12°

viabilità

Via Toscana, da ottobre ingresso a scuola senz'auto?

Intanto in viale Maria Luigia il provvedimento diventa definitivo

Viale Maria Luigia, definitiva la chiusura per l'ingresso scolastico

Una delle scuole su viale Maria Luigia

Ricevi gratis le news
15

Con l'inizio delle scuole, da martedì 15 settembre, viale Maria Luigia sarà chiuso al traffico dalle 7,40 alle 8,10.
Nel solo tratto di Piazzale Rondani antistante la scuola Parmigianino resta confermata la chiusura anche dalle 12,55 alle 13,30, in vigore da oltre un decennio.
Il provvedimento relativo a viale Maria Luigia, attuato negli ultimi mesi dell'anno passato, diventa definitivo in forza dell'apposita ordinanza firmata nei giorni scorsi dal sindaco Federico Pizzarotti.
Lo conferma una nota del Comune, che spiega: "L'accesso sarà consentito soltanto a pochi automezzi di insegnanti e personale scolastico con spazio per la sosta all'interno dei cortili scolastici, oltre ovviamente ai servizi di emergenza, ai disabili muniti di autorizzazione e ai veicoli che trasportano studenti in condizione di disabilità temporanea.
Il provvedimento è stato adottato, in accordo con i dirigenti scolastici, a seguito della positiva sperimentazione attuata dal 20 aprile 2015".
"Abbiamo fortemente voluto questo intervento - sottolinea l'assessore alla mobilità e ambiente Gabriele Folli - per diverse ragioni, in primis per motivazioni legate alla sicurezza stradale e alla salvaguardia della salute degli studenti, oltre che per la tutela dell'ambiente e per educare i ragazzi ad utilizzare mezzi alternativi all'automobile. D'altra parte, non servono commenti per vedere a quali pericoli erano sottoposti i nostri studenti, e quali erano le situazioni ambientali, con lunghe colonne di auto in transito e numerose auto ferme, spesso a motore acceso".
"Con questa iniziativa viene notevolmente ridotto anche il rischio di tanti piccoli incidenti rilevati in passato dalla Polizia Municipale.
Il Comune ha già manifestato l'intendimento di estendere l'iniziativa anche la comparto scolastico di viale Toscana: già alla fine dello scorso anno scolastico l'assessore Gabriele Folli ha incontrato i dirigenti delle scuole interessate, ottenendo il loro assenso di massima alla chiusura selle strade afferenti agli edifici scolastici insediati in zona. Il provvedimento scatterà con ogni probabilità dal mese d i ottobre, non appena saranno definiti gli ultimi particolari su viabilità e deroghe agli accessi, ma è già certo che la limitazione al traffico sarà istituita negli orari di uscita degli studenti anzichè in quelli di entrata, come invece avviene in viale Maria Luigia, in quanto, dalle rilevazioni effettuate e dalle opinioni stesse raccolte fra i dirigenti scolastici, nel comparto di via Toscana risulta quello il momento più critico sia per l'intasamento del traffico sia per l'incolumità degli studenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    10 Settembre @ 15.31

    E devono aumentare le corse, perché fra le sette e le otto sono così pieni, che con gli zaini qualcuno non riesce a salirci.

    Rispondi

  • Filippo

    10 Settembre @ 15.30

    Provvedimento giusto, ma devono calare le tariffe degli autobus: con due o più figli che li usano, anche solo nei mesi più freddi, sono troppo cari!

    Rispondi

  • Cristina

    09 Settembre @ 22.40

    perfetto ottima decisione ma si pensi anche ad abbassare il costo dell'autobus. È vero che ci sono tariffe agevolate per gli studenti ma a mio avviso bisognerebbe fare uno sforzo in più. Con tutto questo inquinamento ci stiamo "uccidendo" con le nostre stesse mani....un tempo parma era la città delle biciclette ma ora dove sono finite ? ...mi sembra che di gente in bici ce ne sia meno...con tutto il traffico che c' è forse risulta anche un po' pericoloso .

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    09 Settembre @ 21.17

    Ma state scherzando? Provvedimento utile?! Scusate ma abbiamo ripreso gli Auser per destinare la municipale ad altro servizio e ora gli facciamo chiudere le strade intere per le scuole? Ma questi proprio sono fuori di testa. Già il mattino a Parma il traffico su alcune aree va in tilt per il grande afflusso dovuto a studenti e lavoratori in marcia chiudiamo pure tutte le vie di transito così facciamo ingorghi fino alle 10! Alla faccia del provvedimento per tutelare l ambiente!

    Rispondi

    • salamandra

      10 Settembre @ 10.07

      cos forse qualcuno capisce che usare l'auto a tutti i costi è sciocco

      Rispondi

      • Labandieraitaliana

        10 Settembre @ 23.16

        Le auto non sono il problema. I giovanotti che scendono dall autobus se vanno sul loro bravo marciapiede non corrono alcun rischio e chi arriva in bici ha la ciclabile a disposizione separata dalle corsie di marcia delle auto. Invece di chiudere le vie con delle transenne mandassero i vigili a far rispettare le regole di sosta in quelle aree durante l arrivo dei baldi giovanotti! Sarebbero più utili e i furbetti del parcheggio si scanterebbero ben alla svelta! Stesso discorso vale per viale maria Luigia dove marciapiedi e pista ciclabile sono più ampi della corsia di traffico auto e per il quale lo scorso anno erano presenti ben 5 agenti adibiti a guardare una transenna!

        Rispondi

  • sindaco

    09 Settembre @ 20.43

    una delle poche cose sensate fatte da questo comune. possibile che alle superiori si debba ancora farsi portare dai genitori in macchina? mai fatto in vita mia. andavo a scuola con qualunque altro mezzo, a seconda dell'età, prima a piedi, poi in bici, poi in scooter o in autobus (quando c'era maltempo e mia madre aveva paura che cadessi dallo scooter... ah che lotte..)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS