16°

31°

mobilità

Cinque nuove colonnine per auto elettriche: ecco dove

Presentazione di cinque nuove colonnine di ricarica per auto elettriche
Ricevi gratis le news
22

Proseguono le installazioni delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche con la messa in disponibilità di ricarica presso Via Kennedy, Via Dante, Via Vittoria, Barilla Center e Via Abbeveratoia. Le colonnine oggi disponibili sono 10, compresa quella del Municipio recentemente sistemata ad uso pubblico. Il progetto si inserisce nell’ambito delle azioni adottate dal Comune per migliorare l’ambiente e per la tutela della salute in vista del contenimento delle emissioni atmosferiche dovute al traffico veicolare, e si sviluppa grazie al Protocollo regionale sottoscritto dalla Giunta Pizzarotti con Regione, Enel e AEMD (gruppo Iren), a costo zero per l’Amministrazione. La presentazione delle nuove colonnine è avvenuta questa mattina da parte dell'assessore alla mobilità Gabriele Folli e dell'amministratore unico di Infombobility Spa Giovanni Bacotelli.
“Sono 5 nuove colonnine – ha spiegato l'assessore Folli – che si aggiungono alle 5 già esistenti e integrano l'offerta di ricarica delle auto elettriche potenziando, così, la mobilità elettrica a Parma, che aderisce al progetto Regionale sviluppato in questo senso. Gli utenti avranno la possibilità di ricaricare le proprie auto, quindi, anche in altre città della Regione, a tutto vantaggio dell'implementazione della mobilità sostenibile”.

Soddisfazione è stata espressa da Giovanni Bacotelli, amministratore unico di Infomobility Spa. “Le nuove colonnine – ha spiegato – potranno essere usate dagli utenti del Carsharing la cui flotta è stata recentemente dotata di due nuove auto elettriche, due Renault Zoe”

Le infrastrutture di ricarica per auto elettrica sono un importante tassello nello sviluppo del progetto di mobilità elettrica che vede a Parma una serie di azioni in corso di implementazione, esattamente in linea con quanto prevede il nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Le installazioni hanno un’importanza non solo cittadina: la mobilità “a zero emissioni” è una realtà in tutte le principali città dell’Emilia Romagna (Bologna, Reggio Emilia, Rimini, Piacenza, Ferrara, Ravenna, Forlì, Cesena, Modena e Imola) e coinvolge tutti i Distributori di energia elettrica presenti nella regione (Enel, Hera, AEMD-Iren). Chi possiede un veicolo elettrico potrà ricaricare indifferentemente sulle oltre 100 colonnine esistenti in Emilia Romagna ed installate sulle reti dei tre Distributori, utilizzando la stessa card e lo stesso contratto di energia (stipulato con un Energy Vendor di sua scelta). L’interoperabilità costituisce un fondamentale passo verso la diffusione della mobilità elettrica in Italia, in quanto non vincola il cliente alle infrastrutture di ricarica della sua città o del suo Distributore, ma gli consente una libertà di movimento senza costi aggiuntivi o difficoltà pratiche e burocratiche. La ricarica funziona in modo automatico una volta connesso il veicolo al punto di ricarica tramite l’apposito cavo in dotazione. Il sistema permette la personalizzazione della ricarica per ogni cliente. Un Centro di Controllo consente la supervisione della rete di colonnine e permette di verificare i consumi dei singoli utenti con la possibilità di addebito in bolletta. Le modalità di pagamento possono avvenire tramite carte prepagate o abbonamenti. L’auto elettrica consente di entrare gratuitamente in centro storico, di sostare gratuitamente su righe blu e di percorrere le corsie riservate ai bus, e di trovarsi liberi di circolare durante i Blocchi del traffico. Il Comune di Parma attende inoltre l’arrivo ad ottobre di 18 nuove auto elettriche da inserire in flotta e conta, attraverso il Bando recentemente emesso per interventi di mobility management per aziende ed enti, di poter finanziare nuove auto elettriche aziendali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    24 Settembre @ 11.52

    E' RISULTATA FALSA ED INFONDATA L' INDISCREZIONE secondo la quale Folli sarebbe stato visto attaccare con una canna la "Zafira" ad un idrante per ricaricarla .

    Rispondi

  • simmy

    23 Settembre @ 19.24

    Ma vogliamo parlare del fatto che per l'installazione della (UNA) colonnina municipio siano stati tolti una decina di posti moto/scooter, e che la suddetta sia sempre inutilizzata? Va bene il progresso, va bene l'ecologia, ma a parma le auto elettriche saranno al massimo 50, quanti motorini sono invece il mezzo quotidiano dei cittadini?

    Rispondi

    • salamandra

      23 Settembre @ 21.56

      Ma sì, dai. Ritorniamo ai cavalli. Quelli sì che erano ecologici!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        24 Settembre @ 11.48

        Purchè si raccolgano le deiezioni solide con paletta e sacchettino e si lavi la pipì !

        Rispondi

  • Giuseppe

    23 Settembre @ 15.31

    A quando l'installazione di ombrelli riflettenti per difenderci dalle scie chimiche ?

    Rispondi

  • Luca Tegoni

    23 Settembre @ 15.23

    un comodo rifornimento in mezzo alla carreggiata

    Rispondi

  • Gigi

    23 Settembre @ 13.56

    L'elettricità viene prodotta in città?...sotto il cuscino no, ma sui tetti sì, io ho il fotovoltaico.....silenzioso ascolta di più il tuo nome, tesa cle mei!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Settembre @ 16.26

      Anche dal termovalorizzatore di Ugozzolo .

      Rispondi

      • Maurizio

        23 Settembre @ 21.57

        Non è proprio esatto, i soloni che hanno portato avanti la pratica lo hanno fatto in modo sbagliato, l'inceneritore di uguzzolo non può allo stato attuale produrre energia, e pensare che chi ha chiesto autorizzazioni diverse da quelle a cui i prmigiani hanno creduto li paghiamo pure....

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

4commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

bologna

Falso allarme nella stazione Bologna, taniche di diluente abbandonate

roma

Uova contaminate: altri due casi scoperti dai Nas

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti