12°

25°

COMUNE

Opere pubbliche: ecco il piano da 48 milioni

Dall'ex ostello alla demolizione dei fabbricati abusivi in via Montanara: tutti gli interventi previsti

Opere pubbliche: ecco il piano da 48 milioni
7

Dalla demolizione dei fabbricati abusivi di via Montanara, vicino all'alveo del torrente Baganza, al recupero dell'ex ostello in Cittadella, dal terzo stralcio del progetto che coinvolge Ponte Romano al primo stralcio del nuovo complesso della scuola Anna Frank. E 17,4 milioni di euro per l'illuminazione pubblica. E' un piano da 48 milioni di euro quello presentato questa mattina dall'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi. 

Guarda il servizio del Tg Parma


“Il filo condutture del Piano delle Opere Pubbliche per il 2015 è rappresentato da tre diversi temi, strategici per l'Amministrazione, il tema della sicurezza e dell'energia, la valorizzazione del patrimonio storico monumentale e la realizzazione di spazi aggregativi e per servizi al cittadino”. In tema di interventi sul patrimonio pubblico, per esempio, l'assessore ha fatto notare come gli investimenti siano triplicati rispetto allo scorso anno per quanto attiene l'edilizia scolastica, con lo stanziamento di 6 milioni e 600 mila euro, di cui due milioni serviranno per la realizzazione del nuovo complesso composto da palestra, mensa e teatro della scuola Anna Frank che verranno demoliti e ricostruiti in linea con le più attuali norme antisismiche.
Particolare importanza riveste poi – come ha precisato Alinovi – il nuovo bando di gara da 17 milioni e 300 mila euro che riguarda la riqualificazione con efficientamento energetico e rete intelligente degli impianti di illuminazione pubblica. “Il nuovo bando di rilevanza europea – ha spiegato l'assessore – è stato studiato in modo tale da permettere alla città di rinnovare il proprio sistema di illuminazione pubblica con risvolti importanti per quanto riguarda la ristrutturazione degli impianti stessi e con la previsione di un risparmio netto di circa il 60% dei consumi di energia elettrica, il che significa minori costi pari a circa un milione di euro annui per l'Amministrazione”. Il bando di gara per la gestione e ristrutturazione degli impianti di illuminazione pubblica è stato studiato in funzione di una città smart, quindi al passo con i tempi anche in questo ambito dal momento che il sistema di illuminazione pubblica, una volta ristrutturato, sarà controllato a distanza e, grazie ai “pali intelligenti” sarà possibile dare seguito a diverse applicazioni per migliorare le vita dei cittadini per quanto riguarda ambiti come il traffico, la sicurezza ed anche in tema ambientale.

E' quasi raddoppiato, poi, rispetto allo scorso anno, lo stanziamento per quanto riguarda l'edilizia sociale e gli alloggi di edilizia residenziale pubblica con un impegno di spesa pari a 5 milioni e 200 mila euro per il 2015, in modo da fornire risposte concrete all'emergenza abitativa ed al disagio sociale.

In previsione anche il completamento del Duc B, con la sistemazione dell'area a verde esterna che comporterà un investimento di 500 mila euro.

Proseguono gli investimenti sul complesso storico monumentale di San Paolo e sul sistema teatrale sia per quanto riguarda il cantiere già in essere al Teatro Regio si per quanto attiene il Teatro Due per la sua messa a norma e per creare un sistema integrato con l'arena estiva.


L'assessore Michele Alinovi presenta il piano che è già stato approvato in Giunta, presentato in Commissione consiliare e che da stasera sarà all'attenzione del Consiglio Comunale.
Gli interventi più rilevanti riguardano la manutenzione di strade e verde pubblico (che insieme assorbono 12 milioni di euro), l'edilizia scolastica e sociale (con particolare riferimento alla scuola Anna Frank e a Villa Parma e Polo socio-sanitario San Lazzaro), e la riqualificazione del parco ex Eridania.
La novità più rilevante sta però nel programma di efficientamento energetico dell'illuminazione pubblica, per il quale è prevista una spesa di oltre 17 milioni.

Obiettivi strategici in agenda
1. Sicurezza ed energia: Manutenzione, potenziamento e salvaguardia della sicurezza delle infrastrutture, del patrimonio arboreo e del patrimonio edilizio. Incremento dei livelli prestazionali degli edifici e delle reti in termini di efficienza energetica.
2. Valorizzazione del patrimonio storico-monumentale: Valorizzazione e conservazione del patrimonio storico artistico allo scopo di aumentare l’attrattività del territorio a fini turistico promozionali
3. Realizzazione di Spazi aggregativi e per servizi al cittadino: Incremento e manutenzione dei luoghi di aggregazione e di erogazione dei servizi al cittadino.

I numeri degli investimenti e delle manutenzioni
a. Viabilità e mobilità sostenibile: 6,8 MLN
Manutenzione straordinaria strade, piste ciclabili e segnaletica: 3,6 MLN
Manutenzione ordinaria strade, piste ciclabili e segnaletica:
3,2 MLN
b. Spazi pubblici, verde pubblico e salvaguardia ambientale: 5,2 MLN


Manutenzione straordinaria verde pubblico, arredo urbano, canali:
0,8 MLN
Manutenzione ordinaria verde pubblico ed arredo urbano:
2,3 MLN
Nuovo giardino monumentale sul fronte nord del Palazzo del Giardino e conseguente valorizzazione del del Parco Ducale
1,3 MLN
Demolizione fabbricati abusivi in via Montanara sull'alveo del Torrente Baganza e successiva rinaturalizzazione dei luoghi
0,8 MLN
c. Illuminazione pubblica: 17,4 MLN
Manutenzione straordinaria illuminazione pubblica:
0,1 MLN
Smart City Lighting: riqualificazione con efficentamento energetico e rete intelligente impianti d'illuminazione pubblica:
17,3 MLN
d. Edilizia scolastica: 6,6 MLN
Manutenzione straordinaria edilizia scolastica:
3,6 MLN
Realizzazione nuovo complesso palestra, mensa, teatro scuola Anna Frank, 1° stralcio:
2,0 MLN
Ristrutturazione palestra e auditorium scuola Cocconi:
0,5 MLN
Nuova Scuola Primaria Racagni: integrazione quadro economico per la realizzazione della palestra:
0,5 MLN
e. Edilizia sociale: 5,2 MLN
Manutenzione straordinaria edilizia sociale:
0,5 MLN


Piano di rilancio e riqualificazione del complesso socio assistenziale "Villa Parma" con attivazione del parco intergenerazionale e nuove Tamerici.:
2,1 MLN
Realizzazione e manutenzione straordinaria alloggi di edilizia residenziale sociale in gestione ACER:
1,3 MLN
Polo Socio Sanitario Lubiana-San Lazzaro
1,3 MLN
f. Impianti sportivi: 1,4 MLN
Manutenzione straordinaria impianti sportivi:
0,4 MLN
Manutenzione straordinaria Stadio baseball "Nino Cavalli"
0,3 MLN
Rifunzionalizzazione ed adeguamento normativo degli impianti sportivi "Lauro Grossi" e "Palalottici".:
0,3 MLN
Ristrutturazione impianto sportivo Marco Boschi via Grenoble:
0,2 MLN
ASD Montebello nuovo campo da calcio per attività sportiva giovanile:
0,2 MLN
g. Spazi aggregativi socio-culturali: 4,8 MLN
Manutenzione straordinaria teatri ed edilizia socio-culturale:
0,6 MLN
Spazio socio-culturale "Aemilia 187 a.c.": riqualificazione del sottopasso del Ponte Romano e di Borgo Romagnosi-3°stralcio:
0,5 MLN
Spazio socio-culturale "La Cittadella dei ragazzi”: riqualificazione Ex Ostello della Cittadella:
0,3 MLN
"I Chiostri del Correggio": restauro e valorizzazione del complesso monumentale di San Paolo
0,2 MLN
Piano di rilancio e riqualificazione del Parco ex Eridania come “Parco della Musica”: ristrutturazione Sala Ipogea ed aree esterne – ristrutturazione Centro Congressi
2,7 MLN
Realizzazione nuova sede "Fulgor Rondine"
0,5 MLN
h. Spazi direzionali della pubblica amministrazione: 1,0 MLN
DUC “B”: riqualificazione dello spazio pubblico antistante viale Mentana
0,5 MLN

Totale investimenti in opere pubbliche, bilancio di previsione 2015: 48,4 MLN

Parma, residenza municipale 22 luglio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fede

    23 Luglio @ 09.13

    Lo sa' la citta' che questo assessore ha deciso di DEMOLIRE l'attivita' di persone che sono li da vent'anni e da vent'anni pagano regolarmente le tasse e non gli e' stato nemmeno comunicato che gli demoliranno 20 anni di sudore e lavoro!!! Non lo sanno ancora!!!! Un giorno vedranno le ruspe e via...... Cosa ne pensano i parmigiani di questo modo di agire???? E le baraccopoli a valle della tangenziale????

    Rispondi

  • simone

    22 Luglio @ 21.58

    Vicofertile erba alta mezzo metro pure sui marciapiedi. la piazzetta cade a pezzi.... aliquote al massimo. interventi previsti? zero...

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    22 Luglio @ 18.59

    Vedendo come governano alcuni assessori (e sindaci) , è chiaro che, al confronto, anche un palo può sembrare intelligente...Ma quanti begli appalti , Madama Dorè , ma quanti begli appalti !

    Rispondi

  • fortunato

    22 Luglio @ 18.17

    presentato...e poi ?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Luglio @ 16.56

    MI HANNO DETTO CHE I "PALI INTELLIGENTI" , se si vedono arrivare addosso una macchina , si scansano ! Ma quanti begli appalti , Madama Dorè , ma quanti begli appalti !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Per mangiare serve lo scatto...canino!

WEB

Per mangiare serve lo scatto...canino!

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

9commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

33commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

l'agenda

Tra porcini, nocino e street food: la domenica è golosa

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

4commenti

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

6commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

21commenti

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

Duchi di Cambridge

Will, Kate e bambini in Canada, George ignora il premier che vuole dargli il cinque Foto

SOCIETA'

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks