VIOLENZA

Giordani: 14enne derubata e presa a botte da compagne

Giordani, quattordicenne derubata e presa a botte dalle compagne
Ricevi gratis le news
14
 

Derubata in classe, la quattordicenne ha avuto la «faccia tosta» di protestare: e così al normale orario di scuola è seguita un'altra lezione, di violenza, appena oltre la soglia dell'istituto Giordani. Più pratica che teorica, come lezione, perché di parole pare che ne siano state consumate davvero poche. Qualche insulto, giusto per scaldare l'atmosfera, e subito le botte.

Calci, schiaffi, spinte e qualche tirata di capelli, tanto per dare un tocco di «femminilità» a un episodio di bullismo che ha coinvolto non i soliti maschi alle prese con gli effetti collaterali da eccesso di testosterone, ma alcune studentesse, per di più ai primi anni delle superiori. Non è la prima volta che accade, ma in questo caso, a differenza degli altri, non sembra che la causa sia stato un ragazzo conteso....... rob.lon.

Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    15 Dicembre @ 12.20

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Giusto per fugare ogni dubbio sarebbe interessante conoscere l'etnia delle signorine coinvolte

    Rispondi

    • 15 Dicembre @ 12.51

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Intanto un dubbio te lo possiamo fugare noi: abbiamo avuto episodi di bullismo con protagonisti extracomunitari e abbiamo avuto episodi di bullismo con protagonisti "del sasso"...

      Rispondi

  • Franca

    15 Dicembre @ 12.18

    A quell'età i ragazzi non sono imputabili, la legge è vecchia, non tiene conto dei cambiamenti della società, delle baby gang o dei ragazzi mandati a rubare o a spacciare perché minorenni. I genitori in teoria sarebbero responsabili del comportamento dei loro pargoli, ma le lungaggini della magistratura rendono in pratica irresponsabii pure loro, poi se sono nullatenenti non possono pagare multe o risarcimenti. Una volta chi si comportava molto male veniva "espulso da tutte le scuole del Regno", ora bisogna includere, capire, integrare personalità disagiate, il tutto in scuole senza mezzi, senza strumenti, facendo finta che tutto vada bene. Tanto chi può fa studiare i figli altrove.

    Rispondi

    • Rosetta

      16 Dicembre @ 02.04

      Si concordo con lei Franca ha detto giusto .veniva espulso oggi capire, aspettare, integrare , no non va bene no!

      Rispondi

    • Vercingetorige

      15 Dicembre @ 17.10

      UN MOMENTO ! Non è imputabile chi , al momento del fatto , non ha ancora compiuto i 14 anni d' età . Qui sembra che le teppiste siano studentesse di Scuola Superiore , quindi è probabile che , i 14 anni , li abbiano già compiuti , e , dunque , siano imputabili . Piuttosto, per il reato di lesioni lievi o lievissime , di prognosi non superiore ai 20 giorni , si procede su querela di parte , quindi , i genitori della ragazzina pestata , la lettera non devono scriverla alla "Gazzetta" . Poi , se sono stati commessi altri reati , come , ad esempio , il furto , o , peggio , la rapina , si potrà anche procedere d' ufficio , ma è comunque necessario che l' accaduto venga portato a conoscenza dell' Autorità Giudiziaria.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Dicembre @ 11.50

    EH NO ! NON VALE ! Questa ragazzina quattordicenne pestata nell' elenco delle "stolcate" non ce la mettiamo ! Se un "femminicidio" lo fanno le femmine non conta !

    Rispondi

  • Michele E

    15 Dicembre @ 11.46

    Carcere minorile? avvicinarle a chi è peggio di loro? E cosa risolvi? Lavori socialmente utili, ma pesanti e/o da sporcarsi le mani, e senza cellulare: arrivi stanca a sera e non hai voglia di andare in giro a rompere le palle al prossimo!!

    Rispondi

    • elena

      15 Dicembre @ 12.51

      ESATTO!!!

      Rispondi

      • Titta

        15 Dicembre @ 21.54

        Giusto..... Mamma mia che monotonia quel signore Michele......ma scrive solo x incolpare il comune di tutto?....

        Rispondi

  • Oberto

    15 Dicembre @ 11.38

    come si dice a Parma: chi non ne ha a15 anni non ne ha nemmeno a 50 ( in realtà il detto è in dialetto). Quindi questi sono già persone inutili alla società, da cui vanno chiusi in carcere minorile.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande