-2°

10°

controlli

Nas in ristoranti e negozi parmensi: sequestrati 160 kg di prodotti

Sequestrati 160 kg di prodotti alimentari
9

Sanzioni per € 5000 e sequestro di 160 chili di alimenti. Questo è il risultato in estrema sintesi di un'operazione svolta dei carabinieri del NAS di Parma insieme alla territoriale per il controllo di esercizi commerciali, ristoranti, panifici e centri estetici. In particolare i carabinieri hanno controllato due panifici di Parma scoprendo 40 chili di farine brioche scaduti. In una Macelleria etnica della città i carabinieri hanno sequestrato 67 chili di carne sprovvisti di documentazione. Un controllo anche in un banco del mercato di Fornovo ha permesso di scoprire salumi che non rispettavano le regole della tracciabilità..
Infine un controllo è stato svolto anche in un centro massaggi gestito da un cittadino cinese: i carabinieri hanno scoperto che il personale non aveva i titoli necessari e pertanto il centro è stato chiuso per 90 giorni.

Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    01 Ottobre @ 18.02

    fuori i nomi, il cittadino deve sapere , non può sempre essere considerato un fesso.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Ottobre @ 16.21

    E' STATA FATTA POCHI GIORNI FA UNA LEGGE che dovrebbe richiamare un pò all' ordine le panetterie venute su come i funghi in ogni dove . Prevede che , sui vari tipi di pane in vendita , debba essere dichiarata la provenienza . In particolare dev' essere specificato se si tratta di pane fresco , o di pane surgelato , o di pane industriale a lunga conservazione . Naturalmente non è la soluzione di tutti i problemi , ma , piuttosto che niente , è meglio piuttosto . Una volta il pane si comprava dal fornaio , che aveva il forno nel retrobottega e cominciava ad infornare alle due di notte per essere pronto alla mattina . Adesso non si sa più cosa ci danno . La mia famiglia non era ricca ( e non lo è neanche adesso ) . Gli avanzi di pane in tavola non si buttavano. Si usavano nel caffelatte per la colazione del giorno dopo , e io , quando sentivo un crampetto di fame , invece di mangiare biscotti o merendine , anche perchè non ne avevo , mangiavo un pezzetto di pane così , solo e senza nessun companatico , ed era buono. Qualche volta ci provo ancora , ma devo desistere . Il pane comprato al mattino alla sera è già immangiabile . Ha sapore di vecchio e di muffa !

    Rispondi

  • paola

    01 Ottobre @ 14.36

    ma perché non si fanno mai i nomi ??? tutela della privacy ??? no.............è ora che si cominci a mettere a carattere cubitale chi approfitta delle persone sotto ogni punto di vista !!!

    Rispondi

  • Franz

    01 Ottobre @ 13.50

    In un paese civile sarebbero pubblicati i nomi degli esercizi commerciali coinvolti

    Rispondi

  • Bastet

    01 Ottobre @ 11.55

    i nomi devono essere fatti,però! basta con queste tutele alla feccia varia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure