17°

32°

monte barigazzo

Volo di 30 metri con la moto da trial: grave 24enne parmigiano

Motociclista monte Barigazzo
Ricevi gratis le news
9

Un volo pauroso: 30 metri di vuoto e lo schianto della caduta. E' in gravi condizioni il 24enne parmigiano soccorso e recuperato con grande difficoltà sul monte Barigazzo, nel versante di Valmozzola. 

Il giovane era insieme ad alcuni amici, tutti in sella alle moto da trial. All'improvviso il 24enne ha perso il controllo della sua due ruote ed è volato in un burrone, in una parte di monte difficilissima da raggiungere. L'allarme è stato dato immediatamente dai compagni e in zona sono arrivati il 118 , i volontari del Soccorso Alpino e due squadre dei vigili del fuoco di Parma e Borgotaro. Con la nebbia che avvolgeva il monte, per diverso tempo è stato impossibile recuperare il motociclista con l'elicottero del Soccorso Alpino arrivato da Pavullo e issarlo col verricello, e i volontari hanno provato a raggiungerlo a piedi. Poi una schiarita ha consentito all'elicottero arrivato da Pavullo di operare e portare il giovane in salvo e poi in ospedale. Da Bologna si era alzato anche l'elicottero dei vigili del fuoco. Il giovane, a causa dei tanti traumi riportati, è in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    28 Settembre @ 12.33

    Prima di tutto In bocca al lupo di una pronta guarigione al giovane sportivo. Aggettivare lo sfortunato come "invasato" è francamente eccessivo però non dimentichiamo quello che in altre regioni viene già attuato o è solo un progetto di legge ossia "compartecipazione alle spese". Vedi Lombardia, Veneto, Valle d'Aosta. Vuol dire analizzare i singoli casi di soccorso e colpire la negligenza o l'assenza di necessità.

    Rispondi

    • io

      28 Settembre @ 19.47

      in quelle regioni, la compartecipazione alle spese è richiesta quando l'intervento dell'elisoccorso non è giustificato da condizioni sanitarie, ovvero quando esso risulta inappropriato (es. sottovalutare il percorso, non attrezzarsi adeguatamente, perdersi in pieno giorno ecc.) Piu o meno, per fare un parallelo, come chiamare l'ambulanza per un mal di gola.

      Rispondi

  • io

    28 Settembre @ 09.09

    @monica, allora però non pubblichiamo più foto di incidenti stradali con macchine distrutte, foto di scene del crimine dopo un omicidio, sbarchi di migranti, case di persone che vanno a fuoco.... anzi non raccontiamo proprio più le cose, che facciam meglio!!!! io penso che la questione sia che c'è un povero ragazzo che si è infortunato facendo uno sport e a cui auguro di rimettersi quanto prima, e dall'altra parte ci sono quelli che gli hanno salvato la vita e che hanno documentato le loro operazioni, come d'altronde fanno sempre anche la polizia, i pompieri, i carabinieri la finanza ecc.... tutto il resto è "fuffa".

    Rispondi

  • Oberto

    27 Settembre @ 20.47

    le spese mediche dovrebbero essere a carico suo, altro che andare a fare l'invasato per dei boschi

    Rispondi

    • Gianluca

      28 Settembre @ 11.31

      Sig. Oberto, mi spiace leggere il suo commento, probabilmente lei è anziano e non in grado di fare certe attività e la normale obiettività nel commentare fatti di cronaca viene sopraffatta dall'invidia. Spero vivamente che lei non scivoli mai mentre gioca a bocce al circolo del paese. Ogni attività non è esente da rischi e i ricordi che è stato giovane anche lei e magari è stato molto più invasato di quanto crede. Sempre meglio scivolare con una moto che morire di overdose per noia, non crede ? Vogliamo parlare dei fungaioli o camminatori che si sono persi o si sono fatti male ? Tutti invasati ?

      Rispondi

    • Bruno

      28 Settembre @ 09.04

      Le spese mediche dovrebbero essere a carico suo? Allora devono essere a carico anche di chi con la macchina va giù per una scarpata, di chi gli viene un infarto mentre sta passeggiando, del ciclista che batte la testa cadendo, di tutti gli "invasati" che praticano qualche sport e che semplicemente non passano la domenica sul divano davanti alla televisione...

      Rispondi

    • 27 Settembre @ 20.50

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Si può porre, come questione generale, anche questa. Ma occorrerebbe prima di tutto rispetto per chi in questo momento sta soffrendo (ecco perchè ho eliminato mezzo suo commento). O non siamo più capaci di questo?

      Rispondi

      • Monica

        27 Settembre @ 21.48

        Il rispetto per chi sta soffrendo dovrebbe arrivare anche da chi si è preoccupato di filmare il recupero del ragazzo... Ed a pubblicarlo, ovviamente!

        Rispondi

        • 28 Settembre @ 07.27

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il Soccorso Alpino è una istituzione provvidenziale, come la è stata ieri per quel ragazzo, ed è una istituzione serissima. Se ha ritenuto di mostrare con quali diffocltà (e rischi !) a volte si trovano ad operare per il bene degli altri, non l'hanno certo fatto per esibizionismo. E a noi è sembrato giusto documentare questa azione, non semplice, per il bene della collettività. Faccio questo mestiere da 40 anni e credo di avere sempre avuto rispetto per tutti coloro di cui dobbiamo parlare, a volte in situazioni bruttissime come questa. Me ntre non era certamente così per il commento che ho "censurato". Quindi le dico in tutta sincerità che anche il suo mi pare un intervento fuori luogo e fuori bersaglio

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti