21°

31°

ANNIVERSARIO

Tre saveriane uccise: indagini a rilento

Indagini a rilento: responsabili ancora liberi
Ricevi gratis le news
0

Un anno fa, il 7 e 8 settembre 2014, avveniva il feroce omicidio di tre missionarie saveriane in Burundi. Per ricordare Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernardetta Boggian il vescovo Enrico Solmi lunedì 7 settembre alle 18 – al santuario San Conforti di viale San Martino – celebrerà una messa solenne, alla presenza delle consorelle e di tutti i fedeli che vorranno pregare per le tre religiose.
Sta inoltre prendendo corpo il progetto – presentato nei mesi scorsi – per trasformare una casa di preghiera l’abitazione in Burundi delle tre missionarie saveriane. L’annuncio era arrivato per bocca di padre Mario Pulcini, superiore dei Missionari saveriani in Burundi, «È nostro desiderio – aveva dichiarato – trasformare quell’abitazione in un’oasi di preghiera e di silenzio, dove far memoria delle nostre carissime sorelle e di tutti coloro che in questi anni, coraggiosi testimoni del vangelo, hanno dato la vita per la pace nei paesi dei Grandi Laghi: vescovi e sacerdoti, religiosi e religiose, catechisti e semplici cristiani».
Proseguono inoltre le indagini per trovare i responsabili e comprendere le ragioni del triplice omicidio delle religiose che operavano nella missione di Kamenge.
Nel corso dei mesi si sono susseguite varie voci. Tra queste, l’ipotesi che dietro l’uccisione delle tre missionarie saveriane in Burundi ci potesse essere «l’ombra» dei servizi segreti. Nei mesi scorsi è stato arrestato un agente che avrebbe confessato a una radio di far parte del commando omicida delle tre religiose.
L’uomo ha inoltre confermato la ricostruzione di un altro dei sicari, che aveva raccontato (in forma anonima) ai microfoni di Rpa, Radio Publique Africaine (l’emittente privata più ascoltata nel Paese africano), la sua verità sull’uccisione di Olga Raschietti, Lucia Pulici e Bernardetta Boggian.
Dalle dichiarazioni dell’uomo e da una serie di inchieste condotte dalla radio, era emerso che le tre religiose sarebbero state uccise perché a conoscenza di traffici illeciti. Una versione smentita dalle missionarie saveriane.
Nei giorni immediatamente successivi al triplice omicidio, era stato arrestato Christian Butoyi, un uomo del quartiere con problemi mentali, che avrebbe confessato di aver ucciso le suore.
Fin da subito però erano emerse numerose perplessità sulla ricostruzione dei fatti e in tanti avevano valutato l’arresto dell’uomo come un capro espiatorio per mettere a tacere i clamori. I padri saveriani e Bernardetta avevano scoperto subito il duplice omicidio e chiamato la polizia.
Le due consorelle rimaste avevano deciso di dormire in casa perché tranquillizzate dalla massiccia presenza di agenti fuori dall’edificio. Durante la notte però gli assassini erano riusciti ad uccidere indisturbati la terza saveriana, risparmiando l’altra religiosa e andandosene con uniformi della polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti