-3°

scuola

Bulli, vittime, genitori, prof: ecco il decalogo

Bulli, vittime, genitori, prof: ecco il decalogo
0

Senza esagerare ma senza sottovalutare, considerando però che i bambini e gli adolescenti di oggi sono più fragili di quelli di ieri, e che le "armi" (vedi alla voce social network) possono essere più devastanti. Il tema è il bullismo, i cui casi sono sempre più frequenti, come raccontano anche le cronache parmigiane. E allora l'attenzione deve essere alta, a sostegno delle vittime ma anche ragionando su chi sono i bulli. 

E proprio a tema bullismo ecco un decalogo stilato dalla psicologa e psicoterapeuta Micaela Gianico. Che parla a vittime, genitori e insegnanti.  Così come fa nella nostra video-intervista.

1) Quando si può e si deve definirlo bullismo: quando la vittima vive, all'interno dell'ambiente dei coetanei, un clima di rifiuto e derisione che viene vissuto come un'aggressione al proprio senso di se. L'aggressione può avvenire con modalità fisica, verbale o attraverso i social network. E il bullismo si caratterizza per la quantità di sofferenza e di dolore psichico provocato.
2) Quali segnali cogliere nelle vittime dei bulli: Sono spesso isolati ed emarginati dalla classe e hanno cambiamenti nel carattere, diventando “molto arrabbiati”. Anche se non lo esprimono in modo diretto, la rabbia traspare da tutto il loro essere ma è trattenuta dentro.
3) Il rendimento scolastico non è un indicatore: le vittime di bullismo sono spesso intelligenti e molto brave a scuola, e di norma mantengono i bei voti.
4) Cosa bisogna trasmettere a una vittima di bullismo: l'importanza di trovare una persona fidata con cui parlarne. Se no si rischia di vivere nell'idea che il mondo è fatto di persone cattive e di cose brutte che possono accadere.
5) Cosa fare per aiutare un figlio bullizzato: Bisogna provare a parlargli e a capire. Il bimbo o ragazzo vittima dovrebbe poter trovare nella famiglia un ambiente accogliente in cui potersi esprimere. Se il ragazzo non riesce ad aprirsi in famiglia e la situazione crea sofferenza,  e' meglio chiedere aiuto all'esterno.
6) E' giusto consigliare di restituire le botte e le offese ricevute? No, è da escludere. È normale che i genitori tendono a difendere i loro figli, fa parte dell’essere genitori. Ma è necessario soprattutto capire insieme al proprio figlio quali sono le sue “fragilità”, le sue chiusure, di fronte a questa situazione. Ed aiutarlo a confidarsi.
7) Cosa fare se si scopre di avere un figlio “bullo”: vanno trovate le motivazioni per cui il ragazzo/a non riesce a dirigere correttamente i propri impulsi aggressivi e li sfoga sugli altri. E' una questione di gestione delle proprie emozioni e frustrazioni. Va valutato – ed è molto frequente - se ci sono eventi extra scolastici, ad esempio problemi in famiglia, che trovano sfogo nell'ambiente scolastico.
8) Cosa dovrebbe fare un insegnante: valutare se la presa in giro e' continuativa e crea sofferenza nel ragazzo/a. Parlare prima con l'alunno vittima e poi con il “bullo”, in seguito, contattare i genitori per informarli. Ma parlarne anche di bullismo in classe, portandolo alla luce.
9) Differenze del bullismo al maschile e al femminile: La modalità maschile di solito è più fisica rispetto a quella femminile, che tende di più a una umiliazione emotiva.
10) I pericoli del cyber bullismo: Attraverso i social i giovani si coprono, si nascondono. È una modalità di “mala-comunicazione” e i sistemi di comunicazioni vengono utilizzata in maniera inappropriata. E sono sempre maggiori i casi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video