10°

22°

comune

Asfaltature post alluvione: un milione e 200 mila euro. Ecco dove

Un milione e 200 mila euro per le asfaltature post alluvione
Ricevi gratis le news
2

Ammonta a poco meno di 1.200.000 euro la cifra stanziata dal Comune per porre rimedio ai danni a marciapiedi e strade compromesse a seguito dell'alluvione del torrente Baganza del 13 ottobre 2014, nei quartieri Molinetto e Montanara a cui si aggiungono altri interventi di ripristino dei danni che hanno subito alcune strade comunali a seguito degli effetti della nevicata del 2015. Si tratto di 80 interventi di cui 50 su strade e 30 su marciapiedi. Ne hanno parlato, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, l'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi ed i tecnici del Comune che hanno seguito il progetto Mario Somacher e Antonio Ferrari.


“Sono già al lavoro quattro squadre per dare seguito al programma di asfaltature che interesseranno principalmente le vie dei quartieri colpiti dall'alluvione del torrente Baganza nel 2014: il Molinetto ed il Montanara, inclusa via Europa, invasa dalle acque in un tratto. Il Comune – ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi - ha stanziato 1.200.000 euro di questi, 640 mila sono fondi messi a disposizione dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il resto è finanziato dal Comune che si avvale della società di scopo, Parma Infrastrutture, per la loro realizzazione. Essi si aggiungono ai 3 milioni di euro si asfaltature messe in atto dal Comune fino ad oggi, per un totale di oltre 4 milioni di euro”.


I primi interventi hanno già preso avvio nella zona della Villetta, in vista anche della commemorazione dei defunti il prossimo 2 novembre. Parte degli interventi programmati verranno realizzati dopo la pausa invernale.


Gli interventi sono stati pianificati in base alle verifiche effettuate dai tecnici del Comune ed alle istanze segnalate dai cittadini. La tipologia degli interventi varia in base alla situazione di strade a marciapiedi prevedendo in linea generale il rifacimento del fondo stradale e dei marciapiedi danneggiati, nei tratti interessati. Nei quartieri Molinetto e Montanara sono stati pianificati diversi interventi finalizzati a sistemare la viabilità compromessa a causa del deposito di fanghi e detriti, poi rimossi con mezzi meccanici, nella zona sud della città delimitata approssimativamente dalla tangenziale sud, via Langhirano, piazzale Marsala, via Volturno e via Navetta. A cui si aggiungono interventi in altre strade della città volti a porre rimedio ai danni provocati dalle basse temperature e dal conseguente spargimento di materiale disgelante che ha intaccato il fondo stradale in più parti della rete stradale comunale.

Di seguito gli interventi post alluvione che interesseranno i quartieri Molinetto e Montanara.

Per quanto riguarda il il ripristino del fondo stradale, laddove ammalorato, le vie interessate sono.

Via della Villetta con risanamenti nella carreggiata da piazzale Barbieri a via Taro e interventi di sistemazione del fondo della parte a parcheggio e marciapiedi lato est nel tratto tra viale Milazzo e i fioristi e da piazzale Barbieri a via Taro. Altri interventi in alcuni tratti di viale Vittoria, in viale Caprera nella parte adibita a corsia preferenziale tra via Anita e piazzale Barbieri. In via Montnara verranno rifatti tratti della carreggiata. In via Europa con il rifacimento di tratti del fondo stradale da viale Bottego alla rotatoria di via Cagliari. In viale Dei Mille nel tratto finale verso piazzale Barbieri. In via Varese, in piazzale Marsala, in via Nullo, via Solari nel tratto verso piazzale Barbieri. Interventi, sempre a tratti, sono previsti in via Stirone, via Enza, via Bramante, via Sbravati, via Pelizzi, via Tintoretto, via Jacchia, via Mascherpa, via Don Bertoni, via Torrente Bardea, via torrente Pelpirana, via Navetta e via Ognibene.

Il ripristino dei marciapiedi, a tratti, è in programma in via Volturno dal civ. 6 al 60 circa; in via Ravà; in via Europa con particolare riguardo al rifacimento del fondo di alcuni tratti di Pista Ciclabile; in via Balestrazzi sui marciapiedi ad est; in via Bramante sui marciapiedi Ovest da via Ognibene a via Montanara; in via Enza; in via Manzoni nei tratti di marciapiede da via Umile a via Navetta; in via Navetta; in via Ognibene; in via Campioni; via Mascherpa, via Sporzana; via Zanguidi nel tratto di marciapiede est; in via Torrente Bardea, via Langhirano e via Stirone, sempre per alcuni tratti. Inoltre si provvederà ad effettuare i seguenti interventi: in via Jacchia riqualifica marciapiede est da via Ognibene a via Mascherpa; in via Montanara sistemazione autobloccanti parcheggio controviale tra via Zanguidi e via Sbravati.

Gli interventi di ripristino dei danni alle strade comunali causati dagli effetti della nevicata 2015 e dallo spargimento di materiale disgelante, sono previsti, a tratti, nelle seguenti vie. Via Traversante Pedrignano da via Burla a strada Pedrignano, nella rampe della tangenziale nord, uscita via Europa; nel cavalcavia della tangenziale in uscita da via Europa; in via Zarotto, via Bassa dei Folli all'incrocio con Via Gatta; in via Europa su tratti di carreggiata in direzione autostrada dopo via Del Popolo; in via Abbeveratoia nella carreggiata di fronte alla banca e al pronto soccorso; in via Melvin Jones, via Bologna, via Duca Alessandro, via Solferino, strada Martinella, via Tronchi, via Vigheffio tra via Minuziano e via Tronchi; in strada Farnese – Vigheffio a tratti, in strada dei Mercati da via del Taglio alla tangenziale; in via Valera di Sotto; via Brescia, via Ugozzolo da via Nobili a via Forlanini; via Gazzano; via Mantova nel tratto della carreggiata in corrispondenza del sottopasso alla tangenziale, in viale Rustici lato torrente e incrocio ponte Dattaro, in via Ritorta, via Torrazza, via Val Parma e in via Atleti Azzurri d'Italia in prossimità del capolinea bus.

Per i marciapiedi le vie interessate da interventi, sempre a tratti, sono: via Abba, via Digione, via Orlando, Sonnino e Bonomi, via Palermo, via Aristotele, via Vivaldi, via Duccio Galimberti e vi Torelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GUALO

    06 Ottobre @ 13.51

    BENE, ma mi chiedo una cosa...tutti questi lavori (compresi quelli x il teleriscaldamento nel torrente, che non sono di competenza del comune, lo so, ma sono ugualmente in ritardo) PERCHE' NON FARLI DURANTE LA STAGIONE ESTIVA? Quando non piove? Quando molti sono in vacanza e c'è meno traffico? Perché non programmare mai gli interventi per tempo e con un po' più di senso pratico, anzi buon senso?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto