17°

32°

DROGA

Condannato per spaccio nelle scuole

18enne agiva durante la ricreazione. Quanto spesso accade?

Spaccia nelle scuole durante le ricreazioni.  Diciottenne nei guai
Ricevi gratis le news
0

I banchi di scuola, non li aveva lasciati da molto. Ma all'abitudine della ricreazione era rimasto affezionato. Anzi, pare che ce la mettesse tutta perché chi la scuola la frequenta ancora dalle lezioni avesse uno stacco «da sballo». Un diciottenne di origini brasiliane è stato arrestato dalla Squadra mobile per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. A lui si è arrivati grazie a una serie di esposti attraverso i quali i responsabili di diversi istituti scolastici denunciavano movimenti di persone estranee alle scuole.
Gli appostamenti sono cominciati subito. «A rendere particolarmente delicate le segnalazioni era il fatto che provenissero da istituti scolastici» sottolinea Corrado Empoli, dirigente della Mobile. Ben presto, le attenzioni degli uomini della Narcotici si sono concentrate su L.B.D.M. (non sono state rese note le generalità complete), diciottenne di origini brasiliane residente in via Spezia con la famiglia. L'altro pomeriggio, il ragazzo è stato fermato mentre stava rientrando a casa. Dalle sue tasche sono saltati fuori sette grammi di marijuana: i poliziotti hanno così deciso di dare un'occhiata anche all'abitazione del ragazzo.
Gli investigatori della Mobile hanno impiegato pochi secondi, per scoprire che il diciottenne aveva trasformato la propria stanza in una sorta di magazzino del «fumo». Una breve perquisizione, e sono saltati fuori 400 grammi di droga, tra marijuana e hashish. Il ragazzo, fino all'altro ieri uno sconosciuto per le forze dell'ordine, a questo punto è finito in manette per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio. Processato per direttissima, è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione. La pena è stata sospesa.r.l.

.............................................

(g.b.) - E' importante che le segnalazioni siano arrivate direttamente dalle scuole. In passato, molto spesso, i presidi erano più pronti a telefonate in redazione quando una notizia lambiva un determinato istituto "infangandone" l'immagine. Ora, ci si è resi conto che è la piaga della droga (purtroppo diffusissima in tutti i settori) il vero problema: non la notizia sul giornale.

Guardare in faccia la realtà, anzichè cercare di nasconderla sotto il tappeto, è già un importante primo passo per combatterla. Anche se la lotta alla droga è talmente lunga e infruttuosa da non giustificare alcun ottimismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti