsione di un risparmio netto di circa il 60% dei consumi di energia elettrica, il che significa minori costi pari a circa un milione di euro annui per l'Amministrazione”. Il bando di gara per la gestione e ristrutturazione degli impianti di illuminazione pubblica è stato studiato in funzione di una città smart, quindi al passo con i tempi anche in questo ambito dal momento che il sistema di illuminazione pubblica, una volta ristrutturato, sarà controllato a distanza e, grazie ai “pali intelligenti” sarà possibile dare seguito a diverse applicazioni per migliorare le vita dei cittadini per quanto riguarda ambiti come il traffico, la sicurezza ed anche in tema ambientale.

E' quasi raddoppiato, poi, rispetto allo scorso anno, lo stanziamento per quanto riguarda l'edilizia sociale e gli alloggi di edilizia residenziale pubblica con un impegno di spesa pari a 5 milioni e 200 mila euro per il 2015, in modo da fornire risposte concrete all'emergenza abitativa ed al disagio sociale.

In previsione anche il completamento del Duc B, con la sistemazione dell'area a verde esterna che comporterà un investimento di 500 mila euro.

Proseguono gli investimenti sul complesso storico monumentale di San Paolo e sul sistema teatrale sia per quanto riguarda il cantiere già in essere al Teatro Regio si per quanto attiene il Teatro Due per la sua messa a norma e per creare un sistema integrato con l'arena estiva.


L'assessore Michele Alinovi presenta il piano che è già stato approvato in Giunta, presentato in Commissione consiliare e che da stasera sarà all'attenzione del Consiglio Comunale.
Gli interventi più rilevanti riguardano la manutenzione di strade e verde pubblico (che insieme assorbono 12 milioni di euro), l'edilizia scolastica e sociale (con particolare riferimento alla scuola Anna Frank e a Villa Parma e Polo socio-sanitario San Lazzaro), e la riqualificazione del parco ex Eridania.
La novità più rilevante sta però nel programma di efficientamento energetico dell'illuminazione pubblica, per il quale è prevista una spesa di oltre 17 milioni.

Obiettivi strategici in agenda
1. Sicurezza ed energia: Manutenzione, potenziamento e salvaguardia della sicurezza delle infrastrutture, del patrimonio arboreo e del patrimonio edilizio. Incremento dei livelli prestazionali degli edifici e delle reti in termini di efficienza energetica.
2. Valorizzazione del patrimonio storico-monumentale: Valorizzazione e conservazione del patrimonio storico artistico allo scopo di aumentare l’attrattività del territorio a fini turistico promozionali
3. Realizzazione di Spazi aggregativi e per servizi al cittadino: Incremento e manutenzione dei luoghi di aggregazione e di erogazione dei servizi al cittadino.

I numeri degli investimenti e delle manutenzioni
a. Viabilità e mobilità sostenibile: 6,8 MLN
Manutenzione straordinaria strade, piste ciclabili e segnaletica: 3,6 MLN
Manutenzione ordinaria strade, piste ciclabili e segnaletica:
3,2 MLN
b. Spazi pubblici, verde pubblico e salvaguardia ambientale: 5,2 MLN


Manutenzione straordinaria verde pubblico, arredo urbano, canali:
0,8 MLN
Manutenzione ordinaria verde pubblico ed arredo urbano:
2,3 MLN
Nuovo giardino monumentale sul fronte nord del Palazzo del Giardino e conseguente valorizzazione del del Parco Ducale
1,3 MLN
Demolizione fabbricati abusivi in via Montanara sull'alveo del Torrente Baganza e successiva rinaturalizzazione dei luoghi
0,8 MLN
c. Illuminazione pubblica: 17,4 MLN
Manutenzione straordinaria illuminazione pubblica:
0,1 MLN
Smart City Lighting: riqualificazione con efficentamento energetico e rete intelligente impianti d'illuminazione pubblica:
17,3 MLN
d. Edilizia scolastica: 6,6 MLN
Manutenzione straordinaria edilizia scolastica:
3,6 MLN
Realizzazione nuovo complesso palestra, mensa, teatro scuola Anna Frank, 1° stralcio:
2,0 MLN
Ristrutturazione palestra e auditorium scuola Cocconi:
0,5 MLN
Nuova Scuola Primaria Racagni: integrazione quadro economico per la realizzazione della palestra:
0,5 MLN
e. Edilizia sociale: 5,2 MLN
Manutenzione straordinaria edilizia sociale:
0,5 MLN


Piano di rilancio e riqualificazione del complesso socio assistenziale "Villa Parma" con attivazione del parco intergenerazionale e nuove Tamerici.:
2,1 MLN
Realizzazione e manutenzione straordinaria alloggi di edilizia residenziale sociale in gestione ACER:
1,3 MLN
Polo Socio Sanitario Lubiana-San Lazzaro
1,3 MLN
f. Impianti sportivi: 1,4 MLN
Manutenzione straordinaria impianti sportivi:
0,4 MLN
Manutenzione straordinaria Stadio baseball "Nino Cavalli"
0,3 MLN
Rifunzionalizzazione ed adeguamento normativo degli impianti sportivi "Lauro Grossi" e "Palalottici".:
0,3 MLN
Ristrutturazione impianto sportivo Marco Boschi via Grenoble:
0,2 MLN
ASD Montebello nuovo campo da calcio per attività sportiva giovanile:
0,2 MLN
g. Spazi aggregativi socio-culturali: 4,8 MLN
Manutenzione straordinaria teatri ed edilizia socio-culturale:
0,6 MLN
Spazio socio-culturale "Aemilia 187 a.c.": riqualificazione del sottopasso del Ponte Romano e di Borgo Romagnosi-3°stralcio:
0,5 MLN
Spazio socio-culturale "La Cittadella dei ragazzi”: riqualificazione Ex Ostello della Cittadella:
0,3 MLN
"I Chiostri del Correggio": restauro e valorizzazione del complesso monumentale di San Paolo
0,2 MLN
Piano di rilancio e riqualificazione del Parco ex Eridania come “Parco della Musica”: ristrutturazione Sala Ipogea ed aree esterne – ristrutturazione Centro Congressi
2,7 MLN
Realizzazione nuova sede "Fulgor Rondine"
0,5 MLN
h. Spazi direzionali della pubblica amministrazione: 1,0 MLN
DUC “B”: riqualificazione dello spazio pubblico antistante viale Mentana
0,5 MLN

Totale investimenti in opere pubbliche, bilancio di previsione 2015: 48,4 MLN

Parma, residenza municipale 22 luglio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fede

    23 Luglio @ 09.13

    Lo sa' la citta' che questo assessore ha deciso di DEMOLIRE l'attivita' di persone che sono li da vent'anni e da vent'anni pagano regolarmente le tasse e non gli e' stato nemmeno comunicato che gli demoliranno 20 anni di sudore e lavoro!!! Non lo sanno ancora!!!! Un giorno vedranno le ruspe e via...... Cosa ne pensano i parmigiani di questo modo di agire???? E le baraccopoli a valle della tangenziale????

    Rispondi

  • simone

    22 Luglio @ 21.58

    Vicofertile erba alta mezzo metro pure sui marciapiedi. la piazzetta cade a pezzi.... aliquote al massimo. interventi previsti? zero...

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    22 Luglio @ 18.59

    Vedendo come governano alcuni assessori (e sindaci) , è chiaro che, al confronto, anche un palo può sembrare intelligente...Ma quanti begli appalti , Madama Dorè , ma quanti begli appalti !

    Rispondi

  • fortunato

    22 Luglio @ 18.17

    presentato...e poi ?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Luglio @ 16.56

    MI HANNO DETTO CHE I "PALI INTELLIGENTI" , se si vedono arrivare addosso una macchina , si scansano ! Ma quanti begli appalti , Madama Dorè , ma quanti begli appalti !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS